Infermiera professionista dell’Alberta che si prepara ad aprire la clinica Cochrane

Infermiera professionista dell’Alberta che si prepara ad aprire la clinica Cochrane
Infermiera professionista dell’Alberta che si prepara ad aprire la clinica Cochrane

L’Alberta potrebbe vedere un cambiamento significativo nella fornitura di assistenza sanitaria di base con l’apertura quest’anno della sua prima clinica infermieristica professionale (NP) di proprietà indipendente.

Karen Parker, un’infermiera con oltre 20 anni di esperienza clinica, è in prima linea nell’iniziativa.

“La clinica Cochrane, che sarebbe la nostra clinica di punta, sarà organizzata in base all’efficienza delle cure e dell’accesso, per migliorare l’accesso per gli abitanti dell’Alberta”, ha affermato Parker.

La ricerca di Parker mostra che a Cochrane, con una popolazione di poco più di 35.000 abitanti, quasi la metà non ha accesso regolare a uno specialista di cure primarie. La sua clinica potrebbe ridurre quella cifra di quasi il 60%.

“Offrirà sette giorni su sette orari di servizio prolungati ogni giorno e sarebbe in grado di supportare almeno 10.000 abitanti dell’Alberta con accesso alle cure”, ha affermato.

La clinica progettata da Parker ha ricevuto una calorosa accoglienza da parte dei funzionari locali, tra cui il consigliere di Cochrane Susan Flowers, che ha sottolineato l’urgente bisogno di più fornitori di cure primarie nella regione.

“Abbiamo bisogno di più operatori sanitari”, ha affermato Flowers.

“Siamo in rapida crescita, i nostri anziani spesso non hanno accesso ai medici e non vogliono andare in città in macchina. Quindi averlo a livello locale, averlo accessibile è molto importante”.

La nuova clinica offrirà un elenco di infermieri professionisti che potranno indirizzare i pazienti a specialisti, simili ai medici di famiglia.

“L’unica differenza che suggerirei riguarda il modello pratico. Pertanto, gli infermieri abbracciano una pratica di assistenza primaria più olistica e completa”, ha affermato Parker.

“Ciò si presta estremamente bene alle cure primarie per essere un fornitore di cure primarie dedicato per gli Albertani.”

Parker attualmente lavora in un centro benessere con sede a Calgary dove Jimmy Kritikos è uno dei suoi pazienti. Dice che quando ha prenotato il suo primo appuntamento con un NP non era sicuro di cosa aspettarsi.

“Non avevo molta familiarità con cosa fosse un infermiere professionista e, quando ho cercato online, mi è sembrato molto simile a un medico di famiglia, (lei) può eseguire analisi del sangue, radiografie, ecografie, rapporti WCB”, ha detto Kritikos.

“L’unica differenza che ho notato è che lei trascorre molto più tempo con la mia esperienza che io con un medico di famiglia, e non si sente mai affrettata. Il livello di assistenza non ha precedenti”.

Si prevede che la clinica di Parker diventi un modello per la provincia e forse per la nazione, poiché funzionerà in modo indipendente, fornendo cure finanziate dal governo. Ciò contrasta con le cliniche NP in Ontario che sono di proprietà della provincia.

La clinica, che sarà nel distretto di Cochrane’s Quarry, è in attesa della finalizzazione di un nuovo modello di finanziamento da parte dell’Alberta Health prima di iniziare i lavori di ristrutturazione. Tale finanziamento è stato promesso dalla premier dell’Alberta Danielle Smith a novembre, ma deve ancora essere realizzato.

Un portavoce di Alberta Health afferma che l’annuncio del finanziamento è previsto più avanti nella settimana.

Parker dice che spera che l’annuncio le permetterà di andare avanti con i suoi piani, ma dice che il modello di finanziamento deve supportare qualcosa di più dei singoli NP.

“Quindi dobbiamo assicurarci che questo sia un modello di finanziamento fattibile e basato sulla clinica, non solo un modello di finanziamento del singolo professionista.”

Se il finanziamento provinciale sarà quello sperato, Parker afferma che la sua clinica a Cochrane potrebbe essere aperta entro la fine dell’anno.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Oggi una dottoressa spara accidentalmente con una pistola contro un suo paziente in Pakistan-Telangana
NEXT TransUnion dichiara un dividendo per il primo trimestre 2024 di $ 0,105 per azione