Ai keniani nelle aree a rischio di inondazioni è stato ordinato di evacuare mentre il bilancio delle vittime aumenta

Ai keniani nelle aree a rischio di inondazioni è stato ordinato di evacuare mentre il bilancio delle vittime aumenta
Ai keniani nelle aree a rischio di inondazioni è stato ordinato di evacuare mentre il bilancio delle vittime aumenta

I livelli dell’acqua gonfiati dalla pioggia in due dighe idroelettriche del Kenya sono ai “massimi storici” e le persone a valle dovrebbero allontanarsi, hanno detto i funzionari.

Ai residenti delle aree a rischio inondazioni in tutto il paese è stato ordinato di evacuare o è stato detto che saranno spostati con la forza.

Il Kenya, insieme ad altre parti dell’Africa orientale, è stato travolto da un’alluvione che ha ucciso 66 persone solo lunedì e che nei giorni scorsi ha bloccato un’autostrada nazionale, ha sommerso l’aeroporto principale e ha spazzato via un autobus da un ponte.

Sono oltre 150.000 le persone sfollate che vivono in decine di campi.

Con la previsione di un aumento delle piogge stagionali, il gabinetto del Kenya ha affermato che entro mercoledì verrà detto ai residenti delle aree colpite da inondazioni o frane in passato e ai residenti vicino a dighe e fiumi considerati ad alto rischio di evacuare. Coloro che non lo faranno verranno spostati con la forza.

La gente cerca di ripulire l’area dopo la rottura di una diga in Kenya (Patrick Ngugi/AP)

Non è chiaro quante persone dovranno spostarsi, o come le notifiche e le evacuazioni verranno effettuate con breve preavviso, soprattutto nei quartieri informali affollati.

“Vi aiuteremo tutti e ci assicureremo di reinsediarvi in ​​un’area identificata dal governo”, ha affermato il presidente William Ruto durante una visita nell’area di Mai Mahiu, a un’ora di macchina a ovest di Nairobi, dove un fiume ha sfondato un tunnel bloccato lunedì e ha ucciso almeno 48 persone.

Mentre i corpi venivano estratti da sotto gli alberi caduti, c’era frustrazione da parte delle autorità.

“Il tunnel ha iniziato a bloccarsi mercoledì e il governo locale lo sapeva”, ha detto Sam Njoroge, residente, che ha detto che i parenti sono stati uccisi.

Inondazioni in Kenia
Parti del Kenya sono state inondate (Patrick Ngugi/AP)

Sul fiume più lungo del Kenya, il Tana, a est, i livelli dell’acqua nelle dighe idroelettriche di Masinga e Kiambere hanno raggiunto massimi storici, ha affermato il governo.

Domenica, un’alluvione sul Tana ha rovesciato una barca e sette persone sono morte, mentre altre 13 risultano disperse. All’inizio di questo mese, l’acqua alta sul Tana ha spazzato via un autobus da un ponte. Tutti i 51 passeggeri sono stati salvati.

Le inondazioni nell’Africa orientale hanno ucciso più di 150 persone anche nelle vicine Tanzania e Somalia e hanno colpito centinaia di migliaia in Etiopia e Burundi.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Stephen Kenny ritorna alla dirigenza dopo aver concordato un accordo quinquennale per rilevare il St Patrick’s Athletic
NEXT L’asteroide grande quanto la piramide di Giza diretto verso la Terra: questo anale