Pesce d’aprile: qual è la sua origine e perché si celebra ogni 1 aprile | Stati Uniti | nnda nnlt | RISPOSTE

Pesce d’aprile: qual è la sua origine e perché si celebra ogni 1 aprile | Stati Uniti | nnda nnlt | RISPOSTE
Pesce d’aprile: qual è la sua origine e perché si celebra ogni 1 aprile | Stati Uniti | nnda nnlt | RISPOSTE

In Stati Uniti d’America C’è un appuntamento pieno di divertimento, scherzi e risate. Mi riferisco, in questa occasione, al Primo d’Aprile, una festa che raggiunge tutto il suo territorio ogni 1 aprile ed è una delle più attese da molti, che osano prendersi in giro in qualche modo i propri cari per avere un buon momento, anche se è essenziale pensarci due volte prima di agire perché potrebbe avere conseguenze negative se non viene fatto in modo “bianco” o innocente.

Conosciuto anche come Il giorno dello sciocco o i giorni dello scherzoLui Primo d’Aprile Si è affermato come qualcosa di comune nella cultura americana, al punto che molti preparano i loro trucchi con largo anticipo. Allo stesso modo, nel corso degli anni, abbiamo visto episodi di serie televisive o di cartoni animati per bambini che basavano la loro trama proprio su questa data e su tutto ciò che lì si genera. Ma vi siete mai chiesti cosa significa o perché viene “commemorato” il primo giorno di ogni mese di aprile?

CHE COS’È IL PRIMO DI APRILE NEGLI STATI UNITI?

Il primo di aprile è una sorta di “festa” in varie parti del mondo, ma è rilevante soprattutto in paesi come gli Stati Uniti e il Canada. Quella data non è ufficiale, quindi i governi non la considerano tra le loro attività né la decretano come festività o qualcosa di simile. Si può dire che è presente più di ogni altra cosa nella cultura e nelle credenze dei cittadini, che nelle famiglie si trasferiscono ai più piccoli.

In termini generali, è un giorno per fare scherzi, ingannare o prendere in giro le persone intorno a te. Naturalmente non bisogna confondere le cose perché esiste una linea sottile che potrebbe trasformare quel bel momento in una situazione di bullismo. Allo stesso modo, è necessario riflettere attentamente su quale scherno verrà fatto, poiché, se si gioca con qualcosa di delicato, ciò potrebbe causare preoccupazioni o sentimenti contrastanti tra coloro che sono vittime di questo gioco.

D’altra parte, bisogna anche scegliere correttamente su chi saranno presi in giro gli scherzi, poiché ci sono persone che non vogliono farne parte e a cui non piace essere prese in giro. In questo modo sarà possibile evitare liti o problemi tra le parti coinvolte.

Negli Stati Uniti e in altre parti del mondo, è consuetudine fare scherzi ad amici o familiari a causa del primo di aprile (Foto: Freepik)

PERCHÉ SI CELEBRA OGNI 1 APRILE?

Secondo i libri di storia e le ricerche, dobbiamo tornare indietro di diversi secoli per capire perché il primo di aprile si celebra il primo giorno del quarto mese dell’anno. Dobbiamo precisamente concentrarci sul momento in cui cominciò ad essere utilizzato il calendario gregoriano, che è quello che continuiamo ad utilizzare fino ad oggi.

Prima che avvenisse il cambiamento, la società utilizzava il calendario giuliano, che prevedeva che il Capodanno cadesse nella data che oggi conosciamo come 25 marzo e che la sua celebrazione si prolungasse per un’intera settimana, terminando casualmente il 1 aprile.

Poiché nei primi anni c’era molta confusione riguardo a questa festa, c’era chi continuava a pensare che il Capodanno cadesse il 25 marzo, quindi la gente li prendeva in giro, una tradizione che si è diffusa negli anni e che continua a tutt’oggi. oggi, anche se adesso gli scherzi non sono per chi sbaglia il calendario, ma per chiunque.

Il 1 aprile è il giorno segnato sui calendari per fare qualche scherzetto per il primo di aprile (Foto: Pixabay)
 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Qual è l’oggetto che la NASA ha fotografato sulla Luna?
NEXT In Bihar, dal 2009, 17 seggi del LS sono stati vinti da candidati della stessa casta; 8 di questi da caste superiori | Notizie di impulso politico