Ergastolo per l’uomo che “ha usato l’auto come arma” per uccidere il suocero

UN UOMO che ha ucciso suo suocero in un orrore mordi e fuggi è stato incarcerato a vita.

William Connors, 28 anni, ha falciato Thomas “Tommy” Connors fuori dalla sua casa a Wolverhampton nel settembre 2023.

Connors, di Cannock Road, Wolverhampton, è stato condannato per omicidio con un verdetto a maggioranza a seguito di un processo presso la Wolverhampton Crown Court il mese scorso.

William Connors è stato incarcerato a vita

La corte ha appreso che l’11 settembre 2023 Connors si è recato all’indirizzo di Thomas Connors in Compton Road con la sua Mercedes bianca.

Quando arrivò, il signor Connors, noto anche come Tommy, camminò lungo il vialetto con una grande ascia.

Le riprese della CCTV hanno mostrato Connors che guidava deliberatamente verso il suocero di 63 anni.

Poi si allontanò di casa, lasciò la macchina e si recò a Coventry.

Il signor Connors è morto in ospedale il giorno successivo a causa delle ferite riportate.

Lo stesso giorno Connors si è consegnato alla polizia, sostenendo di non sapere di aver ucciso suo suocero ma di essere stato preso dal panico perché credeva che il signor Connors stesse inseguendo la sua macchina.

Le riprese della CCTV mostrate alla corte hanno rivelato che il signor Connors non stava inseguendo la Mercedes, ma stava camminando sul marciapiede quando Connors ha sterzato direttamente verso di lui.

Thomas Connors è morto a causa delle ferite riportate

Connors è stato condannato all’ergastolo con una pena minima di 20 anni dopo un’udienza presso la Crown Court di Wolverhampton il 19 aprile.

“William Connors ha usato il suo veicolo come arma per uccidere suo suocero”, ha detto l’ispettore capo Laura Harrison, dell’unità omicidi della polizia di West Midlands, dopo la sentenza.

“Era arrabbiato e ha perso la pazienza e invece di allontanarsi per calmarsi, ha deliberatamente guidato verso il signor Connors senza pensare alle conseguenze”, ha aggiunto.

“I miei pensieri sono con la famiglia dopo questo terribile incidente e spero che possano provare un senso di giustizia dopo la sentenza di oggi.”

Un momento per favore…

Caricamento...

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Parata della polizia “ausiliaria” per presunta rapina a mano armata, rapimento e omicidio a Oyo
NEXT L’omicidio che ha risvegliato una nazione