Gina Rinehart si arrabbia dopo che i risparmi di una vita di un pensionato australiano sono stati rubati

Un pensionato del Queensland ha perso “quasi tutto” dopo essere caduto in una truffa sugli investimenti che utilizzava l’immagine di Gina Rinehart su Facebook. Ora, il team del magnate minerario afferma che il CEO di Meta, Mark Zuckerberg, dovrebbe essere ritenuto responsabile.

L’ex elettricista Gary è stato risucchiato nella truffa dopo aver visto un programma di trading online pubblicizzato su Facebook.

“Ho iniziato a vedere questi annunci su Facebook e c’erano foto di persone come Gina Rinehart, Twiggy Forrest e Clive Palmer”, ha detto Gary Yahoo Finanza.

La vittima della truffa Gary ha perso quasi tutti i suoi risparmi pensionistici e la pensione dopo essersi innamorato di un falso investimento di Gina Rinehart. (Fonte: fornito/AAP)

Sei rimasto vittima di una truffa? Contatta [email protected]

Gli annunci affermavano che gli investitori potevano guadagnare enormi quantità di denaro con un piccolo investimento iniziale. Sebbene inizialmente il settantenne non fosse sicuro che gli annunci fossero legittimi, ha affermato di aver continuato a vederli sulla piattaforma per settimane.

“Sono rimasti lì probabilmente per sei-otto settimane. Ho pensato che dovessero essere autentici perché a quest’ora sarebbero stati rimossi”, ha detto Gary.

Gary era in pensione da cinque anni e faceva affidamento sulla pensione, quindi era ansioso di vedere se poteva aumentare il suo reddito pensionistico.

IMPARENTATO

Dopo aver seguito le istruzioni dell’annuncio, Gary ha finito per iscriversi alla piattaforma Rapidnex, che credeva fosse approvata da Rinehart. Ha anche ricevuto un’e-mail falsa che dichiarava di provenire da Hancock Prospecting che confermava che il suo account era stato attivato.

Gary ha detto di aver perquisito l’azienda e di non aver riscontrato alcun “segnale di allarme”. Sembrava addirittura avere un Australian Business Number (ABN).

Da allora Rapidnex è stata segnalata dall’ASIC come sospetta entità impostore utilizzando i dettagli di un’altra società australiana con un nome simile.

Gary ha detto che è stato in grado di accedere al conto di criptovaluta e avrebbe visto i suoi soldi andare su e giù e dove erano stati investiti. In totale, ho investito $ 109.055 in cinque transazioni.

La storia continua

Investimenti in criptovaluta ed e-mail di GaryInvestimenti in criptovaluta ed e-mail di Gary
A Gary è stata fornita una dashboard in cui avrebbe potuto presumibilmente vedere i suoi investimenti aumentare, oltre a un’e-mail in cui si dichiarava di essere associato a Hancock Prospecting. (Fonte: fornita)

Fu solo qualche mese dopo, quando Gary cercò di prelevare dei soldi, che si rese conto che qualcosa non andava e gli fu detto che non c’era nulla sul suo conto.

“Erano tutti i miei risparmi, un paio di migliaia che tenevo nel mio conto di risparmio. Quasi tutta la mia super – fortunatamente, ho tenuto una parte della mia super, ma ne ho tolte molte”, ha detto Gary.

Gary è riuscito a ricevere una piccola somma di denaro dalla sua banca, ma ora vive con la pensione.

“Ha cambiato considerevolmente il mio stile di vita, questo è certo. “Niente più vacanze per me”, ha detto.

Zuckerberg “dovrebbe essere ritenuto responsabile”, afferma Rinehart

Rinehart ha scritto direttamente al CEO di Meta Mark Zuckerberg nel tentativo di fermare le truffe usando la sua immagine su Facebook, fornendo esempi delle truffe e chiedendo al colosso della tecnologia di “fare di più”.

“Abbiamo scritto a Meta e Mark Zuckerberg diverse volte l’anno scorso sottolineando che non abbiamo quasi nessun problema di truffa con Elon Musk. Yahoo Finanza.

Sostenevano di aver assistito a una truffa su X che coinvolgeva Rinehart, rispetto a centinaia di truffe su Facebook nello stesso periodo di tempo.

“A nostro avviso, Mark Zuckerberg dovrebbe essere ritenuto responsabile della sua mancanza di azione e pagare tutti coloro che hanno perso denaro a causa delle truffe da lui pubblicizzate”, ha detto il portavoce.

“Abbiamo diversi membri del personale che cercano di far fronte alla rimozione di queste truffe e contiamo anche su persone che ci scrivono, nel caso in cui il nostro personale ne perda qualcuno.”

Mark Zuckerberg e Andrew ForrestMark Zuckerberg e Andrew Forrest
La società madre di Facebook, Meta, sta combattendo le accuse mosse dal miliardario Andrew “Twiggy” Forrest. (Fonte: AAP)

Il miliardario minerario Andrew “Twiggy” Forrest ha intentato una causa penale contro Meta, accusando il colosso della tecnologia di essere “criminalmente sconsiderato” nel consentire la pubblicazione di annunci truffa con la sua immagine sul suo sito. Meta si è dichiarato non colpevole di tre capi di imputazione per aver gestito incautamente i proventi del reato.

Il presidente esecutivo di Fortescue Metals presta servizio anche a Meta in California, dove si trova la sede centrale dell’azienda.

Nel frattempo, la Commissione australiana per la concorrenza e i consumatori ha avviato un procedimento legale contro Meta nel 2022 per la sua pubblicazione di annunci truffa.

Meta ha precedentemente affermato di utilizzare una varietà di tecniche, tra cui l’apprendimento automatico e revisioni appositamente addestrate, per ridurre le truffe. Yahoo Finanza hai contattato l’azienda per ulteriori commenti.

Avvertimento per gli altri australiani

Nonostante abbia perso quasi tutti i suoi risparmi per la pensione e la pensione, Gary ha detto di sentirsi comunque “piuttosto fortunato” ad avere almeno un po’ di soldi. “Ci sono molte persone che stanno peggio di me”, ha detto.

Ora esorta gli altri australiani a non cadere nella stessa truffa e a prestare attenzione quando investono online.

“Non crederei a nulla di quello che c’è su Facebook e non darei soldi a nessuna azienda o attività online”, ha detto Gary Yahoo Finanza.

“Se vuoi investire, fallo con un broker, faccia a faccia nella tua città. Non rispondo nemmeno più al telefono. Se vedo un numero non lo riconosco, semplicemente non rispondo”.

Lo scorso anno gli australiani hanno riferito di aver perso più di 8 milioni di dollari a causa di truffe sulle piattaforme di trading di investimenti online, con 400 segnalazioni inviate a Scamwatch.

Ricevi le ultime notizie su Yahoo Finanza: seguici su Facebook, LinkedIn E instagram.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV L’agente di polizia che ha sparato all’attrice María Paz Grandjean in Social Explosion è stato dichiarato colpevole
NEXT La fine di Rigo si avvicina: RCN ha confermato la data dell’ultimo capitolo