Cosa dovrebbero sapere i clienti sulla massiccia violazione dei dati di AT&T

Cosa dovrebbero sapere i clienti sulla massiccia violazione dei dati di AT&T
Cosa dovrebbero sapere i clienti sulla massiccia violazione dei dati di AT&T

Milioni di attuali ed ex clienti AT&T hanno appreso durante il fine settimana che gli hacker probabilmente hanno rubato le loro informazioni personali e lo stanno facendo condividendolo sul dark web.

Sabato AT&T ha affermato di non sapere se la massiccia violazione dei dati “ha avuto origine da AT&T o da uno dei suoi fornitori”, ma ha “avviato un’indagine approfondita” su ciò che ha causato l’incidente. La violazione dei dati è l’ultimo attacco informatico che AT&T ha subito da una fuga di notizie nel gennaio 2023, che ha colpito 9 milioni di utenti. Al contrario, la violazione molto più ampia di sabato ha avuto un impatto su 73 milioni di attuali ed ex titolari di conti AT&T. Nel corso degli anni AT&T ha assistito a numerose violazioni dei dati di dimensioni e impatto variabili.

Fino a quando non verranno forniti ulteriori dettagli sull’indagine, ecco cosa i clienti dovrebbero sapere sulla violazione dei dati più recente.

Quante persone sono state colpite dalla violazione dei dati di AT&T?

AT&T ha affermato che la violazione di sabato colpisce circa 7,6 milioni di attuali e 65,4 milioni di ex clienti AT&T.

Che tipo di informazioni sono state prese da AT&T?

AT&T ha dichiarato sabato che un set di dati trovato nel dark web contiene informazioni come la previdenza sociale e i codici di accesso. A differenza delle password, i codici di accesso sono PIN numerici generalmente lunghi quattro cifre. Anche nomi completi, indirizzi e-mail, indirizzi postali, numeri di telefono, date di nascita e numeri di conto AT&T potrebbero essere stati compromessi, ha affermato la società. I dati interessati risalgono al 2019 o a periodi precedenti e non sembrano includere informazioni finanziarie o cronologia delle chiamate, ha aggiunto.

Le mie informazioni sono state interessate dalla violazione dei dati di AT&T?

I consumatori interessati da questa violazione dovrebbero ricevere un’e-mail o una lettera direttamente da AT&T sull’incidente. Gli avvisi via e-mail hanno iniziato a essere inviati sabato, ha confermato un portavoce di AT&T.

Cosa ha fatto finora AT&T per aiutare i clienti?

Oltre ad avvisare i clienti, AT&T ha affermato di aver già reimpostato i codici di accesso degli utenti attuali. La società ha inoltre affermato che pagherà i servizi di monitoraggio del credito, ove applicabile.

Qual è il modo migliore per proteggere le mie informazioni personali?

Inizia congelando i tuoi rapporti di credito presso tutte e tre le principali agenzie: Equifax, Experience e TransUnion. Quindi iscriviti per il monitoraggio del credito 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e abilita l’autenticazione a due fattori sul tuo account AT&T, ha affermato il CEO di WalletHub Odysseas Papadimitriou, ex direttore senior di Capital One.

Se ricevi un avviso di violazione, è una buona idea cambiare la password e monitorare l’attività del tuo account per eventuali transazioni sospette. La Federal Trade Commission offre congelamenti gratuiti del credito e avvisi di frode che i consumatori possono impostare per proteggersi dal furto di identità e da altre attività dannose.

—L’Associated Press ha contribuito a questo rapporto.

Christopher J. Brooks

Khristopher J. Brooks è un giornalista di CBS MoneyWatch. In precedenza ha lavorato come reporter per l’Omaha World-Herald, Newsday e il Florida Times-Union. I suoi reportage si concentrano principalmente sul mercato immobiliare statunitense, sul business dello sport e sulla bancarotta.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La NASA ha confermato la missione Dragonfly che viaggerà sulla luna di Saturno
NEXT Celta si schianta contro il legno