Il finale della quarta stagione di “True Detective” fornisce le risposte tanto attese

Il finale della quarta stagione di “True Detective” fornisce le risposte tanto attese
Il finale della quarta stagione di “True Detective” fornisce le risposte tanto attese
giocare

Jodie Foster e Kali Reis scherzano sulle riprese di ‘True Detective’ in Islanda

Jodie Foster e Kali Reis hanno raccontato a Bryan Alexander di USA TODAY delle sfide legate alle riprese di “True Detective: Night Country” in Islanda.

Avviso spoiler: questa storia contiene dettagli del finale di stagione di “True Detective: Night Country” della HBO.

Il cuore oscuro e contorto di “True Detective: Night Country” della HBO è incentrato su un mistero agghiacciante: chi (o cosa) ha ucciso i sette scienziati trovati nudi, congelati e grottescamente intrecciati in un “cadaveri” fuori dal loro isolato centro di ricerca a Ennis, Alaska.

Tutti i segnali – inclusa la spirale ricorrente, un richiamo alla prima stagione della serie antologica – puntavano a qualcosa di minaccioso e mistico.

Tuttavia, nel finale della quarta stagione di domenica, il capo della polizia Liz Danvers (Jodie Foster) e la poliziotta statale Evangeline Navarro (Kali Reis) risolvono il caso sconvolgendo la fittizia città dell’Alaska e scoprono che erano gli umani, e non le forze soprannaturali, i responsabili dell’omicidio. .

Eppure nessuno viene arrestato per il crimine. La colpa è dell’amore del regista, scrittore e produttore esecutivo Issa López per l’autore Sir Conan Doyle.

“Le storie di Sherlock Holmes che amo di più sono quelle in cui Sherlock scopre l’assassino, capisce perché è stato commesso il crimine, dice che non può risolverlo e se ne va”, dice López.

Ecco le risposte alle domande chiave nel finale:

Episodio 5 “True Detective: Night Country” rivela una morte sorprendente. Cosa è successo e perché?

Chi ha ucciso gli scienziati nudi e congelati in “True Detective”?

Sì, il gruppo di scienziati uomini non è stato ucciso da forze mistiche. Invece, i colpevoli sono una banda di donne vendicative che lavorano come addette alle pulizie di Ennis o nell’impianto di lavorazione dei granchi. Vengono spinti dopo che una semplice caduta di un secchio di scopa ha portato alla scoperta dei nefasti segreti della stazione.

In breve, sono stati gli scienziati che, sei anni prima, avevano ucciso Annie K. Erano stati presi dal panico dopo che Annie K aveva scoperto il loro covo di bugie nascosto sotto il ghiaccio, e avevano pugnalato a morte l’attivista. Un altro mistero di “Night Country” risolto.

E il chiodo nella bara per gli scienziati: non stavano solo falsificando i numeri dell’inquinamento della miniera. Stavano spingendo la miniera a produrre Di più inquinanti, che hanno ammorbidito il permafrost e hanno reso molto più semplice il loro delicato lavoro di estrazione del DNA dai microrganismi congelati. Gli scienziati stavano conducendo una ricerca potenzialmente salvatrice del mondo, ma spingendo la miniera per rendere la città tossica, con effetti devastanti.

López dice che gli attori che interpretano le donne vendicatrici di “Night Country” hanno soprannominato con orgoglio i loro personaggi “The Justice Ladies”.

Le Justice Ladies vengono mostrate in flashback mentre irrompono nella stazione scientifica per prendere in mano la situazione. Gli scienziati, in preda al panico, sono costretti a spogliarsi sotto la minaccia delle armi e a correre nudi nella brutale tempesta artica. Voilà, cadavere!

“Queste donne sono invisibili, il che rappresenta un enorme svantaggio sociale, perché non verrà loro mai fatta giustizia”, ​​dice López. “Ma allo stesso tempo, è il loro superpotere. Hanno accesso e possono fare cose che nessuno sospetterà che facciano. Ciò include un grande omicidio.”

Raymond Clark (Owen McDonnell), l’unico scienziato sfuggito alla loro ira omicida, confessa il malvagio piano a Navarro in un video sull’iPhone. Clark poi si uccide correndo nella tempesta artica per un ultimo, gloriosamente grande corpo.

Quindi il caso è chiuso.

Danvers e Navarro non arrestano le Justice Ladies, anche dopo aver ascoltato una sostanziale confessione. Danvers nasconde la verità sull’ondata di morti di Ennis (gli scienziati e quella del disonesto Hank Prior nell’episodio della scorsa settimana) agli investigatori. “Alcune domande non hanno risposta”, alza le spalle.

Navarro muore alla fine di ‘True Detective’?

Non è un finale felice di “Night Country”, ma tranquillamente trionfante poiché la miniera inquinante viene chiusa una volta che il video della confessione di Clark diventa immediatamente virale.

Danvers viene mostrata mentre ride con la sua figliastra, una volta separata, una relazione in via di guarigione. “Questo non vuol dire che saranno felici per sempre, ma è un inizio”, dice López.

Dopo essere stato cacciato di casa, l’agente Peter Prior (Finn Bennett) si riunisce alla sua famiglia. Ma il volto di Pietro si fa turbato mentre tiene suo figlio; senza dubbio pensava di essere costretto a uccidere suo padre. Quei pensieri non possono essere cancellati come il sangue che ha asciugato.

“Lo porterà per sempre”, dice López. “Ma come dice Danvers nell’episodio 6, ‘È pazzesco ciò a cui sopravviviamo.'”

Il destino di Navarro non è chiaro. Finalmente in pace con così tanti aspetti della sua vita, inclusa la paura di ciò che c’è dall’altra parte della vita, Navarro viene mostrata mentre cammina sul ghiaccio dell’Alaska, con uno sguardo sereno sul viso.

“Potrebbe darsi che Navarro faccia una passeggiata, come fanno in Australia, e poi ritorni in pace”, dice López. “Oppure se ne va in pace, non tormentata, per unirsi alle donne che conosce dall’altra parte.”

Danvers visita la casa completamente vuota di Navarro e gli investigatori chiedono dove sia Navarro. Quindi è scomparsa. Nella scena finale, Navarro è in piedi, fissando in lontananza il portico estivo dell’Alaska, cosparso di sole, di Danvers. Sei tornato? Oppure è il suo spirito che ritorna a visitare i Danvers viventi, come fanno gli spiriti in “Night Country”.

“Sta a te decidere”, dice López.

Come dice Danvers agli investigatori, “Questa è Ennis; nessuno se ne va davvero”.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Non chiedere all’India di ridurre le importazioni di petrolio dalla Russia: Stati Uniti | Notizie indiane
NEXT Bitcoin crolla di nuovo a 65.000 dollari mentre i trader si riversano sull’oro, USD