Sale a 36 il bilancio delle vittime del crollo di una strada nel Guangdong

Sale a 36 il bilancio delle vittime del crollo di una strada nel Guangdong
Sale a 36 il bilancio delle vittime del crollo di una strada nel Guangdong

Il bilancio delle vittime del crollo di un’autostrada nella provincia del Guangdong è salito a 36, ​​hanno riferito giovedì i media statali, mentre le operazioni di salvataggio continuano.

Secondo l’agenzia di stampa Xinhua, le forti piogge hanno causato il crollo di un tratto di strada che va dalla città di Meizhou verso la contea di Dabu intorno alle 2:10 di mercoledì.

I veicoli sbandarono nello squarcio lungo quasi 18 metri nell’asfalto e precipitarono giù per il ripido pendio sottostante.

Secondo l’agenzia Xinhua, il crollo dell’autostrada ha intrappolato oltre 20 veicoli e ha coinvolto 54 persone.

“Alle 5.30 di giovedì… 36 persone sono morte e 30 sono rimaste ferite”, ha detto Xinhua, aggiungendo che le ferite non erano in pericolo di vita. Mercoledì pomeriggio il bilancio delle vittime è aumentato da 24 persone.

Le riprese dell’emittente CCTV martedì hanno mostrato gli escavatori che scavavano nel pendio fangoso sotto la strada crollata.

Nelle vicinanze, una gru sollevava veicoli carbonizzati e distrutti su un camion mentre la gente osservava da dietro un cordone.

I media statali hanno definito il crollo della strada un “disastro geologico naturale” causato “dall’impatto di forti piogge persistenti”.

Circa 500 persone sono state inviate per aiutare nell’operazione di salvataggio, con il governo provinciale che “ha mobilitato forze specializzate d’élite e ha fatto di tutto per effettuare… ricerca e salvataggio”, secondo Xinhua.

Il mese scorso, forti acquazzoni in un’altra parte della provincia hanno provocato inondazioni che hanno causato la morte di quattro persone e costretto all’evacuazione di oltre 100.000 persone.

E un tornado ha ucciso cinque persone quando ha devastato Guangzhou la settimana scorsa.

Con le precipitazioni che dovrebbero intensificarsi nel corso di maggio, il governo ha messo in guardia da possibili ulteriori disastri.

“Discussioni e valutazioni multipartitiche indicano che una forte convezione e forti precipitazioni potrebbero aumentare in Cina a maggio”, ha affermato l’agenzia Xinhua citando il ministero per la gestione delle emergenze. (AFP)

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Ieri gli ETF spot su Bitcoin hanno registrato deflussi record in un giorno in un contesto di volatilità dei prezzi di Bitcoin
NEXT Le piantagioni di palma da olio stanno determinando un massiccio impatto a valle fino ai bacini idrografici