Il servizio di polizia del Surrey subentrerà all’RCMP a novembre

Il servizio di polizia del Surrey subentrerà all’RCMP a novembre
Il servizio di polizia del Surrey subentrerà all’RCMP a novembre

Il servizio di polizia del Surrey prenderà ufficialmente il posto dell’RCMP nella città il 29 novembre, ha annunciato la provincia.

Il ministro della Pubblica Sicurezza e procuratore generale Mike Farnworth ha confermato martedì la data del passaggio, dopo aver promesso di fornire una tempistica precisa per il trasferimento della giurisdizione.

“Questa data è stata individuata dopo un’attenta considerazione della sicurezza pubblica, dei progressi compiuti fino ad oggi e del significativo lavoro attualmente in corso per finalizzare la transizione”, ha affermato Farnworth, accanto agli ufficiali in comando del servizio di polizia del Surrey e del BC RCMP.

“Il BC RCMP continuerà a operare nel Surrey, fornendo supporto temporaneo al servizio di polizia del Surrey fino al completamento della transizione”.

Farnworth afferma che i funzionari, sia federali che provinciali, hanno lavorato per “trovare un percorso che consentirà all’RCMP di fornire questi supporti transitori” all’SPS, quando il dipartimento subentrerà.

“Per essere chiari, questo percorso non richiederà processi legislativi o emendamenti provinciali o federali. Il percorso concordato è coerente con il quadro legislativo esistente e può avvenire in modo tale da non richiedere all’RCMP di delegare le proprie autorità o di essere sotto il comando di un’altra agenzia di polizia. Piuttosto, le due agenzie di polizia lavoreranno insieme nell’ambito di un accordo di collaborazione”, ha spiegato il ministro.

“Nelle prossime settimane emetterò un avviso alla città del Surrey che rescinderà l’accordo dell’unità di polizia municipale della città con la provincia per l’utilizzo dell’RCMP come polizia di giurisdizione. Allo stesso tempo, l’unità di polizia municipale dell’RCMP del Surrey sarà rimossa dall’accordo di polizia della provincia con il governo federale”.

“Ciò trasferirà effettivamente la responsabilità dell’attività di polizia e delle forze dell’ordine nel Surrey dall’RCMP al servizio di polizia del Surrey. “Ciò soddisferà anche il requisito della Sezione 7 del Police Amendment Act 2023 secondo cui la città del Surrey fornisce i propri servizi di polizia e forze dell’ordine attraverso un dipartimento di polizia municipale, il Surrey Police Service”, ha continuato Farnworth.

Ciò costituisce un’altra pietra miliare in un processo che è stato rovinato da controversie. Ci sono stati anni di avanti e indietro, con l’attuale sindaco del Surrey Brenda Locke che continua a spingere contro la transizione della polizia.

Il capo della polizia dell’SPS Norm Lipinski afferma che i suoi membri sono pronti.

“Attualmente abbiamo un totale di 428 dipendenti, 367 ufficiali giurati e 61 civili. Con l’annuncio di oggi, le nostre assunzioni aumenteranno”, ha affermato Lipinski. “È importante notare che le nostre assunzioni continueranno ad essere in linea con il numero del personale di polizia delineato nel piano finanziario quinquennale della città del Surrey”.

Il vice commissario della BC RCMP, Dwayne McDonald, afferma che durante tutto il processo, la priorità per gli agenti continuerà a essere il mantenimento della sicurezza pubblica.

“L’RCMP è impegnato a lavorare a stretto contatto con il governo della Columbia Britannica, la Pubblica Sicurezza canadese, il servizio di polizia del Surrey e la città del Surrey, mentre identifichiamo e portiamo avanti il ​​lavoro necessario per raggiungere questo prossimo traguardo a novembre. Ciò include l’identificazione dei dettagli dei supporti transitori richiesti e il lavoro sull’accordo di assistenza e cooperazione operativa”, ha spiegato.

Il governo della Columbia Britannica ha stanziato 150 milioni di dollari per aiutare la città nella transizione all’SPS, finanziamento che la città ha rifiutato. Nonostante ciò, Farnworth ha affermato che il denaro verrà utilizzato direttamente nel processo di transizione.

Mentre l’attuale sindaco e il consiglio del Surrey continuano a combattere la transizione dall’RCMP, la loro contestazione legale del processo dovrebbe iniziare in tribunale il 29 aprile.

Lunedì Locke ha utilizzato l’approvazione del bilancio della città per suggerire che il pagamento dell’SPS ha limitato la capacità di realizzare nuovi progetti.

“Per quanto stiamo facendo, vorremmo poter fare di più. Siamo stati prudenti e abbiamo mantenuto i costi quanto più bassi possibile. Le nuove entrate hanno aiutato, ma abbiamo anche scelto di non perseguire altre priorità di spesa”, ha affermato Locke in una nota.

“Il fatto è che il servizio di polizia del Surrey sta mettendo a dura prova la nostra capacità finanziaria di realizzare nuovi progetti, per non parlare del fatto che SPS ha superato il suo budget di oltre 22 milioni di dollari nel 2023”.

L’idea dell’SPS è stata avanzata nel 2018 dall’allora senior del Surrey Doug McCallum.

L’attuale sindaco Brenda Locke è categoricamente contrario ed è stata eletta in carica con la promessa di mantenere l’RCMP.

CityNews ti offrirà la copertura in diretta di questo evento online, con inizio previsto alle 12:30. Puoi guardarlo CityNews in diretta 24 ore su 24, 7 giorni su 7 o ascolta in diretta su CityNews 1130 per rimanere aggiornato su questa storia in via di sviluppo. Puoi anche iscriverti a avvisi sulle ultime notizie inviato direttamente nella tua casella di posta.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Il gol nel finale di Eoin Cody segnala un’emozionante vittoria per Kilkenny su Dublino – The Irish Times
NEXT La controversa legge ucraina sulla mobilitazione entra in vigore mentre una nuova spinta russa mette a dura prova le truppe di prima linea