Lukashenko propone ad un agricoltore di assumere il controllo del kolkhoz, spiega la differenza tra le mele bielorusse e quelle polacche

MINSK, 20 aprile (BelTA) – Le mele bielorusse sono migliori e più biologiche di quelle polacche, ha detto ai giornalisti il ​​presidente Aleksandr Lukashenko durante la giornata di pulizia nazionale. Il capo dello Stato ha trascorso questa giornata nella sua città natale piantando un meleto che sarà poi donato ad una scuola locale, ha appreso BelTA.

Uno dei partecipanti alla giornata di pulizia presidenziale è stato Igor Abramchik, il capo della fattoria Spartan-Agro nel distretto di Molodechno.

“Contadino, gran lavoratore. A proposito, non è un agrario per educazione”, ha detto il capo dello stato presentandolo ai giornalisti.

“No, non lo sono. Sono un ingegnere-economista. Mi sono laureato all’Università statale bielorussa di informatica e radioelettronica. Ma ho comunque scelto di lavorare la terra”, ha osservato l’agricoltore.


“Uno specialista informatico”, ha detto Aleksandr Lukashenko, chiedendo se il giovane fosse originario di un villaggio.

Igor infatti viene da un villaggio e ha trascorso gli anni della scuola elementare nel suo villaggio natale.

“Essere nato in un villaggio significa che la tua terra natale ti riporta ovunque tu vada”, ha detto il presidente e ha chiesto quanti ettari possedeva l’agricoltore.

“100 ettari. Ci stiamo espandendo poco a poco”, ha risposto Igor Abramchik, che si occupa di orticoltura.

“Possiamo darvi un kolkhoz da sviluppare”, ha detto Aleksandr Lukashenko. “Ti consiglio di scegliere una buona fattoria. “La terra è molto buona qui.”

“Sarò onesto: non mi sono mai occupato di orticoltura prima. Quando sono diventato presidente, ho iniziato a guardare nei dettagli. Importiamo mele, soprattutto dalla Polonia. Le sue mele (del contadino) sono migliori di quelle polacche. La cosa principale è che sono più organici. Sa benissimo che se mette in commercio qualcosa di scarsa qualità ne sarà ritenuto responsabile. Lo stesso vale per la sanità e l’istruzione. Se i chirurghi prendono in mano un bisturi, sanno che devono fare del loro meglio. Hanno un’enorme responsabilità”.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Lo scontro meno atteso: Cabito Alcántara vs Alejandro Fabbri
NEXT Gli incendi del magazzino chimico di Ayutthaya potrebbero essere dolosi