La Corea del Nord testa un nuovo missile ipersonico che minaccia gli Stati Uniti e la Corea del Sud

La Corea del Nord testa un nuovo missile ipersonico che minaccia gli Stati Uniti e la Corea del Sud
La Corea del Nord testa un nuovo missile ipersonico che minaccia gli Stati Uniti e la Corea del Sud

Kim Jong Un ha supervisionato il lancio di missili balistici a propellente solido a raggio intermedio, che possono colpire anche l’Alaska

La Corea del Nord sta rapidamente sviluppando la sua potenza militare concentrandosi maggiormente sulle tecnologie ipersoniche e dei combustibili solidi. — AFP/File

Kim Jong Un ha lodato la sua nuova arma militare: un missile ipersonico a medio-lungo raggio a combustibile solido, prova della “assoluta superiorità” della Corea del Nord. AFP segnalato.

Il nuovo missile ha la capacità di raggiungere obiettivi remoti degli Stati Uniti nel Pacifico, come l’isola di Guam e l’Alaska. È stato lanciato martedì come annunciato dai media statali locali.

Al lancio era presente il leader supremo della Corea del Nord, che ha dichiarato: “Il Nord ha sviluppato un’altra potente arma offensiva strategica e ha raggiunto l’obiettivo di ottenere missili con varie gittate a combustibile solido, controllati da testate e portanti testate nucleari. “

Il nuovo “missile balistico a propellente solido a raggio intermedio Hwasongpho-16B caricato con una testata planante ipersonica”, ha percorso circa 1000 chilometri prima di atterrare nelle acque tra la Corea del Sud e il Giappone.

La settimana scorsa, Kim Jong Un ha supervisionato il lancio di prova di un missile ipersonico a raggio intermedio.

La Corea del Nord da anni cerca di sviluppare tecnologie ipersoniche e a combustibile solido più avanzate, per rendere i suoi missili più competitivi contro i sistemi di difesa missilistica sudcoreani-americani e per minacciare le basi militari regionali americane.

Gli analisti hanno affermato che l’ultima dimostrazione di miglioramenti tecnici da parte della Corea del Nord potrebbe avere un impatto potenziale sulla sicurezza regionale.

Lo ha detto Hong Min, analista senior del Korea Institute for National Unification AFP che, “Con la sua manovrabilità migliorata e imprevedibile, la Corea del Nord rappresenta una seria minaccia alla sicurezza contro la quale l’intercettazione missilistica della Corea del Sud non funzionerà”.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Il dollaro tiene duro, lo yen scivola mentre diminuiscono le scommesse sul taglio dei tassi statunitensi
NEXT I prezzi dell’alluminio e del nichel emergono dopo le sanzioni sulla fornitura russa