Sandeep Singh dice di essere rimasto ferito dopo che Mouni Roy ha reciso i legami con lui in seguito alla morte di Sushant Singh Rajput: “Lei è stata la prima…” | Notizie di Bollywood

Sandeep Singh dice di essere rimasto ferito dopo che Mouni Roy ha reciso i legami con lui in seguito alla morte di Sushant Singh Rajput: “Lei è stata la prima…” | Notizie di Bollywood
Sandeep Singh dice di essere rimasto ferito dopo che Mouni Roy ha reciso i legami con lui in seguito alla morte di Sushant Singh Rajput: “Lei è stata la prima…” | Notizie di Bollywood

Il produttore di Jhund e Sarbjit, Sandeep Singh, ha recentemente parlato della sua relazione con l’attore Mouni Roy, che una volta era tra i suoi migliori amici, e di come la loro equazione sia crollata dopo essere rimasto invischiato nella controversia sulla morte dell’attore Sushant Singh Rajput.

Singh, diventato regista con il film Safed del 2023, ha recentemente affermato che da quando il suo nome è emerso nella controversia sulla tragica scomparsa di Sushant, Mouni ha completamente interrotto la comunicazione con lui. In una recente intervista con Times Now, Singh, esprimendo disappunto nei confronti di Mouni, ha rivelato: “Sono profondamente ferito da Mouni Roy. Era una delle mie migliori amiche. Mi seguiva su Instagram. Uscivamo insieme e andavamo a pranzi e cene. Ogni volta che voleva incontrare un grande regista, andavo con lei. Ho anche incontrato suo marito Suraj Nambiar molto prima che si sposassero. Quando è scoppiata la controversia su Sushant Singh Rajput, è stata la prima a tirarsi indietro e a smettere di seguirmi.

Singh ha deciso di offrire il suo film d’esordio alla regia Safed sia a Mouni che all’ex fidanzata di Sushant, Ankita Lokhande. Ha affermato che inizialmente a due sembrava piacere il film, tuttavia, si sono ritirati dal progetto dopo la morte di Sushant e la successiva controversia.

Inoltre, Singh ha affermato che Mouni non solo ha smesso di rispondere ai suoi messaggi, ma non lo ha nemmeno invitato al suo matrimonio. «Non ha avuto il coraggio di invitarmi al suo matrimonio», mormorò. Nonostante ciò, Singh ha detto che sarà lì per l’attore di Brahmastra. “Ma voglio dire a Mouni che se qualcosa va storto con lei, sarò la prima persona ad andare da lei”, ha aggiunto.

L’improvvisa scomparsa dell’attore Kai Po Che, avvenuta il 14 giugno 2020, ha lasciato increduli molti. Conosciuto per la sua natura ottimista, umile e compassionevole, la prematura scomparsa di Sushant ha profondamente colpito l’industria cinematografica e i suoi devoti fan. Dopo la morte di Rajput, il legame di Sandeep con l’attore è stato esaminato attentamente quando la famiglia di Sushant ha rivelato di non conoscere Singh. In risposta alla successiva reazione da parte dei fan che lo accusavano di disonestà, Singh ha rilasciato presunti scambi di WhatsApp con la famiglia di Sushant per chiarire la sua posizione.

Offerta festiva

L’ascesa alla celebrità di Sushant è iniziata con la serie televisiva Ekta Kapoor, Pavitra Rishta al fianco di Ankita. Successivamente, Sushant, che ha fatto il suo debutto a Bollywood con Kai Po Che!, ha continuato a ricevere elogi per i suoi ruoli in film come Kedarnath e Chhichhore (2019). Dil Bechara (2020), il suo ultimo film, è uscito postumo.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Rapporto sull’analisi delle dimensioni del mercato, delle quote e delle tendenze delle app mHealth 2024, con casi di studio di Kilkari, Momconnect, Jhpiego e MPower
NEXT Karina di Aespa, Hyeri di Girl’s Day e altri affrontano situazioni scioccanti mentre risolvono strani casi nel teaser di “Agents Of Mystery”