Il primo ministro ha esortato Senedd a rilasciare una dichiarazione urgente sulla controversa donazione alla campagna

Il primo ministro Vaughan Gething

Plaid Cymru ha chiesto al Primo Ministro di rilasciare una dichiarazione urgente “sul pavimento del Senedd” dopo ulteriori rivelazioni sulla donazione di 200.000 sterline ricevuta per sostenere la sua campagna per la leadership laburista gallese.

Le voci nel registro delle donazioni politiche della Commissione elettorale mostrano che Dauson Environmental Group, basato sul collegio elettorale di Gething, ha donato 100.000 sterline alla sua campagna il 18 dicembre 2023 e altre 100.000 sterline l’11 gennaio 2024. Entrambe le donazioni sono state registrate presso la Commissione a febbraio 7 2024.

Si ritiene che la somma donata da Dauson Environmental Group Ltd sia di gran lunga superiore a qualsiasi precedente donazione ai politici gallesi.

Condanne al carcere sospese

Dauson e le sue società controllate, tra cui Atlantic Recycling Ltd, sono di proprietà dell’uomo d’affari David Neal, che ha ricevuto due condanne al carcere con sospensione della pena per aver scaricato illegalmente fanghi tossici a Gwent Levels, un paesaggio sensibile di zone umide con status protetto a sud-est di Newport.

Nation.Cymru ha rivelato questa mattina (20 aprile) che le società gestite da Neal devono 400.000 sterline a una banca interamente controllata dal governo gallese, secondo i conti appena pubblicati.

Ciò ha sollevato preoccupazioni sul fatto che la campagna di successo di Gething possa essere stata effettivamente finanziata con denaro preso in prestito dal governo gallese.

Un portavoce di Plaid Cymru ha descritto le rivelazioni come uno “stato di cose sorprendente che sta minando la democrazia gallese”.

Hanno aggiunto: “Le domande sulla trasparenza e sulla proprietà continuano ad accumularsi per il Primo Ministro. Più informazioni verranno alla luce, più il popolo del Galles rimarrà stupito dal fatto che Vaughan Gething abbia mostrato una così grave mancanza di giudizio.

“Apparentemente viene finanziato da un uomo in debito con il suo stesso governo – uno stato di cose sorprendente che sta minando la democrazia gallese.

“Il primo ministro deve rilasciare una dichiarazione urgente al Senato la prossima settimana.”

Ulteriori indagini

Laura Anne Jones, membro conservatore gallese del Senedd, che rappresenta il Galles meridionale orientale, che comprende i Gwent Levels, ha dichiarato: “È estremamente preoccupante scoprire che la società che ha ricevuto finanziamenti da DBW è stata successivamente in grado di fare una donazione politica pari a £ 200.000 al ministro responsabile della supervisione di DBW.

“Ci sono molte domande a cui è necessario rispondere e credo che la questione meriti ulteriori indagini urgenti”.

Un ricercatore aziendale, che vuole restare anonimo, ha detto a Nation.Cymru: “I registri della Companies House mostrano che il denaro è stato lento ad Atlantic Recycling e Dauson Environmental Group da parte della Development Bank of Wales (DBW) durante il periodo in cui Vaughan Gething, in il suo precedente ruolo di ministro dell’Economia, era il ministro responsabile della DBW. Il governo gallese possiede il 100% delle azioni della DBW.

“I conti 2022/23 appena presentati mostrano che durante quell’anno è stato contratto un debito bancario di 400.000 sterline, il che concorda con la decisione di DBW di prendere in carico Dauson e Atlantic il 28 febbraio 2023. Quindi è probabilmente la DBW a prestare i soldi.

“Se questa società avesse avuto bisogno di prendere in prestito 400.000 sterline, come sarebbe stata in grado di prestare 200.000 sterline come donazione politica al ministro responsabile della DBW? L’implicazione è che il denaro prestato dalla DBW al gruppo potrebbe effettivamente essere stato donato alla campagna di leadership di Vaughan Gething”.

Inoltre, il 28 febbraio 2024 è stata concessa a HSBC una commissione aggiuntiva sulle attività di Atlantic Recycling.

Decisioni

Un portavoce del governo gallese si è limitato a dire: “I ministri gallesi non prendono decisioni sugli investimenti individuali forniti da DBW”.

Un portavoce di Dauson Environmental Group ha dichiarato: “In quanto azienda gallese in crescita, Dauson Environmental Group si impegna a investire nel funzionamento e nello sviluppo di tutti i nostri siti, nonché nella catena di fornitura gallese.

“Ciò include la collaborazione con la Banca per lo sviluppo del Galles per sostenere questa crescita economica. “Possiamo rassicurarvi che nessuno dei prestiti ricevuti ha contribuito alle donazioni effettuate da Dauson Environmental Group.”


Sostieni la nostra nazione oggi

Per il prezzo di una tazza di caffè al mese puoi aiutarci a creare un servizio di notizie nazionale indipendente e senza scopo di lucro per il popolo del Galles, dal popolo del Galles.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Jason Day parla dei “tempi bui” della carriera, delle interviste, degli infortuni, dei video e dei momenti salienti
NEXT I Bruins spinti sull’orlo dell’eliminazione mentre i fan lamentano il collasso del 3° periodo vs. Pantere