Risultato del petrolio indiano: dovresti acquistare, vendere o detenere azioni poiché il risultato del quarto trimestre del CIO non rispetta le stime

Risultato del petrolio indiano: dovresti acquistare, vendere o detenere azioni poiché il risultato del quarto trimestre del CIO non rispetta le stime
Risultato del petrolio indiano: dovresti acquistare, vendere o detenere azioni poiché il risultato del quarto trimestre del CIO non rispetta le stime

Indian Oil Corporation (IOC), la raffineria di petrolio gestita dallo stato, ha registrato un calo sequenziale del 40% nel suo utile netto autonomo per il trimestre terminato a marzo 2024. L’IOC ha registrato un utile netto di 4.837,69 crore nel Q4FY24 rispetto a 8.063,39 nel trimestre precedente.

I ricavi operativi del CIO per il trimestre sono diminuiti dell’1,4%. 2,19 lakh crore da 2,23 lakh crore, trimestrale.

L’EBITDA della raffineria è sceso del 33% su base trimestrale 10.435 crore, mancando le stime di consenso del 33%. Ciò è stato determinato dalla debolezza della raffinazione e del petchem, parzialmente compensata da forti margini al dettaglio.

Leggi qui: Risultati CIO Q4: l’utile netto scende del 40% su base trimestrale 4.838 crore; dichiarare il dividendo di 7

I margini lordi di raffinazione (GRM) sono scesi del 45% su base annua e del 38% su base trimestrale, attestandosi a 8 dollari al barile.

L’EBIT del segmento Prodotti petroliferi del CIO è sceso a 7.271,57 crore da 11.428,88 crore, in sequenza, mentre il segmento Petrolchimico ha riportato una perdita EBIT di 399,75 crore da 196,21 crore, trimestrale.

Il consiglio di amministrazione della società ha raccomandato un dividendo finale di 7 per azione ed ha inoltre approvato un investimento di 1.303,75 crore come capitale nella sua controllata per l’implementazione della capacità installata di 1 GW di Renewal Energy.

Martedì il prezzo delle azioni CIO ha chiuso in ribasso di oltre il 4% dopo che i risultati del quarto trimestre hanno mancato le stime di Street. Finora le azioni del CIO hanno guadagnato oltre il 30% nel 2024 e il titolo è aumentato di oltre il 107% in un anno.

Leggi anche: Principali raccomandazioni sulle azioni: Sagar Doshi di Nuvama consiglia tre azioni per domani

Ecco cosa hanno da dire gli intermediari sui risultati del quarto trimestre del CIO e sul prezzo delle azioni del CIO.

Azioni istituzionali Nuvama

Nuvama Institutional Equities si aspetta GRM deboli a breve termine su una domanda probabilmente debole, ma mantiene la tesi dell’era della raffinazione d’oro a lungo termine. IOCL ha riportato una perdita chimica dell’EBIT di 400 crore su margini deboli compensati da un aumento del volume del 21% su base annua e del 19% su base trimestrale. A seguito di un aumento di 2 volte su base annua del prezzo delle azioni, la società di intermediazione ritiene che le valutazioni elevate ora favoriscano la forte crescita degli utili degli ultimi trimestri.

“Le azioni IOCL sono attualmente scambiate a 7x EV/EBITDA a 2 anni (sopra +1 SD) anche al di sopra delle raffinerie statunitensi altamente complesse. Riteniamo che un paio di ottime performance trimestrali del passato abbiano probabilmente raggiunto il picco (riflettendosi nell’attuale valutazione elevata)”, ha affermato Nuvama Equities.

Ritiene che il rapporto rischio-rendimento sia meno favorevole alla valutazione attuale e mantiene il rating “Riduci” con un obiettivo di prezzo delle azioni IOC invariato di 151 pezzi.

Leggi anche: Il solido finale d’anno di Trent fa sì che i mercati sperino in qualcosa di più

Emkay Servizi finanziari globali

Nonostante ciò, il segmento marketing del CIO ha registrato una performance stabile Buffer GPL negativo di 10,2 miliardi con un margine di marketing apparentemente migliore, in parte compensato da un aumento delle spese operative. Le vendite nazionali sono cresciute del 3% su base annua, mentre il diesel è sceso del 5%. Le perdite EBIT di Petchem si sono ampliate a 400 crore contro 200 crore su base trimestrale, a causa dei delta deboli. Il debito netto è cresciuto del 10% su base trimestrale 1,09 lakh crore, migliorando la nostra stima, ha affermato Emkay Global Financial Services.

Nel ciclo post-elettorale, si prevede che l’attività di marketing degli OMC migliorerà con la ripresa dell’azione dei prezzi, sostenendo margini sani. L’intermediazione ha attribuito profitti più elevati al segmento marketing, riducendo al contempo la redditività della raffinazione, oltre a tenere conto di un debito netto inferiore nell’anno fiscale 25E. Ha mantenuto un target misto EV/EBITDA di 6,2x.

Emkay Global ha leggermente modificato le stime dell’EPS per l’anno fiscale 25-26 del 2-3% ciascuna. Ha mantenuto il rating “Add” sul titolo e ha rivisto il prezzo target di marzo 2025 del 13% a 180 per azione.

Martedì, le azioni del CIO hanno chiuso in ribasso del 4,44%. 168,95 al pezzo sulla BSE.

Leggi tutti i risultati del quarto trimestre qui

Dichiarazione di non responsabilità: le opinioni e le raccomandazioni sopra riportate sono quelle di singoli analisti o società di intermediazione e non di Mint. Consigliamo agli investitori di consultare esperti certificati prima di prendere qualsiasi decisione di investimento.

Sblocca un mondo di vantaggi! Dalle newsletter approfondite al monitoraggio delle scorte in tempo reale, alle ultime notizie e al newsfeed personalizzato: è tutto qui, a portata di clic! Accedi ora!

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Caso di omicidio di Anjali: caso di frode archiviato contro il caso di omicidio di Anjali accusato | Notizie Hubballi
NEXT I giudici federali lanciano una mappa del Congresso della Louisiana, portando nuova incertezza sul futuro di un seggio alla Camera