La NASA effettuerà esperimenti sull’eclissi solare l’8 aprile

La NASA effettuerà esperimenti sull’eclissi solare l’8 aprile
La NASA effettuerà esperimenti sull’eclissi solare l’8 aprile

Il prossimo 8 aprile 2024i paesi del continente americano, compresa la Colombia, si prepara ad assistere ad un fenomeno astronomico di grande portata: un’eclissi totale di Sole.

Questo fenomeno potrà essere osservato in Messico, Stati Uniti e Canada, mentre vaste regioni del continente come la Colombia godranno di un’eclissi parziale. Questo spettacolo naturale unico è dovuto al preciso allineamento del Sole, della Luna e della Terra.

Potresti essere interessato a: Eclissi solare totale: cos’è e quanto spesso si verifica?

Nella regione dell’eclissi totale, milioni di persone si preparano ad assistere a questo spettacolo naturale, che raggiungerà una durata massima di 4 minuti e 28 secondi nella regione centrale del Messico, rendendola una delle eclissi totali più lunghe del secolo.

Durante questo evento gli spettatori potranno ammirare la Corona Solare, l’atmosfera esterna del Sole, nonché la visibilità di vari pianeti e stelle, inclusi Mercurio, Venere, Marte, Giove, Saturno e forse la cometa 12P/Pons-Brooks.

Esperimenti della NASA durante l’eclissi

La National Aeronautics and Space Administration (NASA) degli Stati Uniti effettuerà vari esperimenti scienziati per studiare l’alta atmosfera durante l’eclissi solare totale dell’8 aprilevisibile in alcune parti del Messico, degli Stati Uniti e del Canada, come indicato da uno dei suoi rappresentanti all’Agenzia EFE.

Dalla base di Wallops Island, Virginia, La NASA lancerà tre razzi sonda durante l’eclissi per indagare come viene influenzata l’atmosfera superiore della Terra quando la luce solare si attenua momentaneamente su una parte del pianeta.

“Lo faranno lanciando razzi 35 minuti prima dell’eclissi, poi durante la totalità e poi 35 minuti dopo l’eclissi. L’obiettivo è studiare realmente come l’atmosfera superiore, che chiamiamo ionosfera, risponde all’eclissi, alla luce ridotta che proviene dal sole durante quel periodo”, spiega all’EFE Georgia de Nolfo, astrofisica della NASA.

Oltre ai razzi, diversi aerei WB-57F della NASA avranno il compito di inseguire l’eclissi dal suo inizio sull’Oceano Pacifico meridionale, passando per Mazatlán in Messico, fino a raggiungere la sua fine in Canada, tracciando un percorso diagonale sul Nord America. territorio. Questi aerei scatteranno fotografie del Sole durante la totalità, consentendo uno studio dettagliato della corona solare.

La NASA e gli esperti di sicurezza consigliano l’uso di speciali occhiali per eclissi quando si osserva questo fenomeno, poiché guardare direttamente il sole può danneggiare gli occhi. Si consiglia inoltre di utilizzare questi occhiali per proteggere i sensori di dispositivi come gli iPhone quando si scattano fotografie durante l’eclissi. Un’altra opzione sicura è osservare l’eclissi all’ombra delle foglie degli alberi, poiché agiscono come proiettori stenopeici.

Potresti essere interessato a: Cinque lezioni dall’eclissi totale dell’8 aprile

Come vedere l’eclissi in Colombia?

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Trump vuole far crollare il dollaro
NEXT Utenti e fornitori di cannabis terapeutica condividono le loro esperienze