I prezzi dell’oro scendono sotto i 2.300 dollari in vista della riunione chiave della Fed sulla fissazione dei tassi — TradingView News

I prezzi dell’oro scendono sotto i 2.300 dollari in vista della riunione chiave della Fed sulla fissazione dei tassi — TradingView News
I prezzi dell’oro scendono sotto i 2.300 dollari in vista della riunione chiave della Fed sulla fissazione dei tassi — TradingView News

Punti chiave:

  • I prezzi dell’oro scendono prima dell’evento della Fed.
  • La banca centrale manterrà i tassi stabili.
  • Il dollaro USA fa progressi.
Illustrazione di TradingView

Il metallo prezioso è sceso di circa il 6% rispetto al suo massimo storico di metà aprile e fluttua vicino al minimo di un mese prima della decisione sul tasso della Fed.

  • Prezzo dell’oro (XAUUSD) si è spostato al ribasso per toccare il minimo di 1 mese di 2.281 dollari dal massimo di martedì di 2.335 dollari l’oncia mentre i mercati erano in modalità di aggiustamento in vista di un evento chiave. Oggi è il Fed Day e gli investitori staranno attenti alle ultime novità dalla banca centrale statunitense. La Federal Reserve oggi sta decidendo il tasso di interesse di riferimento e ha segnalato che potrebbe mantenere i costi di finanziamento stabili al livello massimo di 24 anni del 5,5%. Ancora più importante, il capo della Fed Jay Powell terrà un discorso sulla via da seguire e sull’eventualità che i tagli dei tassi possano arrivare presto.
  • Qual è il ruolo dell’oro? L’oro è un asset che non produce rendimenti, il che significa che i detentori non generano alcun reddito, contrariamente al dollaro statunitense, che rende di più in un contesto di tassi elevati. In tale contesto, i trader potrebbero decidere di eliminare gradualmente l’oro dal proprio portafoglio e riempirsi le tasche di dollari. Parlando del biglietto verde, questa settimana ha fatto solidi progressi sul mercato forex, mettendo sotto pressione le valute rivali come l’euro e lo yen giapponese.
  • Ritorno all’oro, il metallo giallo è sceso di circa il 6% dal suo massimo record di 2.430 dollari toccato il 12 aprile. Prima di raggiungere la cifra elevata, l’oro ha goduto di un crescente slancio di acquisto, che ha spinto i prezzi del 33% dall’inizio di ottobre, quando sono esplose le tensioni tra Israele e Gaza. . Oltre al previsto mantenimento dei tassi, che sta mantenendo un freno all’ottimismo sull’oro, i prezzi potrebbero essere appesantiti da alcune meritate prese di profitto da parte dei pazienti gold bugs.
 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Google porta più cinturini per Pixel Watch su Amazon con sconti
NEXT La squadra Raptor spara con un’arma durante l’arresto per droga e armi a Maitland