TXDOT: “Condividi la strada: cerca le motociclette due volte”

WICHITA FALLS, Texas (KAUZ) – Per il mese di sensibilizzazione sulla sicurezza motociclistica, TXDOT lancia una nuova campagna: “Condividi la strada: guarda due volte per le motociclette”.

“Può essere difficile giudicare la distanza, le dimensioni e la velocità di una motocicletta, motivo per cui dobbiamo prestare particolare attenzione quando condividiamo la strada”, ha affermato il direttore esecutivo di TxDOT Marc Williams. “Vogliamo che tutti tornino a casa sani e salvi, e questo significa che i conducenti dovrebbero stare attenti alle motociclette e dare loro uno spazio adeguato, soprattutto quando girano”.

Lo scopo della campagna è ricordare agli automobilisti di stare attenti e di fare attenzione alle motociclette sulle strade del Texas.

TXDOT ha affermato che le motociclette sono molto più piccole e più difficili da individuare rispetto ad altri veicoli. Per questo motivo è importante prendersi un momento in più per prendersene cura. Quel momento potrebbe fare la differenza tra la vita e la morte. Anche le collisioni minori possono essere catastrofiche per i motociclisti poiché le loro moto non dispongono di molte delle caratteristiche di sicurezza di altri veicoli, come gli airbag o le cinture di sicurezza.

Nel 2023 in Texas, 599 motociclisti sono morti in incidenti automobilistici e 2.483 motociclisti sono rimasti gravemente feriti. Questa cifra rappresenta un aumento rispetto all’anno precedente del 7% e del 21% per gli incidenti mortali agli incroci.

Gli automobilisti hanno la responsabilità diretta di impedire che i numeri aumentino, soprattutto durante i mesi primaverili ed estivi. Queste temperature più calde del Texas vedono un aumento dei motociclisti sulla strada.

TXDOT mette in evidenza il sopravvissuto a un incidente motociclistico Al Peterson di Leander, TX questo mese. Era quasi morto lo scorso maggio quando un altro automobilista non ha ceduto e ha svoltato a sinistra davanti a lui mentre era in bicicletta. Peterson è stato lanciato a 20 metri dalla sua motocicletta e si è fratturato diverse costole, la gamba sinistra e il bacino.

Mese di sensibilizzazione sulla sicurezza in moto(TXDOT)
Mese di sensibilizzazione sulla sicurezza in moto(TXDOT)

“…A quanto pare non mi hanno visto. Quando si sono fermati davanti a me non ho avuto il tempo di reagire in alcun modo… sono stato scaraventato sopra il veicolo”, ha detto Peterson. “Il veicolo [was] ha parcheggiato sopra la mia gamba ed è rimasto parcheggiato lì finché i primi soccorritori non sono riusciti a prelevare il veicolo dalla mia gamba.”

Ha riportato anche gravi lesioni interne. L’incidente lo ha quasi portato via dalla moglie e dai tre figli.

Mese di sensibilizzazione sulla sicurezza in moto
Mese di sensibilizzazione sulla sicurezza in moto(TXDOT)

Durante il recupero ha dovuto mangiare, bere e respirare attraverso un tubo.

“Sono molto fortunato ad essere vivo… sono stato in ospedale per nove settimane. Sono stato in coma farmacologico per due settimane [and] a sette settimane ero in un reparto di terapia intensiva. Mi sono state trasfuse 36 pinte di sangue, due tubi toracici, un intervento al cuore… molti altri interventi chirurgici, una tracheostomia. Non c’è modo di sapere ancora quali saranno gli effetti a lungo termine di questa tragedia su di me”, ha detto Peterson.

Peterson, secondo le sue stesse parole, è uno delle migliaia di motociclisti rimasti sulle strade feriti quest’anno ed è un miracolo che non sia uno delle centinaia uccise.

Mese di sensibilizzazione sulla sicurezza in moto
Mese di sensibilizzazione sulla sicurezza in moto(TXDOT)

“I conducenti devono rallentare e prestare particolare attenzione quando svoltano a sinistra. Cercate due volte le motociclette… date spazio extra e state attenti”, ha detto Peterson.

TXDOT ha condiviso alcuni suggerimenti su come prevenire gli incidenti quando si tratta di motociclisti:

  • Controllati. Ricordati sempre di tenere d’occhio eventuali motociclette nelle vicinanze. Questo aiuterà i tuoi occhi e il tuo cervello a notare le motociclette sulla strada.
  • Guarda due volte. Utilizzare gli indicatori di direzione e controllare gli angoli ciechi prima di cambiare corsia.
  • Girare a sinistra? Evitare di svoltare davanti a una motocicletta in arrivo. Può essere difficile valutare la loro velocità e distanza, quindi lasciali passare per primi e usa sempre l’indicatore di direzione per avvisarli.
  • Prestare particolare attenzione agli incroci. Più di un terzo di tutti gli incidenti mortali in moto avviene agli incroci stradali.
  • Fai un po’ di spazio. Mantenere una distanza di sicurezza. I motociclisti possono ridurre la velocità scalando la marcia, senza attivare la luce dei freni. Tratta le motociclette come automobili, dando loro una corsia completa durante la guida o il sorpasso.
  • Rallentare. Rispettare i limiti di velocità pubblicati e guidare in base alle condizioni.
  • Stai attento. Dedica alla guida tutta la tua attenzione. Anche una distrazione momentanea può avere conseguenze mortali.

Questo mese TXDOT sarà anche in tournée in Texas con una mostra elettorale. La mostra ha una componente di realtà virtuale che mette i partecipanti al posto di guida, per mostrare loro quanto sia difficile individuare la motocicletta in situazioni di traffico intenso. Mostra loro anche come si presentano le situazioni di pericolo e le situazioni pericolose dal punto di vista del motociclista.

La campagna di questo mese è una delle tante che contribuiscono al movimento #EndTheStreakTX di TXDOT, uno sforzo sui social media e sul passaparola che incoraggia i conducenti a fare scelte più sicure mentre sono al volante per contribuire a porre fine alla serie di morti quotidiane. Il 7 novembre 2000 è stato l’ultimo giorno senza morte sulle strade del Texas.

Copyright 2024 KAUZ. Tutti i diritti riservati.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Audizione delle grandi compagnie petrolifere: i democratici si oppongono all’industria
NEXT Ritorna ‘Goat’: l’ultimo cameo di X-Men 97 accende il sogno di uno show revival di Spider-Man 98 | Serie web