Gallagher insiste che i giocatori del Chelsea stiano lottando per la maglia dopo il crollo dell’Arsenal

Gallagher insiste che i giocatori del Chelsea stiano lottando per la maglia dopo il crollo dell’Arsenal
Gallagher insiste che i giocatori del Chelsea stiano lottando per la maglia dopo il crollo dell’Arsenal

Harry Maguire accetta che ci saranno grandi cambiamenti al Manchester United alla fine della stagione, ma dice che tutti nel club devono restare uniti nonostante le feroci critiche alle loro prestazioni.

Lo United ha vissuto una seconda stagione miserabile sotto la guida di Erik ten Hag, sedendosi settimo nella classifica della Premier League e a 16 punti dai primi quattro in vista della visita di mercoledì contro lo Sheffield United.

Potrebbero ancora concludere la stagione con il trofeo dopo aver raggiunto la finale di FA Cup con la vittoria ai rigori di domenica sul Coventry City, ma sono stati pesantemente criticati dopo aver evitato per un soffio un’umiliante sconfitta in quella semifinale.

Gli uomini di Ten Hag sprecano il vantaggio di 3-0 e hanno la fortuna di evitare la sconfitta per 4-3 negli ultimi tempi dei tempi supplementari, quando il potenziale vincitore di Victor Torp viene annullato per un marginale fuorigioco.

Roy Keane ha detto che i giocatori dello United sembravano “imbarazzati” per aver vinto il pareggio, anche se Ten Hag in seguito ha affermato che era la copertura mediatica negativa della sua squadra a essere imbarazzante.

Parlando a Sky Sports prima dell’incontro di mercoledì con il suo ex club, Maguire ha detto: “Sono in questo club da abbastanza tempo per sapere che il rumore intorno a questo posto è sempre qui, sia con l’allenatore che con i giocatori.

“Ci sono giocatori sotto enorme pressione e quando perdi le partite o vai male, anche l’allenatore è sotto pressione.

“Sappiamo tutti che si tratta di mantenere la nostra concentrazione e i nostri obiettivi per la stagione e di restare uniti. Crediamo che possiamo ancora ottenere risultati in questa stagione.

“Abbiamo una finale di FA Cup, partite di Premier League in cui combattere e siamo tutti insieme. L’allenatore, i giocatori, i tifosi, vogliamo tutti la stessa cosa ed è avere successo”.

I giocatori dello United hanno celebrato la vittoria di domenica in sordina, ad eccezione dell’esterno Antony, che è stato duramente deriso per aver messo le orecchie a coppa per schernire i giocatori del Coventry.

Riflettendo sulla fine di quella partita, Maguire ha detto: “È stato un mix di emozioni davvero strano. Non credo che avessimo bisogno di festeggiare troppo.

“Ci siamo delusi negli ultimi 20 minuti dei tempi regolamentari e giocare per questo club comporta una responsabilità enorme, e non ce ne siamo presi la responsabilità negli ultimi 20 minuti.

“Il giorno dopo verrai ad allenarti e giocherai un’altra finale di FA Cup. È quello in cui sogni di giocare quando sei un ragazzino, quindi i ragazzi sono davvero felici.

“Ma come ho detto, per come è finita la partita, siamo rimasti delusi dal modo in cui abbiamo agito”.

Una decisione sul futuro del Ten Hag è una delle tante che dovrà essere presa dal nuovo azionista di minoranza Jim Ratcliffe nelle prossime settimane, dopo che al fondatore di INEOS è stato assegnato il pieno controllo delle operazioni calcistiche all’Old Trafford.

Maguire ha fiducia in INEOS per sistemare le cose nella stagione conclusiva, dicendo: “Hanno portato molta positività al club e alla fanbase. Penso che ci saranno dei cambiamenti e giustamente.

“Il club vuole tornare allo stesso livello di 15 anni fa, e cioè lottare per i grandi trofei e gli scudetti. Sono sicuro che hanno un piano”.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV L’appaltatore della Valley Stream colpevole del crollo del muro che ha ucciso la ragazza: procuratore distrettuale
NEXT Il partito laburista non si impegnerà a fornire nuove linee guida sull’educazione sessuale