Un uomo viene condannato a 40 anni di carcere per omicidio del 2022

Un uomo viene condannato a 40 anni di carcere per omicidio del 2022
Un uomo viene condannato a 40 anni di carcere per omicidio del 2022

Un uomo di Minneapolis di 32 anni è stato condannato dopo essersi dichiarato colpevole all’inizio di quest’anno di un’accusa di omicidio di secondo grado.

I documenti del tribunale mostrano che Dajohn Cortez Ramon Yarborough è stato condannato lunedì a 480 mesi (40 anni) di prigione. Anche se riceverà 68 giorni di credito, dovrà anche pagare più di 8.500 dollari tra restituzione e multe.

Come riportato in precedenza da 5 EYEWITNESS NEWS, Yarborough è stato accusato di un conteggio di omicidio intenzionale di secondo grado e di un conteggio di possesso illegale di armi da fuoco nella morte di Darrell Lamon Sims II, che aveva 28 anni quando fu colpito a morte nell’aprile del 2022.

Sims è stato trovato ferito vicino a una casa nella zona di Elliot Avenue South e East 24th Street il 2 aprile, quando gli agenti sono stati chiamati per una denuncia di colpi multipli sparati. È stato portato in ospedale ma in seguito è morto a causa delle ferite riportate.

CORRELATO: Identificata la vittima di una sparatoria mortale nel fine settimana a Minneapolis

Un accordo depositato in ottobre mostra che Yarborough si è dichiarato colpevole dell’accusa di omicidio e, in cambio, i pubblici ministeri hanno ritirato l’accusa di possesso illegale di armi da fuoco e hanno anche accettato di non incriminarlo per l’accusa di omicidio. Il documento mostrava anche che i pubblici ministeri avrebbero chiesto una condanna a 480 mesi (40 anni).

--

CORRELATO: 6 colpi di arma da fuoco, 1 ucciso in 4 sparatorie separate avvenute durante la notte a Minneapolis; 2 in custodia finora

Un testimone ha detto alla polizia che due uomini sono fuggiti dalla zona in cui è stato trovato Sims, si legge in una denuncia penale. Gli investigatori hanno quindi stabilito che la sparatoria è avvenuta davanti alle porte di un complesso di appartamenti e Sims era scappato dalla scena prima di crollare vicino a una casa, a sud del condominio.

Le riprese di sicurezza hanno mostrato Sims che si avvicinava alle porte del complesso di appartamenti poco prima delle 22:00, quando un uomo grosso si è avvicinato e ha iniziato a sparare a Sims. Nella denuncia si rileva inoltre che il sospettato aveva una pistola con un caricatore apparentemente esteso.

Informatori riservati e agente di rilascio condizionale di Yarborough hanno tutti identificato il sospettato come Yarborough.

Secondo la denuncia, Yarborough ha precedenti condanne per aggressione e possesso di droga, ed è stato precedentemente oggetto di almeno 10 mandati di arresto. È inoltre fuggito dal rilascio controllato almeno sei volte, tra cui nel gennaio 2022 e dopo il suo rilascio dal carcere nel luglio 2021.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

-

NEXT I Bruins terminano tre partite con una vittoria per 3-0 sugli Sharks