Prezzo dell’oro oggi nel Regno Unito | Grafico in tempo reale – Forbes Advisor UK

Prezzo dell’oro oggi nel Regno Unito | Grafico in tempo reale – Forbes Advisor UK
Prezzo dell’oro oggi nel Regno Unito | Grafico in tempo reale – Forbes Advisor UK

Il prezzo dell’oro oggi, alle 9:09, era di £ 1.860,34 l’oncia. Si tratta di un aumento dello 0,05% rispetto al prezzo di chiusura di ieri di £ 1.859,39.

Rispetto alla settimana scorsa, il prezzo dell’oro è sceso del 2,98%, ed è aumentato dell’8,09% rispetto a un mese fa.

Il massimo del prezzo dell’oro a 52 settimane è di £ 1.933,42, mentre il minimo del prezzo dell’oro a 52 settimane è di £ 1.645,64.


Prezzi dell’oro oggi

Prezzo dell’oro nel tempo

Come investire in oro

Alcuni investitori considerano l’oro un bene rifugio. Si basano sulla teoria secondo cui quando i prezzi di azioni, obbligazioni e proprietà scendono bruscamente, l’oro – in quanto asset non correlato – può mantenere il suo valore e potrebbe persino aumentare di prezzo mentre gli investitori nervosi si precipitano ad acquistare.

Investire in oro è anche un modo per aggiungere diversificazione al tuo portafoglio di investimenti. Quando detieni un mix diversificato di asset diversi, compreso l’oro, rendimenti variabili possono aiutarti a proteggere il valore complessivo dei tuoi investimenti.

Per gli investitori che desiderano ottenere un’esposizione all’oro, ci sono diverse opzioni da considerare. Ognuno ha i suoi pro e i suoi contro…

Ad esempio, un’opzione è acquistare oro in forma fisica:

  • Lingotti d’oro. Conosciuti come lingotti, i lingotti d’oro tendono ad essere una scelta popolare per l’acquisto di oro. I lingotti vengono generalmente venduti al grammo o all’oncia. Purezza, produttore e peso devono essere stampati sulla parte anteriore del lingotto.
  • Monete d’oro. Il Sovereign e il Britannia sono oggetti da collezione popolari che richiedono un premio rispetto a quello che otterresti per la stessa quantità di oro sotto forma di lingotti.
  • Gioielleria in oro. Come per le monete d’oro, probabilmente pagherai un extra per l’oro quando lo acquisti sotto forma di gioielli, un premio che potrebbe variare dal 20% al 300%, a seconda del produttore.

In alternativa, gli investitori possono prendere in considerazione l’investimento in oro indirettamente:

  • Azioni d’oro. Acquistare azioni di società di estrazione o lavorazione dell’oro è un altro modo per investire nel metallo giallo. Non puoi possedere oro fisico, ma ottieni esposizione all’aumento e alla diminuzione del prezzo dell’oro sul mercato.
  • Fondi d’oro. Esistono diversi fondi che forniscono esposizione all’oro. Possono investire in azioni aurifere o negoziare derivati ​​dell’oro nei mercati delle opzioni e dei futures.

Conviene investire in oro?

Potresti prendere in considerazione l’investimento in oro se stai cercando di proteggerti dal rischio o diversificare un portafoglio di investimenti che già conteneva altri asset come azioni, obbligazioni e contanti. L’oro probabilmente non sarebbe la tua prima scelta per ottenere una crescita del capitale a lungo termine.

Il grafico sopra mostra l’andamento del prezzo dell’oro negli ultimi cinque anni. Ricorda che le performance passate non forniscono alcuna garanzia per i rendimenti futuri

I prezzi dell’oro possono essere estremamente volatili e ciò significa che l’oro non è un investimento del tutto stabile. In effetti, puoi facilmente creare un portafoglio di investimenti ben diversificato interamente senza oro.

Va inoltre sottolineato che l’oro nella sua forma fisica, a differenza di altri investimenti, non produce reddito né rendimento.

Se acquisti oro fisico, devi anche considerare dove lo manterrai e se ci saranno costi associati alla conservazione sicura.

L’oro è una copertura contro l’inflazione?

Gli studi hanno scoperto che l’oro può essere un modo efficace per difendere la propria ricchezza dall’inflazione, ma solo per periodi di tempo estremamente lunghi, misurati in decenni o addirittura secoli. Un documento informativo del 2022 di Wisdom Tree che esamina le ragioni di investimento per l’oro, descrive il metallo prezioso come “un’eccellente riserva di valore”.

Su periodi di tempo più brevi, il prezzo dell’oro corretto per l’inflazione fluttua notevolmente, rendendolo in genere una scarsa copertura a breve termine per l’inflazione.

Domande frequenti (FAQ)

Acquistare oro è meglio che detenere contanti?

L’inflazione riduce nel tempo il valore “reale” di una valuta. Oppure, per dirla in altro modo, con 50 sterline oggi ti compri meno di quanto facevi 10 anni fa. Tuttavia, l’oro può fornire un modo per proteggere il valore “reale” della tua ricchezza dall’inflazione.

Durante un periodo di elevata inflazione, alcuni investitori potrebbero tornare ad acquistare l’oro come un vero bene fisico che ne mantiene il valore.

Periodi di elevata inflazione spesso corrispondono ad un aumento dei tassi di interesse e ad un’incertezza economica generale. Di conseguenza, l’oro è visto da alcuni come un bene rifugio e, in teoria, un aumento della domanda si traduce in un aumento del prezzo.

Secondo l’Office for National Statistics, negli ultimi 20 anni nel Regno Unito l’inflazione annuale è stata in media del 3%. Nello stesso periodo, il prezzo dell’oro è aumentato in media del 9% all’anno (secondo il World Gold Council). Mentre, secondo la Banca d’Inghilterra, in questo periodo il tasso base medio (un proxy del tasso di interesse sui risparmi) è stato del 3%.

Tenendo conto del tasso di inflazione del 3%, il valore “reale” dell’oro è quindi aumentato in media del 6% all’anno. In confronto, i risparmiatori non avrebbero sperimentato alcun aumento “reale” del valore della liquidità detenuta nei conti di risparmio a causa dell’impatto dell’inflazione.

Detto questo, non vi è alcuna garanzia che in futuro l’oro si comporterà allo stesso modo del passato.

È un buon momento per comprare oro?

L’oro offre potenzialmente agli investitori un rifugio sicuro in tempi di volatilità economica e geopolitica. Potrebbe anche fornire un modo per preservare la ricchezza in un contesto di elevata inflazione. Come per le azioni, il prezzo dell’oro è volatile. Tuttavia ha prodotto un aumento di valore negli ultimi 30 anni. Anche in questo caso, le prestazioni future non sono garantite.

Gli investitori dovrebbero anche considerare l’effetto dei movimenti delle valute estere al momento di decidere se acquistare oro. L’oro è generalmente denominato in dollari statunitensi e, di conseguenza, tende ad avere una relazione inversa con il dollaro statunitense. Ciò significa che, se il dollaro USA si rafforza rispetto ad altre valute, il prezzo dell’oro può scendere.

Considerando l’ultimo anno, il prezzo dell’oro in dollari USA è diminuito del 3% poiché il dollaro USA si è rafforzato rispetto alle altre valute. Tuttavia, il prezzo dell’oro in sterline è aumentato del 10% a causa dell’indebolimento della sterlina rispetto al dollaro.

Nel complesso, è difficile valutare se sia un buon momento per acquistare oro poiché il suo prezzo dipende da una serie di fattori. Sebbene l’attuale livello di incertezza economica e politica possa fornire un vantaggio per i prezzi dell’oro, gli investitori dovrebbero anche essere consapevoli della volatilità di questo asset.

L’oro diminuisce di valore?

L’oro è una merce limitata con un’offerta relativamente statica, il che significa che il prezzo dell’oro è altamente sensibile ai cambiamenti della domanda. Un calo della domanda si tradurrà quindi in un calo del valore dell’oro.

Ad esempio, il prezzo dell’oro è sceso di oltre il 25% dal 2011 al 2013. È inoltre sceso da oltre 2.000 dollari per oncia Troy a metà del 2020 a meno di 1.700 dollari all’inizio del 2021, un calo del 17%.

Come viene determinato il prezzo dell’oro?

Il prezzo dell’oro è determinato dal livello della domanda e dell’offerta. Il prezzo giornaliero è fissato dalla London Bullion Market Association (LBMA) e ci sono due diversi tipi di prezzi dell’oro:

  • Fisso: I membri della LBMA si incontrano tramite teleconferenza due volte al giorno per concordare un prezzo per liquidare gli ordini in sospeso dei clienti. Questo viene generalmente utilizzato per ordini di oro più grandi.
  • Macchiare: si tratta di un prezzo “in tempo reale” ampiamente utilizzato per l’acquisto e la vendita di lingotti d’oro.

Conviene investire in oro digitale?

L’oro digitale (o digigold) è una forma di valuta digitale che consente di acquistare frazioni di oro fisico depositate dal venditore. Gli acquirenti di oro digitale saranno proprietari e titolari legali dell’oro, con il venditore in qualità di custode.

L’oro digitale consente agli acquirenti di investire in base al valore – diciamo, £ 25 – piuttosto che in base al peso (come con un lingotto da 1 chilogrammo). Gli acquirenti possono anche investire un importo minimo inferiore rispetto al bene fisico.

L’oro digitale offre anche un risparmio in termini di conservazione e assicurazione. Ad esempio, la Royal Mint addebita una commissione di gestione annuale dello 0,5% per i suoi prodotti DigiGold, rispetto all’1-2% per l’oro fisico.

Poiché gli acquirenti possiedono l’oro fisico sottostante, il loro profitto (o perdita) dipenderà dal prezzo dell’oro, come spiegato nelle domande precedenti.

Su quali tipologie di oro è possibile investire?

Puoi acquistare oro fisico sotto forma di lingotti, monete o gioielli, oppure investire in oro digitale:

  • Lingotti d’oro: Questi di solito variano in peso da un grammo a oltre 10 chilogrammi. Solitamente viene addebitato un premio sopra il “prezzo spot” dell’oro per coprire i costi di produzione. L’opzione più economica attualmente venduta dalla Royal Mint è il lingotto d’oro fino 999,99 Britannia da un grammo, venduto al dettaglio a £ 70.
  • Monete: Questi sono disponibili in pesi inferiori rispetto ai lingotti. Le monete d’oro di punta nel Regno Unito sono la Sovereign e la Britannia. La Royal Mint attualmente addebita £122 per una Sterlina in oro fine da 916,67 del 2022. Entrambe le monete hanno corso legale nel Regno Unito e, come tali, sono esenti dall’imposta sulle plusvalenze e dall’IVA per i residenti nel Regno Unito.
  • Gioielleria: i gioielli, soprattutto i pezzi antichi, sono un’altra opzione. Tuttavia, potresti pagare una maggiorazione di almeno il 20%, e spesso molto più alta, in relazione al contenuto dell’oro. Ciò copre il costo della manodopera di progettazione e produzione e il margine di vendita al dettaglio
  • Oro digitale: Ciò consente di acquistare e detenere frazioni di asset fisici, con importi minimi di investimento inferiori e risparmi sui costi di archiviazione e assicurazione.

Gli investitori potrebbero anche prendere in considerazione l’idea di investire in una forma indiretta di oro, tra cui:

  • Acquisto di azioni di società che estraggono, raffinano e commerciano oro: Tuttavia, sebbene i prezzi delle azioni delle società minerarie siano correlati ai prezzi dell’oro, i prezzi delle loro azioni sono influenzati anche da altri fattori
  • Acquisto di fondi in oro e materie prime: le materie prime specializzate, il settore minerario e i fondi negoziati in borsa possono fornire agli investitori un’esposizione all’oro, senza le difficoltà di negoziarlo e conservarlo in forma fisica.

*I dati sul prezzo dell’oro sopra riportati sono forniti da Zyla Labs, che ricava i dati sui prezzi degli asset da un’ampia gamma di fonti. Questo prezzo dell’oro rappresenta una media dei prezzi spot dell’oro su diverse principali borse di metalli. I prezzi vengono aggiornati ogni giorno lavorativo.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV San Martino. Fuga di gas, esplosione e vicini che chiedono risposte
NEXT “Insieme fermeremo l’eccessivo aumento del gas”