Truth Social di Donald Trump ha perso 58 milioni di dollari nel 2023

Truth Social di Donald Trump ha perso 58 milioni di dollari nel 2023
Truth Social di Donald Trump ha perso 58 milioni di dollari nel 2023

NEW YORK (AP) — Meno di una settimana dopo un periodo appariscente debutto in BorsaLunedì la società di social media di Donald Trump ha rivelato di aver perso quasi 58,2 milioni di dollari lo scorso anno, facendo crollare le sue azioni di oltre il 21%.

Perdite nel 2023 per Trump Media & Technology Group, il cui prodotto di punta è Verità sociale – segnano un netto calo rispetto al profitto di 50,5 milioni di dollari che la società dell’ex presidente ha riportato per il 2022, secondo una dichiarazione della società alle autorità di regolamentazione dei titoli.

I ricavi di Trump Media sono stati pari a 4,1 milioni di dollari nel 2023, secondo i documenti della SEC, anche se sono in aumento rispetto a 1,5 milioni di dollari nel 2022.

dopo di fusione con un compagnia di assegni in bianco denominata Digital World Acquisition Corp., Trump Media ha iniziato le negoziazioni il 26 marzo sul mercato azionario Nasdaq con il simbolo DJT. Ed è stata una corsa instabile.

Le azioni di Trump Media sono aumentate vertiginosamente nei primi due giorni di negoziazione – superando a un certo punto i 79 dollari – ma da allora sono scese più vicino al prezzo di offerta iniziale di 49,95 dollari. Le azioni della società hanno chiuso a 48,66 dollari dopo la svendita di lunedì, il che significa che molti dei primi investitori stanno subendo un duro colpo.

Gli analisti del settore hanno paragonato il fervore attorno a Trump Media con sede in Florida al meme sulla mania delle azioniche ha notevolmente incrementato le azioni di società in difficoltà come GameStop e la catena di film AMC Entertainment a livelli esorbitanti nel 2021.

Lunedì, anche le azioni di questi cosiddetti titoli meme sono scivolate, con GameStop e AMC in calo di oltre il 4% e il 15%, rispettosamente, alla chiusura del mercato. E Reddit, un’altra società che recentemente è diventato pubblico e da allora lo è stato intrappolato nei frenetici confronti dei memeè crollato di quasi il 7%.

Il sito di social media di Trump è stato visto come una potenziale ancora di salvezza finanziaria per il presunto candidato repubblicano alle presidenziali mentre deve affrontare un assalto senza precedenti di sfide legali e finanziarie.

Oltre a quattro casi penali – ciascuno con i propri costosi avvocati – Trump deve affrontare un Frode civile da oltre 454 milioni di dollari sanzione dopo che un giudice dello stato di New York ha stabilito che lui e altri nella sua azienda avevano tramato per anni per ingannare banche, assicuratori e altri gonfiando la sua ricchezza nei rendiconti finanziari.

La settimana scorsa, Trump ha vinto una pausa quando un la corte d’appello ha tagliato l’importo deve accettare di sospendere la riscossione mentre fa appello a 175 milioni di dollari, che Trump ha detto che sarà in grado di coprire. Ma entro giovedì dovrà trovare i soldi.

Trump aveva già espresso parere contrario un’obbligazione da 92 milioni di dollari dopo essere stato ritenuto responsabile di aggressione sessuale e diffamazione dello scrittore E. Jean Carroll. Il denaro è destinato a garantire che lei riceverà un premio della giuria per i suoi attacchi verbali contro di lei se sopravvive agli appelli.

Non è chiaro quanti soldi avrà lasciato Trump alla fine della settimana. Trump ha riferito di avere circa 294 milioni di dollari in contanti o equivalenti di liquidità nel suo ultimo rendiconto finanziario annuale per l’anno fiscale terminato il 30 giugno 2021.

Successivamente, secondo gli avvocati dello stato di New York, ha aggiunto circa 186,8 milioni di dollari dalla vendita del contratto di locazione del suo hotel a Washington nel maggio 2022 e dei diritti di gestione di un campo da golf a New York City nel giugno 2023.

L’ingresso di Trump Media nel mercato pubblico potrebbe anche favorire l’ex presidente miliardi sulla carta – anche se non c’è stato ancora un pagamento immediato. Nella dichiarazione di lunedì, la società non ha annunciato alcuna modifica alla disposizione che impedisce agli addetti ai lavori come Trump di vendere le proprie azioni per sei mesi dopo il suo debutto in borsa. Tuttavia, alcuni esperti hanno ipotizzato che il consiglio potrebbe rinunciare al provvedimento per Trump e consentirgli di vendere azioni per coprire le sue spese legali.

_________

La scrittrice dell’Associated Press Jill Colvin di New York ha contribuito a questo rapporto.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Dichiarato divieto di incendi nella contea di Leduc
NEXT La NASA si rivolge ad aziende private per sviluppare i veicoli New Moon