Joe Biden fatica a conquistare gli elettori in un contesto di inflazione persistente

In fila in attesa che il presidente Joe Biden si presenti a una manifestazione a Filadelfia giovedì, la frustrazione di Lawrence Otter per la scarsa prestazione del presidente nei sondaggi è chiara.

Nella mente dei democratici, il presidente ha fatto tutto bene. La crescita economica è in aumento, la disoccupazione è in calo e l’inflazione è scesa dal picco raggiunto nel giugno dello scorso anno.

“Non capisco perché non abbia risonanza”, ha detto Otter, residente in Pennsylvania e democratico da sempre che ha lavorato alla campagna di Bobby Kennedy del 1968.

Biden ama dire al pubblico che sta “facendo crescere l’economia dal centro verso l’alto e dal basso verso l’alto” e che la disoccupazione è ai minimi da 50 anni.

Questa settimana, Biden ha lanciato il suo “Pennsylvania push” – un blitz di tre giorni contro uno dei più importanti stati teatro di battaglia della nazione che includeva un viaggio a Scranton, la sua città natale.

“Quando guardo l’economia, non la vedo attraverso gli occhi di Mar-a-Lago”, ha detto martedì Biden, paragonando il suo background a quello di Trump. “Lo vedo attraverso gli occhi di Scranton.”

I sondaggi mostrano che l’economia è costantemente il problema più grande per gli elettori statunitensi, quindi il presidente dovrebbe essere molto più avanti di Donald Trump, il suo rivale repubblicano.

I sondaggi, però, raccontano una storia diversa.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Il Senato dello Stato di New York approverà il pacchetto di leggi sulla sicurezza antincendio dell’ebike
NEXT La scarsa diffusione dei T-level in Inghilterra spinge a chiedere una riforma urgente delle qualifiche