Il padre di Morley corre la maratona di Londra dopo la morte del figlio

Il padre di Morley corre la maratona di Londra dopo la morte del figlio
Il padre di Morley corre la maratona di Londra dopo la morte del figlio
  • Di Nicola Rees e Rachel Russell
  • BBC Guarda a nord

1 ora fa

Fonte immagine, Famiglia Vaughan

Didascalia immagine, Craig Vaughan corre in memoria di suo figlio Archie, morto a causa di un raro tumore al cervello

Un uomo del West Yorkshire sta partecipando alla maratona di Londra per aiutare i bambini malati di cancro dopo che suo figlio di tre anni è morto a causa di un tumore al cervello.

Craig Vaughan, di Morley, sta correndo per contribuire a raccogliere fondi per offrire una vacanza gratuita ai bambini malati di cancro.

Ha fondato Archie’s Caravan a Filey nel 2022, che offre vacanze gratuite alle famiglie colpite da cancro infantile.

Lui e sua moglie Hayley erano “fisicamente malati” dopo aver appreso che Archie aveva un raro tumore al cervello, noto come ETMR.

Ricordando di aver scoperto la notizia nel luglio 2021, ha detto: “Archie aveva iniziato a inclinare la testa di lato.

“Lo abbiamo portato dal dottore e abbiamo pensato che sarebbe stata un’infezione all’orecchio, ma quando abbiamo scoperto più tardi che si trattava di un tumore al cervello, non ci sono parole per spiegarlo, quel giorno eravamo fisicamente malati.

“Ma dovevamo andare avanti e restare forti [Archie’s siblings] “Lily e Harry.”

Il cancro di Archie era incurabile, ma fu sottoposto con successo ad un’operazione di 10 ore per rimuovere il 95% del tumore, cosa che diede alla famiglia più tempo insieme.

“Il suo recupero è stato sorprendente dopo l’intervento, è stato dimesso dall’ospedale nel giro di una settimana ed eravamo così orgogliosi di lui e della sua determinazione e coraggio nel superare tutto ciò”, ha aggiunto Vaughan.

Tuttavia, Archie morì sei mesi dopo, nel novembre 2021.

Durante i suoi ultimi mesi la famiglia trascorse del tempo insieme nel posto preferito di Archie, Filey Beach, e gli venne l’idea della roulotte per aiutare gli altri.

Il signor Vaughan ha detto che Archie era “sempre più felice in spiaggia, e stare in riva al mare lo ha davvero aiutato”.

Per riprodurre questo contenuto, abilita JavaScript o prova un browser diverso

Didascalia video, Due genitori di Leeds ora offrono vacanze gratuite a famiglie in posizioni simili.

Da quando è stato istituito l’ente di beneficenza, 30 famiglie hanno già avuto una vacanza gratuita e Vaughan spera che la sfida della Maratona di Londra significhi che molte altre famiglie ne avranno la possibilità.

“Abbiamo già raccolto più di 6.000 sterline. Tutto andrà direttamente ai costi di gestione di Archie’s Caravan”, ha aggiunto.

“Vogliamo solo mantenerlo in funzione affinché altre famiglie possano divertirsi.”

Il signor Vaughan afferma di non essere mai stato un corridore e di non riuscire nemmeno a percorrere tre miglia senza camminare quando ha iniziato ad allenarsi all’inizio di quest’anno, ma il pensiero di suo figlio lo ha fatto andare avanti.

“Archie è la mia motivazione, ma anche tutte le altre famiglie che sono colpite dal cancro infantile, e quando avrò fatto quei chilometri so che mi commuoverò, ma il coraggio di Archie nella sua battaglia contro il cancro è ciò che mi porterà attraverso”, ha detto.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV 6 morti, 48 ancora dispersi nel crollo di un edificio in Sud Africa
NEXT I giudici federali lanciano una mappa del Congresso della Louisiana, portando nuova incertezza sul futuro di un seggio alla Camera