Quanto riceverà ciascuno? – La finanziaria

Quanto riceverà ciascuno? – La finanziaria
Quanto riceverà ciascuno? – La finanziaria

La Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti ha approvato questo sabato a Pacchetto di aiuti esteri da 95 miliardi di dollari per Ucraina, Israele E Taiwandopo che il disegno di legge era rimasto bloccato per mesi a causa del blocco di un gruppo di legislatori repubblicani radicali.

Ogni gioco è stato votato in modo indipendente e il 61 miliardi per l’Ucraina Sono stati approvati con un voto bipartisan di 311 favorevoli e 112 contrari, in una sessione in cui i democratici hanno applaudito e sventolato bandiere ucraine.

La partenza di 26,4 miliardi per Israele È stato approvato con 366 voti favorevoli e 58 contrari e prevede fondi per sistemi di difesa antimissile e per l’acquisizione di sistemi d’arma di difesa avanzati. 9,2 miliardi di dollari sono destinati agli aiuti umanitari.

In un’altra votazione, i fondi per la sicurezza dell’Indo-Pacifico (Taiwan, tra gli altri) sono stati approvati con un voto bipartisan di 385-34 più una scheda bianca, quella della rappresentante democratica di origine palestinese Rashida Tlaib.

Tra gli altri elementi, ci sono 8,1 miliardi di dollari per contrastare le azioni di Cina nella regione dell’Indo-Pacifico o 2 miliardi di dollari in finanziamenti militari esteri per Taiwan e altri alleati chiave.

Il disegno di legge dovrà ora essere approvato al Senatodove il Partito Democratico ha una maggioranza risicata.


Zelenskyj e Biden. Il sostegno di 61 miliardi all’Ucraina è stato approvato con 311 voti bipartisan a favore. (Nazione321/AP)

L’attacco dell’Iran a Israele è stato fondamentale per la sua approvazione

Dopo l’approvazione, il presidente Joe Biden ha celebrato in una dichiarazione che i legislatori avevano votato per promuovere “gli interessi di sicurezza nazionale” del Paese e per “inviare un chiaro messaggio sul potere della leadership americana sulla scena mondiale”.

“In questo punto di svolta critico, vi siete riuniti per rispondere alla chiamata della storia, approvando la legislazione urgentemente necessaria sulla sicurezza nazionale per la quale ho lottato per mesi”, ha affermato.

Il disegno di legge approvato oggi è rimasto bloccato per mesi alla Camera a causa del blocco di un gruppo di parlamentari contrari al finanziamento dell’Ucraina, ma il recente attacco dell’Iran a Israele gli ha dato nuovo slancio.

Tuttavia, questo sabato il piano del presidente della Camera dei Rappresentanti, il repubblicano, è stato seguito. Michael Johnsondi dividere l’approvazione del progetto in quattro voti.

Nel quarto voto sono confluite diverse richieste repubblicane, tra cui l’imposizione di sanzioni a Iran, Russia e Cina e un potenziale veto su TikTok.

La Camera ha approvato il “21st Century Peace through Strength Act” con un voto bipartisan di 360 voti favorevoli e 58 contrari.

Imporre sanzioni ai porti e alle raffinerie che ricevono e trattano il petrolio iraniano; autorizzare il potere esecutivo a confiscare e trasferire i beni russi congelati negli Stati Uniti all’Ucraina; e concedere alla società madre cinese di TikTok, ByteDance, nove mesi per vendere la società di social media sono alcuni dei concetti che include.

Dopo l’approvazione della Camera dei Rappresentanti, questi punti dovranno passare al Senato, dove un progetto molto simile era già stato approvato lo scorso febbraio, e successivamente il disegno di legge sarà convertito in legge dal presidente Joe Biden.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV A Barcellona tutto si rompe: il litigio tra Xavi e il presidente viene scoperto
NEXT L’FSG potrebbe rilevare gli investitori dell’Everton per rilevare il club brasiliano, il Liverpool FC