Chiedono che l’UNCuyo e l’UTN non paghino l’elettricità, il gas e l’acqua

Chiedono che l’UNCuyo e l’UTN non paghino l’elettricità, il gas e l’acqua
Chiedono che l’UNCuyo e l’UTN non paghino l’elettricità, il gas e l’acqua

Un giorno prima della marcia universitaria “in difesa dell’istruzione pubblica”, se lo chiedeva un deputato peronista a Mendoza l’UNCuyo e l’UTN non pagano i servizi di base; cioè tutte le sue dipendenze hanno luce, acqua e gas gratuiti almeno fino alla fine del 2027.

La persona che ha formalizzato questo progetto è il presidente del blocco PJ di Deputati, originario di San Rafael German Gómez, che guida la lista delle iniziative presentate, che superano le 50 al mese. Oltre a non pagare i consumi di luce, acqua e gas, ho richiesto anche quello Sono esenti dal pagamento delle tasse provinciali e dei contributi comunali.

L’articolo 1 del progetto di risoluzione che Gómez ha firmato da solo recita: “Vai a Potere esecutivo affinché, attraverso le autorità competenti, attuare le misure necessarie al fine di università pubbliche esenti situati nella provincia di Mendoza, come l’Università Tecnologica Nazionale e l’Università Nazionale di Cuyo, nonché le loro dipendenze situate in diversi dipartimenti, pagamento dei servizi di energia elettrica, gas naturale, acqua potabile e fognature fino al 31 dicembre 2027“.

Gómez vuole acqua, elettricità e gas gratuiti per le università pubbliche.

All’articolo 2 si legge: “Le università pubbliche di cui all’articolo 1 sono esentate dal pagamento delle tasse provinciali fino al 31 dicembre 2027E invita anche i Comuni dove sono ubicate le unità universitarie pubbliche ad esentarle dal pagamento delle tasse.

Tra i considerando, il deputato Gómez ha dichiarato che “l’Università Tecnologica Nazionale e l’Università Nazionale di Cuyo, insieme alle loro dipendenze distribuite nei vari dipartimenti di Mendoza, stanno attraversando una grave crisi. Il taglio del bilancio e il mancato aggiornamento dei fondi secondo “L’inflazione ha minato la loro capacità di mantenere le normali operazioni e di continuare a offrire un’istruzione di qualità. Questa situazione compromette non solo la sostenibilità di queste istituzioni, ma anche l’integrità accademica e l’accesso equo all’istruzione superiore”.

Vedi di più: Cornejo sostiene UNCuyo affinché l’istruzione sia nel Patto di maggio

Tuttavia, da nessuna parte nel progetto viene indicato quale strumento il potere esecutivo potrebbe utilizzare per esentare le università pubbliche dal pagamento di tre servizi di base, due dei quali – elettricità e gas – sono forniti da operatori privati.

Il progetto di Gmez:

Acqua luce gas gratuita by smontiveros

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT I giudici federali lanciano una mappa del Congresso della Louisiana, portando nuova incertezza sul futuro di un seggio alla Camera