Uno studente ha pubblicato online il rifiuto del college “per condividere la realtà” (esclusivo)

Uno studente ha pubblicato online il rifiuto del college “per condividere la realtà” (esclusivo)
Uno studente ha pubblicato online il rifiuto del college “per condividere la realtà” (esclusivo)

Una studentessa delle superiori parla apertamente del motivo per cui ha condiviso online la sua emotiva lettera di rifiuto del college.

In una conversazione esclusiva con PEOPLE, Nicole Laeno afferma di aver scelto di pubblicare su TikTok all’inizio di questo mese una clip in cui è stata rifiutata dall’Università della California, Los Angeles (UCLA), la sua “scuola dei sogni”, “per condividere la realtà”.

“Fin dall’inizio, volevo solo mostrare sempre la realtà e gli aspetti crudi della crescita”, dice Laeno, 18 anni, dei suoi canali di social media, che gestisce da quando era in prima media.

“Conosco i miei sostenitori, ci sono molte persone intorno alla mia età che stanno vivendo la stessa cosa, quindi non voglio edulcorare nulla o pubblicare solo cose belle”, continua.

“Voglio anche mostrare loro che questa è una cosa normale che accade, e fa schifo in questo momento, ma è qualcosa da cui impari e da cui cresci”, aggiunge Laeno.

Non perdere mai una storia: iscriviti alla newsletter quotidiana gratuita di PEOPLE per rimanere aggiornato sul meglio di ciò che PEOPLE ha da offrire, dalle notizie sulle celebrità alle avvincenti storie di interesse umano.

Nicole Laeno.

Per gentile concessione di Nicole Laeno

Secondo Laeno, sognava di frequentare l’UCLA da quando riesce a ricordare.

“Voglio dire, mi sento un’anziana, mi sono preparata per questo momento per tutta la vita”, dice. “A partire dal primo anno, è allora che inizi a prendere tutte queste lezioni AP e classi con lode e cerchi di unirti ai club e ottenere tutte le tue attività extracurriculari in modo da poterti preparare per la domanda di iscrizione al college.”

“Così, quando arrivò l’ultimo anno, ero molto, molto nervoso per fare domanda, sperando che tutto il mio duro lavoro negli ultimi quattro anni avrebbe dato i suoi frutti e sarei finito in una scuola davvero buona, sperando che l’UCLA,” continua Laeno. “Ma voglio dire, ho fantasticato sull’UCLA per molto tempo. Andavo al campus e frequentavo le cliniche di danza, compravo il merchandise e mi immergevo completamente in ciò che aveva da offrire. Ero così eccitato e Speravo che quello sarebbe stato il mio posto dove stare.”

“Così, quando è arrivato marzo e ho ricevuto la mia lettera di rifiuto, onestamente mi è sembrato un coltello nel cuore. È stato davvero straziante”, aggiunge.

Nicole Laeno.

Per gentile concessione di Nicole Laeno

A Laeno piaceva il rifiuto di “una rottura, perché ero così legato all’UCLA”.

“Tutte le speranze e i sogni che avevo in testa negli ultimi anni sono stati completamente distrutti”, afferma. “Quindi mi ha messo davvero a dura prova perché ho sempre saputo fin dall’inizio, fin dalla domanda per il college, che sarei finito lì, o avrei dovuto.”

Laeno rileva inoltre che “è stato davvero duro in questo momento” ricevere il rifiuto, soprattutto accanto alla sua famiglia: mamma Linda, papà Noel e il fratello Christian.

“Con la mia famiglia, è come se una persona fosse triste, tutti gli altri fossero tristi. Quindi ha messo a dura prova tutti. Non solo io, ma anche tutti quelli intorno a me”, spiega.

Nicole Laeno.

Per gentile concessione di Nicole Laeno

Ora, Laeno prevede di studiare comunicazione alla San Diego State University in autunno.

Dice che condividere la sua reazione autentica online e vederla diventare virale era qualcosa che non avrebbe mai immaginato potesse accadere.

“Voglio dire, sono molto sorpreso da quante persone ha raggiunto, e sono rimasto decisamente scioccato dai numeri che ha raggiunto”, dice Laeno a PEOPLE. “Ma ero davvero, davvero felice che la maggior parte del risultato fosse dire come, oh mio Dio, anch’io sono all’ultimo anno e sto attraversando la stessa cosa. Sono stato semplicemente rifiutato dalla scuola dei miei sogni. Oppure era persone che furono rifiutate 10 anni fa e che ora sono in sintonia con la storia.”

Nicole Laeno e i suoi genitori.

Per gentile concessione di Nicole Laeno

“È stato davvero rassicurante perché quelle persone raccontavano di essere state rifiutate, ma ovviamente era la cosa migliore che potesse capitare loro, e nel posto in cui si trovano adesso, sono così grati che il rifiuto sia avvenuto. “,” continua. “Quindi non solo ho potuto entrare in risonanza con gli altri anziani… ma anche altre persone che hanno vissuto tutto questo anni fa, hanno potuto condividere la loro storia.

“Ho imparato che il rifiuto è un reindirizzamento totale. Non puoi controllare il tuo futuro. Non puoi controllare il tuo percorso. E ciò che è destinato a te ti troverà e viceversa”, aggiunge Laeno. “Quindi, ricevere quel rifiuto, dirò che è onestamente una benedizione perché ora ho trovato il mio posto alla San Diego State University e sono semplicemente più che entusiasta di iniziare questo nuovo capitolo della mia vita.”

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Incendio in Canada: squadre di vigili del fuoco al lavoro e la pioggia aiutano a impedire la crescita dell’incendio di Fort McMurray
NEXT All’asta il tovagliolo con il primo contratto di Messi al Barcellona: quanto lo hanno pagato?