Sunil Narine: ‘Il cricket è tutta una questione di battuta…’: Sunil Narine dopo un colpo vincente contro Delhi Capitals | Notizie sul cricket

Sunil Narine: ‘Il cricket è tutta una questione di battuta…’: Sunil Narine dopo un colpo vincente contro Delhi Capitals | Notizie sul cricket
Sunil Narine: ‘Il cricket è tutta una questione di battuta…’: Sunil Narine dopo un colpo vincente contro Delhi Capitals | Notizie sul cricket
NUOVA DELHI: Gli incredibili 85 di Sunil Narine hanno spinto i Kolkata Knight Riders a un’imponente vittoria di 106 punti su Delhi Capitals in una straordinaria dimostrazione di potenza, registrando mercoledì il secondo totale IPL più alto di sempre di 272/7.

La prestazione stellare di Calcutta è arrivata sulla scia dell’inning totale record di 277/3 dei Sunrisers Hyderabad appena una settimana prima, riaffermando l’implacabile abilità in battuta testimoniata nell’IPL.

“Il cricket è tutto una questione di battuta, quindi contribuire con la mazza è piacevole, ma mi piace anche giocare a bowling. (Sull’ordine di battuta con Abu Dhabi Knight Riders) Avevamo battitori sufficienti, quindi l’apertura non era necessaria in quel momento. Alla fine di “Ogni giorno conta ciò che la squadra richiede. Battere con Salt è bello, mi toglie la pressione quindi è bello battere con lui”, ha detto Narine, riflettendo sul suo doppio ruolo dopo essere stato nominato migliore in campo.

“Con un buon wicket come quello, abbiamo giocato bene ed eravamo a premio, quindi stasera abbiamo fatto uno sforzo di squadra totale.”

Delhi, guidata dai 55 su 25 palloni dello skipper Rishabh Pant e dai 54 combattimenti di Tristan Stubbs, ha lottato per tenere il passo con il dominio di Calcutta poiché è stata eliminata per 166 in 17,2 over.

Espandere

Aprendo l’inning, Narine ha lanciato un implacabile assalto ai bowlers di Delhi, distruggendo sette quattro e sette sei nel suo blitz da 39 palline, segnando il suo punteggio T20 più alto nella sua 501esima partita. Il suo inning esplosivo ha dato il tono al formidabile totale di Calcutta.

Battendo al fianco del debuttante adolescente Angkrish Raghuvanshi, che ha contribuito con un vivace 54, Narine ha orchestrato una formidabile partnership di 104 run, lasciando i giocatori di bowling di Delhi senza fiato.

Andre Russell ha ulteriormente aggravato i guai di Delhi con un rapido 41 su 19 palline, mentre Rinku Singh ha minacciato di superare il record totale di Hyderabad con le sue 26 palline da otto, spingendo Calcutta a un passo dalla storia.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV L’omicidio più confuso – Frank McNally sull’arma del delitto di Flann O’Brien, il dito di Henry Marsh e una targa di Joyce spostata
NEXT Un uomo di Concord Township accusato di omicidio aggravato