A&T Softball vince un extra-inning su Charleston

CHARLESTON, Carolina del Sud – Sabato la A&T della Carolina del Nord e il College of Charleston si sono impegnati in una maratona di softball, con gli Aggies che hanno ottenuto una vittoria per 9-8, 9 inning sui Cougars a Patriots Point.

Gli Aggies hanno impiegato 167 minuti per migliorare fino a 10-31 in totale e 4-16 nella Coastal Athletic Association (CAA). Il Charleston è sceso a 9-31 in totale e 3-17 in campionato. Ogni squadra ha vinto una partita con la palla di una corsa nella serie. Le due squadre decideranno il vincitore della serie domenica con partenza alle 11:00 da Patriots Point.

La partita è finita in inning extra in parità 7–7 dopo che i Cougars hanno bloccato un corridore all’inizio nel settimo inning casalingo contro il mitigatore laureato dell’A&T Kayla Douglas (S, 2-7). Douglas ha avuto qualche problema nell’ottavo Charleston, quando Mia Dittoe e Shealyn Starks hanno centrato singoli consecutivi senza un eliminato. Ma Douglas ha convinto Savannah Lockhart a volare via, e lei ha eliminato Sierra Paradis.

Dopo essere uscito dall’ottavo, A&T ha aperto il nono con un singolo al centro del secondo catcher Camryn Caldwell. Il soccorritore di Charleston Kelly McKenna (L, 3-12) ha messo i corridori in prima e seconda posizione con un eliminato dopo aver colpito il senior Alyxx Estrada con un passo. Secondo anno Katriel Williams ha portato entrambi i corridori in posizione di punteggio andando a terra per primo.

Junior Joey Barkhimer consegnato per l’Aggies con un campo unico al centro. Caldwell ha segnato durante l’azione e un errore di lancio del centrocampista Kaytlin Stacey ha permesso a Estrada di segnare portando gli Aggies in vantaggio per 9–7. Gli Aggies hanno avuto la possibilità di fare più danni da matricola Jamari muschio e laurearsi Brenay Howard camminato per caricare le basi.

Ma matricola Trinità Glover andato a terra per mandare la partita al nono inning. Brooke Marquez ha centrato un singolo one-out su Douglas, e un battitore dopo, ha segnato su un doppio RBI di Stacey per portare i Cougars a meno di uno, 9-8. Ma con il via libera si corre al piatto di Aniz Roman. Roman ha commesso fallo sull’esterno sinistro assicurando la vittoria ad A&T.

Matricola Shandi Marrone è andato 2 su 4 per gli Aggies. Estrada ha segnato tre volte e Glover ha guidato in due punti.

Estrada ha segnato il primo punto della partita nel primo inning su un errore, prima che una volata di sacrificio dell’RBI di Moss portasse gli Aggies in vantaggio per 2-0. Una passeggiata carica di basi da parte del titolare di A&T Amaya Kearse ha aiutato i Cougars a tagliare il vantaggio sul 2-1. Un homer dell’Halle Cannon nel secondo Charleston ha aiutato i Cougars a pareggiare la partita sul 2-2 prima che gli Aggies mettessero insieme un enorme terzo contro il titolare del Charleston Payton Lemire.

Estrada si è avvicinato per aprire l’inning. La Williams ha seguito con un singolo prima che un groundout di Barkhimer portasse entrambi i corridori in posizione di punteggio. Moss ha portato a casa Estrada portando gli Aggies in vantaggio per 3-2. Howard camminò per caricare le basi prima che un lancio selvaggio di Lemire permettesse a Williams di segnare. Glover è salito al piatto e ha centrato un singolo da due punti al centro sinistro dando agli Aggies un vantaggio di 6-2.

Dopo il singolo di Glover, i Cougars hanno posizionato Kelly all’interno del cerchio e Brown l’ha accolta con un doppio RBI sul campo sinistro per segnare Glover per un vantaggio A&T di cinque punti. Charleston ha risposto con un sesto di cinque punti mentre Cannon ha centrato un homer da tre punti e Lockhart si è assicurato un singolo da due punti, pareggiando la partita sul 7-7 e alla fine mandandola in inning extra.

Cannon aveva quattro RBI per i Cougars.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Dream Chaser, il primo aereo cargo a viaggiare verso la ISS è già in Florida :: NASANET
NEXT GUARDIA CIVILE STELLARE GALIZIA | Estrella Galicia, Ana Lindane e la Guardia Civil sono protagoniste di un’intensa polemica sui social network