Gli studenti del primo anno aiutano la NASA a studiare l’eclissi solare totale

Gli studenti del primo anno aiutano la NASA a studiare l’eclissi solare totale
Gli studenti del primo anno aiutano la NASA a studiare l’eclissi solare totale

Rochester ha uno dei circa 30 team a livello nazionale che effettuano osservazioni per l’esperimento Citizen CATE 2024.

Quando un’eclissi solare totale passerà su Rochester, New York, l’8 aprile, tre studenti del primo anno dell’Università di Rochester aiuteranno la NASA a studiare la corona solare. Asad Shahab ’27, uno specialista in matematica applicata, insieme agli specialisti in informatica Adam Bowen ’27 e Michael Koomson ’27 hanno formato uno degli oltre 30 team a livello nazionale, dal Maine al Texas, che hanno partecipato all’esperimento Citizen CATE 2024.

L’esperimento, coordinato dal Southwest Research Institute in collaborazione con la NASA, mira a comprendere come varia la corona solare durante il ciclo di attività solare. Confronterà le analisi tra il 2017, poco prima del minimo solare, e il 2024, vicino al massimo solare. Mettendo insieme le registrazioni di più di 30 punti lungo il percorso dell’eclissi, gli scienziati avranno più di un’ora di osservazioni della corona solare, che normalmente è difficile da studiare perché è milioni di volte più debole della superficie solare.

Shahab si è imbattuto nel progetto quando ha visto un annuncio online che sollecitava partecipanti. L’ho vista come un’opportunità per continuare l’hobby dell’astrofotografia che ho sviluppato da bambino.

“Avevo un telescopio a casa in Pakistan e mia madre me lo ha fatto usare quando avevo otto o nove anni”, dice Shahab. “L’astrofotografia è un mio hobby da molto tempo e quando ho visto l’annuncio di Google che cercava partecipanti, ho pensato: ‘Devo farlo.'”

IL LAVORO DI SQUADRA FA REALIZZARE IL SOGNO: Gli studenti universitari dell’Università di Rochester (da sinistra a destra) Adam Bowen, Asad Shahab e Michael Koomson seguiranno il sole durante l’intera eclissi dell’8 aprile, scattando immagini a intervalli regolari per la NASA.

Shahab ha chiesto a Bowen e Koomson, due dei suoi amici dal pavimento della sua camera da letto, se volevano unirsi a lui. Il trio ha presentato domanda ed è stato scelto per guidare gli sforzi per la regione nonostante altre candidature competitive provenienti dall’area di Rochester.

La NASA ha fornito al team un telescopio, una montatura, una fotocamera, un laptop e altre attrezzature per effettuare le osservazioni. Il telescopio sarà dotato di un filtro solare e seguirà il sole durante l’intera eclissi, scattando immagini a intervalli regolari. Quando la luna coprirà completamente il sole, gli studenti rimuoveranno il filtro e registreranno un video dell’eclissi solare totale.

Shahab afferma di essere entusiasta di contribuire a una ricerca così significativa ed è onorato di rappresentare Rochester come membro del team nazionale di citizen science.

“Chi non vorrebbe partecipare a qualcosa sponsorizzato dalla NASA? È un sogno”, dice Shahab.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Incendio nel famoso nightclub di Istanbul durante i lavori di ristrutturazione uccide almeno 29 persone – Daily Press
NEXT Incendio in un nightclub e in un condominio a Istanbul, uccidendo almeno 29 persone: “Ho perso quattro amici”