Il Ministero della Salute richiede un’emergenza urgente per i pazienti durante le prossime festività

Gli operatori sanitari utilizzano attrezzature moderne per esaminare un paziente presso l’ospedale militare 175 di HCM City. — Foto VNA/VNS Đinh Hằng

HÀ NỘI – Il Ministero della Salute (MoH) ha chiesto agli ospedali a livello nazionale di garantire che siano pronti per le cure di emergenza, gli esami medici e il trattamento dei pazienti in tempo per le prossime festività.

La pausa di cinque giorni per il Giorno della Riunificazione, il 30 aprile, e per il Labor Day, il 1° maggio, cadrà la prossima settimana.

In una lettera inviata a ospedali, province e città, il vice ministro della Sanità Trần Văn Thuấn ha detto che tutte le strutture mediche devono svolgere pienamente i propri compiti a diversi livelli: dovere di leadership, dovere professionale, dovere amministrativo-logistico e sicurezza-autodifesa. dovere.

Ciò fa seguito al messaggio ufficiale n. 36/CĐ-TTg del Primo Ministro emesso l’11 aprile sulla garanzia dell’ordine sociale e della sicurezza della popolazione durante le vacanze dal 30 aprile al 1 maggio e il periodo estivo.

Se sono necessari trasferimenti ospedalieri, l’ospedale che ha accolto il paziente deve prestargli le prime cure prima del trasferimento.

Il Ministero della Salute ha inoltre richiesto agli ospedali di assegnare servizi di emergenza extraospedalieri permanenti, per essere pronti e rispondere con urgenza in caso di incidenti di massa, incidenti stradali gravi o altri disastri che coinvolgono un gran numero di persone.

Allo stesso tempo, devono garantire la sicurezza e l’igiene alimentare, prevenire intossicazioni alimentari e annegamenti e avvisare di incidenti nelle località turistiche affollate.

Sempre nella lettera, il Ministero della Salute ha anche chiesto una hotline attiva 24 ore su 24 per essere pronta a dirigere, coordinare, fornire supporto e soccorso.

In caso di catastrofi particolari, come incidenti di massa o intossicazioni alimentari con molte vittime, gli ospedali devono avvisare l’agenzia di gestione tramite la hotline.

Dovrebbero anche riferire nei documenti per la necessaria risoluzione.

Le strutture per le visite mediche e le cure comunicano quotidianamente i dati sulla situazione delle visite mediche e dei trattamenti cdc.kcb.vn alle 8:00 dal 27 aprile al 2 maggio.

Il Ministero della Salute ha sottolineato che se non si verifica alcun problema, è comunque necessario presentare una relazione.

Gli assessorati provinciali e comunali alla Sanità dovranno inviare alle ore 8.00 del 2 maggio, sulla pagina di rendicontazione online, il resoconto complessivo dell’intera vacanza cdc.kcb.vn.

Il Ministero della Salute chiede a tutte le unità di rafforzare il proprio senso di responsabilità e di implementare in modo proattivo e completo i contenuti di cui sopra per garantire alle persone il lavoro medico durante le vacanze. —VNS

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Donald Trump afferma che il mandato dell’FBI dimostra che Joe Biden lo voleva morto
NEXT Il capo dell’intelligenza artificiale della NASA mette in guardia dagli “errori di omissione” di questa tecnologia