I delfini accompagnano Bryan alla vittoria al Margaret River Pro, ripete Robinson

I delfini accompagnano Bryan alla vittoria al Margaret River Pro, ripete Robinson
I delfini accompagnano Bryan alla vittoria al Margaret River Pro, ripete Robinson

La surfista hawaiana Gabriela Bryan ha condiviso un’onda con un branco di delfini mentre vinceva il suo primo evento del tour del campionato del mondo contro il debuttante californiano Sawyer Lindblad pompando surf al Margaret River Pro dell’Australia occidentale domenica.

Jack Robinson, locale di Margaret River, ha vinto una spettacolare finale maschile contro il due volte campione del mondo delle Hawaii John John Florence in una ripetizione della finale del 2022 dello stesso evento.

Robinson e Florence sono stati i due surfisti più forti dell’evento e si sono scambiati enormi carve sulle pareti double-overhead mentre le onde finalmente miglioravano nell’ultimo giorno della finestra di competizione di 11 giorni.

Il momento decisivo è arrivato a metà della finale quando Robinson ha segnato un eccellente 9.10 su 10 per due virate giganti sull’onda più grande della giornata e ha fatto seguito con un’altissima frontside air sull’onda successiva per un 8.17.

Florence ha continuato a lottare e ha segnato un’ottima onda, ma non è riuscita a recuperare l’australiana occidentale, che ha concluso con 17.27 su 20 contro 16.04 di Florence.

“Quella era la finale che volevo, volevo dare il massimo. E’ sempre divertente surfare contro John – avremo molte altre batterie insieme,” ha detto Robinson, che ha mancato l’evento l’anno scorso a causa di un infortunio.

Il tour mondiale si dirigerà poi ai tubi martellanti di Teahupo’o a Tahiti, dove sia Robinson che Florence saranno tra i favoriti in lotta per l’oro olimpico tra pochi mesi.

Florence in precedenza aveva segnato l’unico 10 perfetto dell’evento nella sua semifinale contro la wild card australiana George Pittar, facendo esplodere la coda e aggrappandosi alla tavola con le unghie di un piede prima di riprendersi per un altro paio di giri.

Sia Bryan, 22 anni, che Lindblad, 18 anni, hanno dovuto addentrarsi in Margaret River per evitare il taglio di metà stagione e assicurarsi il posto per il resto del tour 2024.

Lindblad è arrivato alla finale al top della forma, dopo aver eliminato il due volte campione del mondo Tyler Wright in semifinale per assicurarsi un posto sopra la linea del traguardo.

Bryan ha preso il comando con un 7,83 per due potenti giri di dritto mentre un gruppo di delfini gli volteggiava intorno.

“Quando ho tirato fuori, ero semplicemente wow! Quell’onda mi è stata mandata da qualcuno, i delfini dentro. È stato magico,” ha detto Bryan, che ha segnato un ancora migliore 8.10 al suo secondo giro.

“Sono così felice che abbiamo avuto delle belle onde oggi e che tutte le ragazze hanno fatto uno spettacolo davvero bello. È pazzesco, ho appena vinto!”

Sia il campo maschile che quello femminile saranno ora tagliati per gli ultimi quattro eventi del tour mondiale, con l’11 volte campionessa del mondo Kelly Slater e la veterana australiana Sally Fitzgibbons tra quelle mancanti. REUTERS

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV dove guardare la serie in cui Yon González diventa uno spietato assassino
NEXT I giudici federali lanciano una mappa del Congresso della Louisiana, portando nuova incertezza sul futuro di un seggio alla Camera