I Coyote chiudono il mandato di 28 anni in Arizona con una vittoria per 5-2 sugli Oilers

I Coyote chiudono il mandato di 28 anni in Arizona con una vittoria per 5-2 sugli Oilers
I Coyote chiudono il mandato di 28 anni in Arizona con una vittoria per 5-2 sugli Oilers

TEMPE, Arizona. (AP) – I Coyote hanno chiuso il loro mandato di 28 anni in Arizona da vincitori, ottenendo un gol e un assist da Dylan Guenther nella vittoria per 5-2 sugli Edmonton Oilers mercoledì sera.

I Coyote hanno ronzato presto alla Mullett Arena e hanno chiuso alla grande nell’ultima partita prima di trasferirsi a Salt Lake City.

Liam O’Brien ha iniziato il finale con un gol in meno di tre minuti e Sean Durzi lo ha coronato con un gol a rete vuota per mandare a casa felici i fan dei Coyotes, almeno per l’ultima notte. Anche Matias Maccelli e Lawson Crouse hanno segnato, e Connor Ingram ha effettuato 25 parate per l’Arizona.

Sam Carrick e Warren Foegele hanno segnato per gli Oilers diretti ai playoff. Calvin Pickard ha effettuato 16 parate.

I Coyote e i loro fan hanno trascorso anni sperando che le voci sul trasferimento non arrivassero.

Le voci sono diventate realtà questa settimana quando Alex Meruelo ha accettato di vendere le attività di hockey del franchise al proprietario degli Utah Jazz Ryan Smith, che intende trasferire la squadra a Salt Lake City.

Il franchise dei Coyotes potrebbe essere ripreso; Meruelo avrà i diritti su una squadra di espansione se riuscirà a costruire una nuova arena entro cinque anni.

Ciò ha reso la partita di mercoledì sera un finale in un modo o nell’altro e i fan l’hanno trattata come una grande festa, creando un brusio diverso da qualsiasi altro durante i tre anni dei Coyote alla Mullett Arena.

I Coyote hanno sentito l’energia e se ne sono nutriti, aprendo con alcuni grandi successi e un gol di O’Brien in 2:18, mandando in piedi la folla ruggente.

Gli Oilers hanno spento l’entusiasmo aumentando la pressione e pareggiando il gol reindirizzato di Carrick a metà del primo periodo.

Ingram ha effettuato alcune parate difficili e Maccelli ha rilanciato la festa segnando in fuga verso la fine del secondo periodo, scatenando un ruggito seguito da un coro di “Salt Lake fa schifo!”

Crouse ha segnato il 3-1 lanciando un rovescio alle spalle di Pickard all’inizio del terzo periodo, ma Foegele ha pareggiato con un tiro dallo slot che ha battuto Ingram sul lato del guanto.

Guenther lo ha riportato a due gol di vantaggio e Durzi ha coronato il festoso finale del deserto dopo che Edmonton ha ritirato Pickard per un attaccante in più.

___

AP NHL: https://apnews.com/hub/nhl

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV I nuotatori del Sabah vincono quattro medaglie d’oro | Quotidiano espresso Malesia
NEXT I giudici federali lanciano una mappa del Congresso della Louisiana, portando nuova incertezza sul futuro di un seggio alla Camera