Bitcoin registra il mese peggiore dal crollo di FTX nel mezzo dell’euforia in declino degli ETF

Ultimo aggiornamento:

1 maggio 2024 02:44 EDT
| 2 minuti di lettura

Bitcoin avete vissuto il mese più impegnativo dal crollo dell’impero FTX di Sam Bankman-Fried, mentre l’entusiasmo per gli ETF spot su Bitcoin negli Stati Uniti continua a diminuire.

Il valore della criptovaluta è crollato di quasi il 16% ad aprile, solo leggermente meglio del calo osservato a novembre 2022secondo dati accumulati da Bloomberg.

L’impennata della domanda alimentata dall’attesa degli ETF ha spinto il bitcoin al massimo storico di quasi 74.000 dollari a marzo.

Tuttavia, poiché l’ottimismo per i tagli dei tassi di interesse della Federal Reserve è scemato e gli investimenti rischiosi hanno perso il loro fascino, gli afflussi verso questi prodotti sono diminuiti in modo significativo.

Gli ETF Spot Bitcoin vedono deflussi di 182 milioni di dollari aprile


Un forte calo di circa il 5% martedì ha spinto il bitcoin a circa 60.000 dollari e ha avuto un effetto a catena sul resto del mercato delle criptovalute.

Criptovalute più piccole come Ethereum, Solariume le monete meme hanno registrato perdite più sostanziali, mentre anche le azioni delle società crittografiche hanno chiuso in ribasso.

Per tutto aprile, a deflusso netto di 182 milioni di dollari è stato osservato dagli 11 ETF spot statunitensi, in netto contrasto con l’afflusso netto di 4,6 miliardi di dollari registrato a marzo.

L’approvazione di questi fondi da parte della Securities and Exchange Commission (SEC) statunitense a gennaio ha creato una nuova strada per l’impegno, superando le aspettative di tutti.

IL l’attesissimo halving di Bitcoinun evento quadriennale che riduce l’offerta di nuove monete e storicamente funge da catalizzatore dei prezzi, ha avuto un impatto minimo questa volta quando è avvenuto il 19 aprile.

Sebbene il dimezzamento non abbia influenzato direttamente l’elaborazione delle transazioni, esso fatto dimezzare la quantità di nuovi Bitcoin assegnati ai minatori.

Le azioni crittografiche soffrono di più


Le azioni delle società di mining di criptovalute hanno subito cali più significativi rispetto al bitcoin stesso.

Aziende come Marathon Digital Holdings Inc., Riot Platforms Inc., Cleanspark Inc. e Cipher Mining Inc. hanno registrato cali compresi tra il 7,9% e l’11%.

Anche MicroStrategy Inc., nota per la sua strategia aziendale Bitcoin, ha dovuto affrontare un crollo del 18% dopo aver riportato una perdita nel primo trimestre di 53 milioni di dollari a causa di una svalutazione del valore delle sue partecipazioni in bitcoin.

Gli osservatori del mercato speravano in un nuovo impulso dall’Asia, concentrandosi sulla quotazione degli ETF spot su bitcoin ed etere a Hong Kong.

Tuttavia, il debutto di martedì non è riuscito a ispirare fiducia, con i sei nuovi ETF che hanno generato collettivamente solo 11 milioni di dollari di volume di scambi durante la prima sessione.

Este impallidisce in confronto al volume totale di 4,6 miliardi di dollari raggiunto dai dieci prodotti spot Bitcoin statunitensi durante il loro debutto.

Ether, la seconda criptovaluta più grande, ha subito un calo del 18% ad aprile, segnando il suo maggiore calo mensile da giugno 2022.

La richiesta di informazioni della SEC da parte di varie società a marzo come parte della sua revisione di Ether, insieme a una recente causa legale della società di software crittografico Consensys contestare l’autorità di regolamentazione della SEC su Ethereum ed Ether, hanno ulteriormente aggravato le battaglie legali tra l’industria delle criptovalute e l’agenzia di regolamentazione.

Altri token più piccoli e più volatili come Dogecoin e Polkadot hanno registrato cali ancora più marcati il martedì.

Queste monete alternative, note come altcoin, tendono a sovraperformare il bitcoin durante i rally, ma falliscono più bruscamente durante le recessioni del mercato.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Nuove notizie sulla salute di Kate Middleton
NEXT Nuove notizie sulla salute di Kate Middleton