Buone notizie: storie che ci hanno rallegrato per la settimana dal 15 al 21 aprile

L’aiuto dato ai senzatetto ha portato a cambiamenti edificanti, uno skatepark ha avuto una giornata di apertura impegnativa e la politica ingiusta dell’ufficio che ha portato a un romanzo di successo sono tra le storie positive di questa settimana di RNZ.

Lesieli Oliver nel suo impegno per aiutare gli studenti Māori e Pasifika a prosperare nel campo dell’istruzione

Lesieli Oliver, cofondatrice di Lālanga. Giusto, la cassetta degli attrezzi di Lālanga.
Foto: In dotazione, Lalanga.

Mentre si discute sui modi migliori per migliorare la frequenza scolastica, Lesieli Oliver continua tranquillamente il suo lavoro. È la co-fondatrice di Lālanga, un’organizzazione che cerca di aiutare gli studenti Māori e Pasifika a impegnarsi e prosperare a scuola.

L’approccio di Lālanga è quello di fornire supporto pratico e incoraggiamento alle scuole e di creare entusiasmo per la scuola tra gli studenti. Fornisce alle scuole un box settimanale in aula che fornisce agli studenti contenuti giornalieri, attività e quaderni di esercizi individuali, oltre a piani di lezione e supporto per gli insegnanti su un argomento di loro scelta.

Tairua si presenta per celebrare l’apertura del nuovissimo Skate Park sulla penisola di Coromandel

Zahlia, 12 anni (a sinistra) e Ari, 13 anni (a destra) all'apertura del Tairua Skate Park il 15 aprile 2024.

Zahlia, 12 anni (a sinistra) e Ari, 13 anni (a destra) all’evento di apertura del Tairua Skate Park.
Foto: Leonard Powell

Centinaia di skater hanno preso d’assalto il cemento fresco sulle loro tavole, e gli scooter sfrecciavano attorno ai nuovi bowl e alle rampe del nuovo skate park di Tairua. C’era un’atmosfera di felice pandemonio.

La battaglia decennale per lo skatepark si è conclusa nell’agosto dello scorso anno, quando l’Alta Corte di Hamilton ha respinto un ricorso legale per bloccare il progetto. Determinazione era la parola del giorno. “Solo vedere così tanti bambini – e ragazzi anziani – qui, è il motivo per cui lo facciamo”, ha detto Ants Leggett, proprietario della società locale Acid Skateboards, che ha contribuito a completare la progettazione del parco.

Il programma abitativo porta a cambiamenti “impressionanti” a lungo termine nella salute e nel benessere

Veduta aerea di Hamilton e del fiume Waikato.

hamilton
Foto: Turismo di Hamilton e Waikato

Housing First, un programma che aiuta i senzatetto di Hamilton a trovare un alloggio, ha portato a un notevole miglioramento in termini di salute, giustizia, reddito e occupazione.

La ricerca ha mostrato che, per coloro che hanno partecipato al programma, nell’arco di cinque anni, i ricoveri ospedalieri sono diminuiti del 44%, il numero di notti trascorse nelle unità di salute mentale si è ridotto del 63% e ci sono state il 43% in meno di accuse penali. Nel frattempo, il reddito è cresciuto, così come il numero di mesi in cui le persone hanno pagato le tasse.

I gas che riscaldano il pianeta in Nuova Zelanda hanno raggiunto il livello più basso dagli anni ’90

Pianeta Terra con rilievi esagerati e dettagliati di notte illuminati dalle luci delle città. Nuova Zelanda. Rappresentazione 3D. Elementi di questa immagine forniti dalla NASA

Foto: 123rf.com

L’energia pulita è all’origine dei livelli di gas serra più bassi del paese dal 1999, afferma il Ministro del Cambiamento Climatico Simon Watts.

La Nuova Zelanda ha tagliato i gas che riscaldano il pianeta per tre anni consecutivi, e l’ultimo calo è il più grande da quando sono iniziati gli sforzi per il cambiamento climatico. Uno dei motivi principali è stato il consumo di meno carbone e gas per produrre elettricità, favorito dalle abbondanti piogge nelle dighe idroelettriche del paese. Hanno contribuito anche veicoli più efficienti, con il trasporto su strada che consuma meno carburante nonostante chilometri percorsi simili.

Una brutta giornata in ufficio dà il via a una nuova brillante carriera

Foto: fornito da Auckland Writers Festival

Divenuta autrice di best-seller, un giorno, dopo decenni di carriera pubblicitaria di successo, Bonnie Garmus ha presentato le sue idee per una nuova campagna. Unica donna presente, la sala era silenziosa dopo la sua presentazione. Fino a quando un uomo non intervenne dicendo: “Ho idee completamente diverse. Questo è quello che penso che dovremmo fare…” Poi proseguì leggendo la sua diapositiva PowerPoint e rivendicando tutte le idee come sue.

Garmus ha detto che nessuna persona l’ha difesa.

“Quando quel giorno tornai alla mia scrivania, invece di lavorare su ciò su cui avrei dovuto lavorare, mi sedetti e scrissi il primo capitolo del suo romanzo Lezioni di chimica

Maria Contreras Huerta vince la borsa di studio nazionale per apprendisti Plumbing World

Maria Contreras Huerta, vincitrice della borsa di studio nazionale Plumbing World.

Maria Contreras Huerta
Foto: Fornito

Maria Contreras Huerta ha vinto la borsa di studio nazionale Plumbing World per apprendisti.

La 22enne non parlava inglese quando arrivò in Nuova Zelanda dal Cile 16 anni fa. All’età di 14 anni aveva deciso di diventare un idraulico. Un programma Gateway a scuola l’ha introdotta al mestiere.

Il suo sogno è possedere un’attività in proprio per aiutare le persone che hanno difficoltà o che non hanno nessuno che le sostenga. Sarebbe anche interessata ad assumere persone disabili che spesso vengono rifiutate al lavoro senza avere la possibilità di provvedere a se stesse, ha detto.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV I prezzi degli alcolici sono destinati ad aumentare a causa della nuova politica sulle accise dell’Haryana
NEXT Titolo della Premier League: vincerà il Manchester City o l’Arsenal?