Splitwise e Tink collaborano per rendere possibili i pagamenti diretti con Pay by Bank

Splitwise e Tink collaborano per rendere possibili i pagamenti diretti con Pay by Bank
Splitwise e Tink collaborano per rendere possibili i pagamenti diretti con Pay by Bank

Splitwise, una popolare app per la condivisione di fatture e spese, e Tink, una piattaforma di servizi di pagamento e arricchimento dei dati leader di mercato, hanno collaborato per portare Pay by Bank agli utenti Splitwise. Ciò consente a milioni di utenti Splitwise di avviare pagamenti diretti ad amici e familiari dall’app Splitwise.

Splitwise aiuta gli utenti a organizzare le spese e tenere traccia dei saldi con gli amici da oltre un decennio. Ora, con l’aiuto di Tink, Splitwise è in grado di consentire il trasferimento di denaro direttamente da amico a amico tramite la sua app nei mercati supportati dalla soluzione open banking di Tink, a partire dal Regno Unito.

Prima di collaborare con Tink, gli utenti di Splitwise dovevano uscire da Splitwise e accedere alla propria app bancaria per avviare il pagamento, quindi tornare a Splitwise per confermare di aver stabilito un accordo con i propri amici. Ora, gli amici possono collegare il proprio conto bancario e saldare in pochi secondi avviando un pagamento sicuro da banca a banca. Questa nuova esperienza di pagamento è la logica fase successiva nel viaggio di Splitwise.

Ci sono due elementi nella partnership: controllo del conto e pagamento tramite banca. Innanzitutto, Account Check di Tink consente agli utenti Splitwise di collegare facilmente i propri dati bancari al proprio conto Splitwise. Account Check conferma il proprietario di un conto bancario recuperando dati in tempo reale dalle banche, come il numero di conto e il nome del titolare del conto. Una volta verificati i dettagli bancari, questi dettagli possono essere utilizzati per avviare e ricevere pagamenti tramite l’app.

Pay by Bank di Tink consente quindi agli utenti di avviare pagamenti direttamente dal proprio conto bancario, all’interno dell’app Splitwise. Questo metodo di pagamento da account a account offre un’esperienza sicura e semplificata consentendo agli utenti di autenticarsi e pagare in pochi clic nell’app. Con zero immissione di dati e meno reindirizzamenti, è uno dei modi più semplici per pagare online.

Jonathan Bittner, CEO e co-fondatore di Splitwise, ha dichiarato: “Abbiamo sempre creduto che tutti i nostri clienti dovessero essere in grado di ripagare i propri amici o familiari in modo sicuro e protetto, direttamente dalla nostra app. La nostra partnership di open banking con Tink sta consentendo un passo tanto atteso verso questo obiettivo. Tink è stato un partner ideale per la nostra funzionalità Pay by Bank e siamo ansiosi di espandere con loro le soluzioni di open banking in altre regioni”.

Ian Morrin, responsabile dei pagamenti e delle piattaforme di Tink, ha aggiunto: “Splitwise è uno strumento fantastico che consente ai consumatori di gestire il proprio denaro e calcolare facilmente chi deve a chi cosa. Ci è piaciuto moltissimo collaborare per migliorare l’esperienza dell’utente rendendo possibile ripagare gli amici immediatamente. Accettare pagamenti bancari direttamente dall’app significa evitare sia l’inserimento manuale che i reindirizzamenti complicati, oltre a ridurre al minimo le frodi.

“Pay by Bank è un metodo di pagamento davvero innovativo, basato sulla tecnologia open banking, che crediamo cambierà il modo in cui paghiamo. L’adozione da parte dei consumatori è naturalmente una delle nostre priorità e la chiave per accelerarla è fornire un’esperienza utente efficiente basata sulla fiducia e sulla comprensione”.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV L’esercito israeliano afferma che è stato recuperato il corpo di un ostaggio di Gaza assassinato il 7 ottobre
NEXT Voci in campo, quote, pronostici