Rally di Croazia: giorno 1

Rally di Croazia: giorno 1
Rally di Croazia: giorno 1

Il TOYOTA GAZOO Racing World Rally Team ha due vetture nei primi tre posti molto ravvicinati dopo la prima giornata del Rally di Croazia, dove Elfyn Evans è al comando a pari merito e Sébastien Ogier è a soli 6,6 secondi più indietro al terzo posto.

Questa è stata la giornata più lunga del rally, con 119,74 chilometri competitivi. Quattro tappe nella mattinata hanno portato gli equipaggi a sud-ovest da Zagabria verso il mare Adriatico, per poi essere ripetute in ordine inverso nel pomeriggio. Le condizioni meteorologiche sono state prevalentemente asciutte e soleggiate, ma la pioggia e persino la neve durante i giorni precedenti il ​​rally hanno fatto sì che i livelli di aderenza cambiassero costantemente.

In tali condizioni, la posizione su strada era un fattore importante ed Evans ha fatto buon uso del secondo posto su strada, vincendo la seconda tappa della giornata e concludendo la mattinata in pochi secondi a soli 8,6 secondi dal comando. Ogier ha affrontato condizioni più sporche correndo sesto nell’ordine di marcia, quindi ha fatto bene a mantenere il terzo posto per tutta la mattinata, chiudendo a 21,5 secondi dal comando.

Nel pomeriggio, Evans ha ottenuto un’altra vittoria di tappa nella PS6, che lo ha portato a 0,1 secondi dal leader Thierry Neuville (Hyundai), e poi ha conquistato il comando del rally nella PS7 con un sottile margine di 1,6 secondi. Questo vantaggio è stato annullato nell’ultima prova della giornata, lasciando i due rivali per il campionato a pari merito nel tempo complessivo, al decimo di secondo.

Nel suo primo giorno di gare dal Rally di Monte-Carlo di gennaio, Ogier ha concluso il pomeriggio in modo molto positivo, vincendo la PS7 con soli 0,3 secondi su Evans prima di diventare il più veloce nella PS8 con uno sbalorditivo 9,2 secondi, riducendo il suo distacco dal comando di oltre 10 secondi.

Takamoto Katsuta è al sesto posto assoluto, concludendo una giornata impegnativa in modo positivo con il quarto miglior tempo dalla PS8.

Citazioni:
Jari-Matti Latvala (squadra principale)
“È stato un primo giorno molto interessante qui in Croazia. Dopo la prima tappa, sembrava che Neuville stesse per prendere il largo ma, passo dopo passo, i nostri ragazzi sono diventati più veloci e hanno acquisito fiducia e alla fine della giornata siamo davvero soddisfatti. Elfyn è a pari tempo con Thierry e poi anche Seb è riuscito a mettersi in lotta con una grande prestazione nell’ultima tappa. È comprensibile che dopo quasi tre mesi di assenza all’inizio la prendesse con calma, ma potevi vedere chiaramente la sua fiducia crescere nel corso della giornata. Anche Taka ha iniziato a migliorare molto alla fine della giornata con dei bei tempi, il che è stato molto positivo da vedere. Domani è molto probabile che arrivi la pioggia e su queste strade con il fango e tutto il resto sarà molto impegnativo per tutti i piloti”.

Elfyn Evans (Autista vettura 33)
“Soprattutto questa mattina le strade diventavano sempre più sporche con ogni vettura e questo ci ha aiutato ad essere più veloci dei ragazzi dietro ma non così veloci come Thierry. La prima tappa è stata piuttosto scivolosa, ma durante la mattinata ci siamo sentiti un po’ più a nostro agio e il ritmo ha iniziato ad aumentare. È stata una bella lotta questo pomeriggio dopo che Thierry ha avuto una foratura: il distacco era molto ridotto ed era solo questione di pochi secondi in ogni tappa. In generale la macchina è andata bene e il bilanciamento è stato ragionevole, ma domani potrebbe essere molto diverso con il tempo e ci aspettiamo una giornata impegnativa”.

Sébastien Ogier (pilota vettura 17)
“È stata una bella giornata per me, sono davvero felice. Ho spinto forte tutto il giorno e sono abbastanza soddisfatto della mia guida e della macchina: il feeling era fantastico ed è stato davvero divertente guidare. Sapevamo che la nostra posizione sulla strada ci sarebbe costata un po’ di tempo e così è stato stamattina. Poi abbiamo avuto un po’ di sfortuna con il tempo all’inizio del pomeriggio, ma siamo riusciti a fare un ottimo tempo nell’ultima tappa. Questo è stato molto positivo per noi perché ci ha spinto di nuovo a combattere. Domani potrebbe essere come l’inizio di un altro rally con le previsioni del tempo: su queste strade sporche e scivolose, la pioggia può rendere il tutto molto impegnativo”.

Takamoto Katsuta (Autista vettura 18)
“Sapevamo che questo rally poteva essere molto impegnativo, soprattutto perché le condizioni peggiorano con ogni vettura a causa della ghiaia e del fango derivanti dai tagli. Tuttavia, stamattina stavo lottando più di quanto mi aspettassi. Non è stato così facile trovare la fiducia e guidare al livello che volevo. Durante tutta la giornata ho cercato modi per migliorare e nel pomeriggio abbiamo apportato alcune modifiche al setup della vettura. Dopodiché ho avuto un feeling migliore alla fine della giornata e l’ultima tappa è stata molto migliore. Domani le condizioni potrebbero essere completamente diverse, quindi sarà un nuovo giorno e cercherò di fare ancora del mio meglio”.

Fine della prima giornata (venerdì):
1 Thierry Neuville/Martijn Wydaeghe (Hyundai i20 N Rally1 HYBRID) 1h05m15.3s
2 Elfyn Evans/Scott Martin (Toyota GR YARIS Rally1 HYBRID) +0.0s
3 Sébastien Ogier/Vincent Landais (Toyota GR YARIS Rally1 HYBRID) +6.6s
4 Ott Tänak/Martin Järveoja (Hyundai i20 N Rally1 HYBRID) +41.1s
5 Adrien Fourmaux/Alexandre Coria (Ford Puma Rally1 HYBRID) +52,7 secondi
6 Takamoto Katsuta/Aaron Johnston (Toyota GR YARIS Rally1 HYBRID) +1m37.8s
7 Andreas Mikkelsen/Torstein Eriksen (Hyundai i20 N Rally1 HYBRID) +2m37.8s
8 Grégoire Munster/Louis Louka (Ford Puma Rally1 HYBRID) +3m07.3s
9 Nikolay Gryazin/Konstantin Aleksandrov (Citroën C3 Rally2) +3m48.3s
10 Yohan Rossel/Arnaud Dunand (Citroën C3 Rally2) +4m19.4s
(Risultati aggiornati alle 19:00 di venerdì, per gli ultimi risultati visitare il sito www.wrc.com)

Qual è il prossimo?
Il sabato si svolge secondo un formato più tipico rispetto al venerdì, con un giro di quattro tappe a ovest e sud di Zagabria da percorrere due volte su entrambi i lati del servizio di mezzogiorno. Verranno percorsi complessivamente 108,76 chilometri competitivi.

Seguici!

Segui TOYOTA GAZOO Racing WRT:
∇Facebook: https://www.facebook.com/TOYOTAGAZOORacingWRC
∇X: https://x.com/TGR_WRC (@TGR_WRC)
∇Instagram: https://www.instagram.com/tgr_wrc/ (@TGR_WRC)
∇YouTube: https://www.youtube.com/@TOYOTAGAZOORacingJPchannel

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Lauren Price vuole “creare grandezza” quando affronta Jessica McCaskill per il titolo mondiale | Notizie di boxe
NEXT Inizia il potenziamento multimilionario di Smiths Road