Donna di Newark uccisa in un incendio per eredità, sente la corte

Donna di Newark uccisa in un incendio per eredità, sente la corte
Donna di Newark uccisa in un incendio per eredità, sente la corte
  • Di Will Jefford
  • Notizie della BBC, Midlands orientali

14 minuti fa

Didascalia immagine, L’incendio è avvenuto in una proprietà a Eton Court, Newark, nel dicembre 2021

Una donna accusata di omicidio è entrata in casa della suocera disabile e ha appiccato il fuoco al suo letto, ha riferito un tribunale.

Elizabeth Vamplew, 77 anni, è morta per ustioni e inalazione di fumo dopo essere stata salvata dalla sua casa a Eton Court, Newark, Nottinghamshire, il 15 dicembre 2021.

Karen Vamplew è accusata di aver illuminato il suo letto nel tentativo di ottenere i soldi dell’eredità.

Il processo alla Leicester Crown Court dovrebbe durare quattro settimane.

I giurati hanno appreso che la 43enne era in debito e aveva utilizzato il conto bancario di sua suocera per finanziare il suo stile di vita.

Il giorno prima dell’incendio, i due erano stati visti in una banca di Santander dopo che sul conto era stato posto un limite di 5 sterline, ha detto la corte.

La corte ha appreso che l’imputato è stato visto dalle telecamere a circuito chiuso lasciare la sua casa in King Street, Newark, intorno alle 00:35 GMT del giorno dell’incendio.

‘Fiamma nuda’

È stata vista parcheggiare nelle vicinanze, ma non fuori dalla casa di Elizabeth, con indosso una felpa con cappuccio.

Di ritorno 30 minuti dopo, Karen è stata vista dalla CCTV mentre correva verso la sua macchina all’01:13 prima di tornare a casa, ha sentito la giuria.

Quattro minuti dopo essere tornata a casa, è salita di nuovo in macchina ed è tornata nella zona di Eton Court prima di denunciare l’incendio alle 01:25, ha riferito la corte.

Durante il primo giorno del processo, i pubblici ministeri hanno accusato Karen Vamplew di aver appiccato il fuoco al letto di sua suocera mentre dormiva.

Hanno detto alla giuria che l’imputato aveva una chiave e un codice di accesso per la casa, nonché una copia del testamento di Elizabeth a casa sua.

Si sapeva che Elizabeth fumava all’interno della sua proprietà. Tuttavia, la corte ha ascoltato un’indagine che ha scoperto che l’incendio è stato causato da una “fiamma nuda” sul fondo del letto piuttosto che da una sigaretta caduta.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Un residente del Gold Canyon sostiene lo sviluppo di eco-resort
NEXT avviso sanitario sui succhi di mela del marchio Martinellis Gold Medaglia d’Oro