Arturo Vidal ha lanciato commenti spietati contro Alianza Lima e ha lanciato un duro avvertimento al partito a Matute: “Vinceremo”

Arturo Vidal ha lanciato commenti spietati contro Alianza Lima e ha lanciato un duro avvertimento al partito a Matute: “Vinceremo”
Arturo Vidal ha lanciato commenti spietati contro Alianza Lima e ha lanciato un duro avvertimento al partito a Matute: “Vinceremo”

Il centrocampista cileno ha lasciato commenti controversi dopo il pareggio contro la squadra peruviana a Santiago. (Video: ESPN)

Martedì 23 aprile Alleanza di Lima E Colo Colo hanno pareggiato senza gol nel Stadio monumentale di Santiago per il terzo appuntamento del girone A del Coppa Libertadores 2024. Una volta finita la partita, il centrocampista cileno Arturo Vidal Ha rilasciato dichiarazioni e commenti spietati contro il livello di gioco mostrato dalla squadra. ‘blu e bianco’ nel paese di ‘stella solitaria’.

Dopo il combattimento, il ‘Re Artù’accaldato, si è avvicinato al microfono del canale incaricato di trasmettere l’evento sportivo e ha reso pubblica la sua rabbia per non aver sconfitto il cast di La Victoria, che a suo avviso non era un avversario per il ‘albo’.

“Un po’ di amarezza, penso che cercassimo sempre il gol. Sono venuti per fare il loro lavoro, per starci dietro, per aspettare qualche nostro errore. Non sono mai stati alla nostra altezza”, ha dichiarato in prima istanza davanti alle telecamere della rete internazionale ESPN.

Successivamente l’atleta, 36 anni, ha continuato a manifestare il suo fastidio per non essere riuscito a vincere la resistenza del portiere. Angelo Camposmenzionando che questo è un problema ricorrente nella foto ‘cacicco’. Allo stesso modo, ha indicato che le prestazioni mostrate sull’erba sono incoraggianti, ma che devono essere accompagnate da risultati.

Non si poteva fare ed è fastidioso avere la palla per tutta la partita.. La palla non vuole entrare, ci è già successo diverse volte, ma c’è la tranquillità che siamo una squadra che gioca sempre, controlla sempre le partite. Da un lato ci lascia soli, ma dobbiamo vincere…”, ha aggiunto.

In un altro punto del suo discorso, il ‘Guerriero’ Ha parlato con tono ironico dell’approccio tattico adottato dallo stratega colombiano Alessandro Restrepo, che ad un certo punto della partita ha deciso di cambiare schema per difendere con un numero maggiore di uomini, cosa che ha fatto ridere l’atleta. Tuttavia, ha considerato positivo il fatto che i suoi avversari abbiano adottato una mentalità così conservatrice per affrontarli.

“L’insegnante (Jorge Almirón) hanno cambiato molto la squadra, perché sapevamo che sarebbero stati loro a sostenere l’intera partita. Ad un certo punto volevano uscire e giocare con una fila da quattro, ma dopo cinque minuti hanno messo una fila da cinque e sono tornati indietro tutti. Succede spesso, è il rispetto che stiamo dando.

Con questo punteggio il Colo Colo ha aggiunto quattro punti nella serie ed è al secondo posto, dietro alla capolista Fluminense per differenza reti. Da parte sua, il rappresentante peruviano finirà questo appuntamento all’ultimo posto con due unità e nessun risultato lo sposterà da quella casella.

Arturo Vidal è stato ammonito nei minuti finali di Alianza Lima-Colo Colo della Copa Libertadores 2024 – Credit: Getty

Nella quinta data della fase a gironi del ‘gloria eterna’Alianza Lima e Colo Colo si affronteranno di nuovo, ma questa volta allo stadio Alejandro Villanueva, conosciuto soprattutto come Matuto E Vidal Pardo era incaricato di riscaldare l’incontro con meno di un mese di anticipo. L’ex Juventus italiana ha affermato che, a differenza dei peruviani, andranno nella capitale Inca alla ricerca di una vittoria che gli permetta di continuare a lottare per la qualificazione agli ottavi.

. “La cosa più importante è che abbiamo una squadra e dato che sono venuti qui, andremo a prendere i tre punti lì in casa”, ha dichiarato.

Infine, il ‘tuttofare’ ha fatto riferimento ai prossimi duelli in programma per la Copa Libertadores, sottolineando che due saranno fuori casa. “Le squadre sanno che non è più il Colo Colo di prima, è il Colo Colo che esce per vincere tutte le partite. La sfortuna è che non siamo riusciti a finire, ma mancano ancora delle partite. C’è una partita molto importante in vista con il Fluminense e due trasferte che sicuramente andranno molto bene per noi”.

Il giovane giocatore della nazionale, arrivato come free agent nel 2024 dopo la sua esperienza all’Athletico Paranaense, è rimasto in campo per 90 minuti e ha ricevuto un cartellino giallo per un fallo su Sebastián Rodríguez nei minuti di recupero.

Pareggio a reti inviolate per la terza giornata del Gruppo A della competizione Conmebol. (Video: ESPN)

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Stavano sistemando l’asfalto, è esploso un tubo del gas e una casa ha preso fuoco: ci sono feriti ed è stata evacuata
NEXT Fuga di gas e forte esplosione a Buenos Aires: ci sono persone ferite e animali domestici intrappolati – Argentina