Windows 11 risolverà una delle sue funzionalità più fastidiose

Windows 11 risolverà una delle sue funzionalità più fastidiose
Windows 11 risolverà una delle sue funzionalità più fastidiose

Una delle caratteristiche più controverse di Windows 11 riceverà un cambiamento importante e non ci riferiamo al menu di avvio. Uno sviluppatore ha deciso che era stufo menu contestuali del sistema operativo e ha sviluppato un’alternativa che corregge le carenze. Il nuovo modulo fa parte di PowerToys, il coltellino svizzero di Windows.

Secondo il suo creatore, Christian Gaardmark, New+ è un nuovo PowerToys Esplora risorse che offre la possibilità di creare file e cartelle da un set personalizzato di modelli. In termini semplici, questo strumento consente di personalizzare il sottomenu “Nuovo”.che si trova nel menu contestuale di Windows 11.

Attualmente, quando fai clic con il pulsante destro del mouse in un punto qualsiasi del desktop o di una cartella, l’opzione “Nuovo” offre diverse opzioni per la creazione di file o cartelle. Il problema è che Questo menu si satura di comandi durante l’installazione delle applicazioniquindi perde rapidamente la sua utilità.

Cosa propone Gaardmark Nuovo+ è un menu modificabile con le funzioni che usi di più. Questa opzione avrebbe comandi per creare file o cartelle, quali sono personalizzati tramite template. La configurazione di questi modelli si basa sulle cartelle di Windows, alle quali dovremo solo aggiungere scorciatoie di comando.

New+ non offre solo la personalizzazione nell’elenco dei comandi, ma anche nell’aspetto. Possiamo mostrare estensioni, cambia il nome o aggiungi un’icona per ogni elemento. I modelli vengono archiviati in una cartella speciale all’interno di Documenti in Windows 11.

Sebbene Gaardmark voglia migliorare il menu contestuale di Windows 11, la sua intenzione non è quella di sostituire il comando “Nuovo”. Almeno non lo sarà finché non avrò una versione finale del modulo per PowerToys. Un altro dettaglio importante è lo strumento Non supporta più di 20 modelli e non è possibile creare sottomenupoiché il sistema operativo non supporta i menu contestuali nidificati.

New+ è in una fase preliminare di sviluppo. Il suo creatore ha rivelato che esploreranno sempre più funzionalità man mano che procedono, come la possibilità di creare una procedura guidata per personalizzare il menu o offrire supporto per un negozio in cui gli utenti condividono modelli. Anche Gaardmark Ha puntato sull’intelligenza artificiale e ha rivelato che sarebbe stato interessante generare oggetti attraverso le indicazioni personalizzabile.

Il menu contestuale che si attiva premendo il tasto destro è una delle funzioni più controverse di Windows 11. Anche se le critiche non vanno oltre il grido per il menu Start, la verità è che l’aggiunta di un passaggio aggiuntivo per accedere alle impostazioni classiche dava fastidio più di una.

La modifica dei comandi del menu contestuale in Windows 10 o Windows 11 viene eseguita tramite il registro, un passaggio che può avere gravi conseguenze se non sai cosa stai facendo. Questo è il motivo per cui alcuni utenti preferiscono strumenti esterni come ContextEdit o Easy Context Menu, che facilitano il processo senza influenzare altre parti del sistema operativo.

Il fatto che PowerToys offra un’alternativa con New+ è qualcosa che molti fan di Windows apprezzeranno.

Ricevi la nostra newsletter ogni mattina. Una guida per comprendere ciò che conta in relazione alla tecnologia, alla scienza e alla cultura digitale.

In lavorazione…

Pronto! Sei già iscritto

Si è verificato un errore, aggiorna la pagina e riprova

Anche in ipertestuale:

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV L’astronomo Utarapacá ha parlato al vertice mondiale sullo studio delle nane rosse – AdPrensa
NEXT 20 GB di RAM e batteria da 5200 mAh