Le autorità dei vigili del fuoco avvertono dei rischi legati alle batterie agli ioni di litio dopo che due studenti sono scampati per un pelo all’incendio di Melbourne

Le autorità antincendio del Victoria affermano che stanno rispondendo a quasi un incendio di batterie agli ioni di litio ogni giorno, sulla scia di un drammatico incendio che ha minacciato dozzine di persone nel nord interno di Melbourne.

Circa 50 residenti sono stati costretti a evacuare un edificio residenziale per studenti del Carlton giovedì mattina, a causa di un incendio innescato dall’esplosione di una batteria agli ioni di litio.

Le autorità dei vigili del fuoco hanno detto che due studenti universitari stavano dormendo quando il power bank del telefono cellulare accanto al loro letto è esploso, incendiandolo rapidamente.

L’incendio è stato contenuto in una camera da letto, ma i vigili del fuoco hanno affermato che “ha causato un bel po’ di danni”.

I vigili del fuoco hanno riferito che l’appartamento è stato “sventrato” dalle fiamme.(Notizie dell’ABC)

“La stanza è stata distrutta dal fuoco a seguito dell’esplosione del power bank e non saranno in grado di rioccuparla presto”, ha detto Paul Eckholdt, comandante dei vigili del fuoco di Victoria.

I due studenti sono stati valutati per inalazione di fumo, ma sono stati rilasciati dall’ambulanza Victoria.

Le batterie agli ioni di litio sono una preoccupazione crescente per i vigili del fuoco

Il comandante Eckholdt ha affermato che le batterie agli ioni di litio rappresentano una crescente preoccupazione per i vigili del fuoco, che stanno rispondendo a quasi un incendio al giorno causato dalle batterie agli ioni di litio.

“Quello che stiamo scoprendo è che molte persone ricaricano i dispositivi mentre dormono: telefoni, computer, scooter, quel genere di cose”, ha detto.

Il comandante Paul Eckholdt afferma che le batterie al litio sono una crescente preoccupazione per i vigili del fuoco ovunque.(Notizie dell’ABC)

All’inizio di quest’anno, due persone sono rimaste uccise in un incendio in una casa che le autorità ritengono sia stato causato da una batteria agli ioni di litio nel Nuovo Galles del Sud.

Il comandante Eckholdt ha affermato che la frequenza degli incendi ha evidenziato la necessità di rilevatori di fumo funzionanti.

“Vogliamo avvertire la comunità che gli allarmi antifumo assolutamente funzionanti salvano vite umane”, ha detto.

“Ti consigliamo di collegare rilevatori di fumo in tutta la casa e nelle camere da letto.

“È davvero, davvero importante per le persone che quando caricano telefoni, prodotti con batterie al litio, scooter, biciclette elettriche, abbiano un rilevatore di fumo in funzione… e si assicurino di supervisionarlo.”

Non tutti i prodotti a batteria sono conformi agli standard australiani

Leanne Hughson, amministratore delegato di Energy Safe Victoria, ha affermato che è importante che gli australiani acquistino prodotti con batterie agli ioni di litio da fornitori affidabili.

“Il nostro forte consiglio ai consumatori è di assicurarsi di acquistare batterie da fornitori affidabili, di non acquistarle da Internet se non si sa chi è il fornitore”, ha affermato.

Un'immagine di un segno di spunta all'interno di un triangolo.
Le autorità di sicurezza affermano che gli australiani dovrebbero verificare la presenza di questo marchio di conformità normativa (RCM) sui prodotti a batteria.(In dotazione: Sistema di sicurezza dell’apparecchiatura elettrica)

Altre misure di sicurezza fondamentali includono la garanzia che i dispositivi siano compatibili con le batterie, non i dispositivi “sovraccaricati” e la ricarica in un luogo sicuro.

“Stai molto attento a sovraccaricare il tuo dispositivo, una volta che è al 100%, è carico: puoi toglierlo e scollegare il caricabatterie”, ha detto la signora Hughson.

“Inoltre, assicurati che ci sia una via di fuga o che sia fuori nel garage e che non ti sia impedito di uscire dalla porta in caso di incendio.”

Un pompiere guarda in una stanza buia isolata con nastro adesivo,
I vigili del fuoco dicono che gli studenti sono stati fortunati ad essere fuggiti dall’appartamento illesi.(Notizie dell’ABC)

La Hughson ha inoltre incoraggiato i consumatori a garantire che le loro batterie fossero “conformi agli standard australiani”.

“Cerca quello che chiamiamo il marchio di conformità normativa su quelle batterie”, ha detto.

“Se vedi che sulla batteria è conforme agli standard australiani puoi avere più fiducia che sarà un prodotto più sicuro.”

Pubblicato 14 milioni fa14 minuti faGio 18 aprile 2024 alle 6:11, aggiornato 2 milioni fa2 minuti faGio 18 aprile 2024 alle 6:23

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Aggiornamento settimanale dei prezzi del gas nel Nebraska | Notizia
NEXT I giudici federali lanciano una mappa del Congresso della Louisiana, portando nuova incertezza sul futuro di un seggio alla Camera