Il Pumas batte l’America e si assicura virtualmente un posto agli spareggi in Messico

Il Pumas batte l’America e si assicura virtualmente un posto agli spareggi in Messico
Il Pumas batte l’America e si assicura virtualmente un posto agli spareggi in Messico

Con i gol di Ulises Rivas e dell’argentino Leonardo Suárez, i Pumas hanno rimontato e battuto l’América 2-1 assicurandosi virtualmente un posto nella riclassifica del torneo di Clausura in Messico.

Henry Martín porta in vantaggio gli Águilas con un rigore al 19′, ma Rivas pareggia con un colpo di testa al 38′ e Suárez ribalta la situazione con un tiro in area al 60′.

Martín ha raggiunto i 100 gol con l’América e si classifica come il sesto miglior marcatore nella storia del club, rompendo il pareggio con il cileno Carlos Reinoso, che ora è settimo.

Con questo risultato i Pumas ottengono la terza vittoria consecutiva e accumulano 26 punti per mantenere il nono posto.

Gli universitari, semifinalisti nel torneo precedente, hanno bisogno di un pareggio contro Querétaro il prossimo fine settimana per avanzare agli spareggi senza dipendere da nessuno.

L’America ha interrotto una serie di otto partite senza sconfitte e resta, con 32 punti, al primo posto in classifica.

LA FATA È ANCORA VIVA

Con i gol dell’uruguaiano Federico Viñas e dell’ecuadoriano Ángel Mena, il León ha battuto il Monterrey 2-0 mantenendo vive le speranze di avanzare alla riclassificazione del torneo di Clausura in Messico.

Viñas ha scosso le reti al 39esimo e Mena ha aggiunto un punteggio al 47esimo per La Fiera, che aveva appena perso le ultime due partite.

Con otto gol, Viñas è in testa alla classifica marcatori del torneo, condividendola con altri due giocatori. Questo è il numero massimo per l’uruguaiano, che ha segnato sei gol nell’Apertura 2020.

Il León accumula 23 punti, con i quali resta in undicesima posizione in attesa degli altri risultati del 16° appuntamento.

La Fiera ha bisogno di una vittoria all’ultimo appuntamento e di speranze di combinazioni di risultati per restare viva nei playoff.

Monterrey, che ha utilizzato una squadra alternativa, ha 29 unità e rimane al terzo gradino della classifica.

I Rayados hanno utilizzato una squadra senza titolari per dare priorità alla CONCACAF Champions Cup dove mercoledì affronteranno il Columbus Crew nell’andata delle semifinali.

RUGGIRE CON FORZA

Marcelo Flores ha segnato tre gol per la prima volta nella sua carriera e il Tigres ha battuto il Necaxa 5-2 rimanendo nella zona di qualificazione diretta per il campionato.

Flores ha fatto tremare le reti al 59esimo, 62esimo e 69esimo minuto, mentre il francese André-Pierre Gignac ha aggiunto un gol al 51esimo e Ozziel Herrera ne ha aggiunto un altro al 54esimo.

Il Tigres ha interrotto una serie di due partite senza vincere e ora ha 28 punti per piazzarsi in quinta posizione.

In Messico, le prime sei squadre accedono direttamente alla fase finale. Tra il settimo e il decimo si incontrano negli spareggi per completare i quarti di finale.

I Rayos, che avevano vinto tre delle ultime quattro partite, restano con 27 punti e scivolano in ottava posizione.

I CHIVAS DIVENTANO FORTI

Con i gol di Gilberto Sepúlveda e Roberto Alvarado nel complemento, il Chivas ha battuto Querétaro 2-0 avvicinandosi alla zona di qualificazione diretta.

“Tiba” Sepúlveda ha segnato al 54′ e “Piojo” Alvarado ha aggiunto un gol all’89’ per il Guadalajara, che ha ottenuto la sua quarta vittoria consecutiva.

Il Chivas ora ha 28 punti e, per differenza reti, si piazza al settimo posto, che per ora lo condanna alla riclassificazione con una data rimasta nel calendario regolare.

I Gallos Blancos restano con 23 unità e hanno il decimo posto che dà loro l’ultimo biglietto per la fase finale.

I TUZOS MANTENGONO IL RITMO

I colombiani Nelson Deossa e Owen González hanno segnato gol nel secondo tempo e il Pachuca ha vinto 2-0 sul Santos Laguna mantenendo il suo posto nella zona di qualificazione diretta per il campionato.

Deossa ha segnato il primo gol della partita al 74′ e González ne ha aggiunto un altro al 90′ per i Tuzos, che hanno vinto per la seconda volta nelle ultime tre partite.

Il Pachuca conta 28 unità con le quali si colloca al sesto gradino della classifica, l’ultimo con accesso diretto alla fase finale.

La squadra di La Laguna ha accumulato cinque partite senza vincere e con i suoi 15 punti si piazza al 13° posto senza poter accedere al campionato.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Festa della mamma: perché ogni anno cade in una data diversa?
NEXT 7 attività gratuite da vivere in famiglia