Calcutta manca di 5 punti per eguagliare il record IPL nella vittoria di 106 punti su Delhi. Narine ne fa 85

Calcutta manca di 5 punti per eguagliare il record IPL nella vittoria di 106 punti su Delhi. Narine ne fa 85
Calcutta manca di 5 punti per eguagliare il record IPL nella vittoria di 106 punti su Delhi. Narine ne fa 85

VISAKHAPATNAM, India (AP) – Sunil Narine ha segnato i migliori 85 in carriera su 39 palloni e ha portato i Kolkata Knight Riders a un’enfatica vittoria di 106 punti su Delhi Capitals per la terza vittoria consecutiva nella Premier League indiana mercoledì.

Calcutta era in vista del record IPL degli Hyderabad Sunrisers di 277 punti segnati – contro gli indiani di Mumbai la scorsa settimana – prima di finire sul 272-7 contro giocatori del calibro di veloci bowler Anrich Nortje (3-59) e Ishant Sharma (2-43).

L’acquisto multimilionario di Calcutta Mitchell Starc (2-25) e il sostituto del giocatore d’impatto Vaibhav Arora (3-27) hanno ucciso il run-chase all’interno del powerplay in battuta mentre Delhi è stata eliminata per 166 in 17,2 overs.

La grande vittoria di Calcutta l’ha portata in cima alla classifica nella redditizia lega T20, mentre Delhi è scivolata al numero 9 con due punti in una vittoria in quattro partite, appena sopra la cinque volte campionessa senza vittorie di Mumbai.

Lo stratagemma di Delhi di utilizzare un solo spinner Axar Patel non ha funzionato contro Narine e Angkrish Raghuvanshi poiché la coppia ha sollevato un secondo wicket da 104 punti con solo 48 palline.

Narine ha segnato sette sei e sette quattro e Raghuvanshi è stato altrettanto splendido nel segnare 54 con appena 27 palloni con tre sei e cinque confini. Entrambi sono caduti in over successivi quando Narine ha tirato dall’alto contro Nortje al wicketkeeper Rishabh Pant e Raghuvanshi è stato catturato sul bordo del confine del terzo uomo mentre tentava un tiro in rampa contro la palla corta di Sharma.

Andre Russell ha continuato l’assalto con un rapido 41 su 19 palloni e Rinku Singh ha distrutto Nortje per 25 nel penultimo over rimanendo imbattuto con un rapido 26 su soli otto palloni.

Il record di Hyderabad era alla portata di Calcutta, ma Sharma ha concesso solo otto gol nella finale e ha eliminato Russell da un perfetto newyorkese.

Starc, che non ha preso un wicket nelle prime due partite della sua prima stagione IPL dal 2015, aveva i wicket dei suoi compagni di squadra australiani David Warner (18) e Mitchell Marsh (0) fuori forma nel suo incantesimo di apertura . Arora ha licenziato Prithvi Shaw (10) e Abishek Porel (0) mentre Delhi è scivolata a 33–4 nel quinto over.

Pant (55) e Tristan Stubbs (54) hanno compiuto rapidi mezzi secoli con Pant che ha distrutto due sei e quattro confini nell’uno over di Venkatesh Iyer. Tuttavia, entrambi sono caduti contro lo spinner Varun Chakaravarthy (3-33) mentre cercavano colpi importanti mentre Delhi è stata eliminata con 16 palline di anticipo.

___

Grillo AP: https://apnews.com/hub/cricket

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Kevin Stefanski: Non accelereremo la riabilitazione di Deshaun Watson solo per accelerare l’attacco
NEXT Leitrim ha segnato tre gol nella vittoria complessiva del Connacht Under 20 a maggio