L’ex stella del CSK Ambati Rayudu spiega perché l’RCB non ha mai vinto un trofeo IPL

L’ex stella del CSK Ambati Rayudu spiega perché l’RCB non ha mai vinto un trofeo IPL
L’ex stella del CSK Ambati Rayudu spiega perché l’RCB non ha mai vinto un trofeo IPL

L’ex battitore della star di Mumbai Indians (MI) e Chennai Super Kings (CSK) Ambati Rayudu ha scatenato una miriade di fatti e ha fornito una spiegazione brutale dietro il motivo per cui i Royal Challengers Bengaluru (RCB) non hanno mai vinto un trofeo della Premier League indiana (IPL).

L’RCB si trova ad affrontare una storia simile nell’IPL 2024 poiché ha perso tre delle quattro partite giocate. Attualmente languono al nono posto in classifica, appena sopra MI.

SCOMMETTI ORA: offerte di iscrizione e bonus esclusivi quando scommetti sull’azione IPL

Hanno ricevuto ancora un altro controllo della realtà dai Lucknow Super Giants (LSG) di KL Rahul, con il giovane Mayank Yadav che ha scatenato il caos, rivendicando gli importanti wicket di Glenn Maxwell, Cameron Green e Rajat Patidar.

Continuando a parlare Star Sports dal vivo, Rayudu ha spiegato le ragioni dietro le difficoltà di RCB e ha spiegato perché non hanno mai vinto un titolo IPL.

DI PIÙ: Perché RCB ha difficoltà nell’IPL 2024?

Ambati Rayudu non usa mezzi termini mentre parla dei Royal Challengers Bengaluru

Rayudu ritiene che non ci siano finalisti designati di livello mondiale nelle fila dell’RCB, il che lascia i giovani o Dinesh Karthik a dover affrontare tutta la pressione che emerge sulla scia delle partenze di armi di alto livello come Faf du Plessis, Virat Kohli, Glenn Maxwell e Cameron Green.

Sento che il loro bowling perde sempre molte corse e la loro battuta è stata sotto la media. Guarda chi batte per loro nelle situazioni di pressione? Giovani battitori indiani e Dinesh Karthik. I tuoi grandi nomi che sono giocatori internazionali dovrebbero fare pressione. Dove sono loro? Tutti di nuovo nello spogliatoio. Questo accade da oltre 16 anni per questa squadra.

Questa è stata la loro storia. Quando c’è pressione non riusciamo a trovare grandi nomi, scendono tutti i giovani. I tuoi giocatori più famosi vanno in cima all’ordine e mangiano la panna. Una squadra così non vincerà mai. Questo è il motivo per cui finora non hanno vinto l’IPL.

Quale sarà il futuro dei Royal Challengers Bangalore?

Finora questa è stata davvero una stagione deludente per RCB. Non vantano nomi di livello mondiale nell’unità di bowling tranne Mohammed Siraj, anche lui fuori forma.

Escludendo Kohli, che ha segnato 203 punti in quattro inning, nessuno di Faf, Maxwell o Green ha preso l’iniziativa di assumersi la responsabilità di battere e creare un impatto.

Ricorda i super team RCB del passato, che comprendevano Kohli, Chris Gayle e AB de Villiers.

La prossima partita dell’RCB sarà in trasferta al Sawai Mansingh Stadium di Jaipur sabato (6 aprile), contro i Rajasthan Royals.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Qualcuno riuscirà ad avere la meglio su Mathieu van der Poel? – Rouler
NEXT Il processo per omicidio di OJ Simpson gli ha fatto perdere il sogno americano