Arrestato un uomo nel centro di Barrie, accusato di tentato omicidio

Arrestato un uomo nel centro di Barrie, accusato di tentato omicidio
Arrestato un uomo nel centro di Barrie, accusato di tentato omicidio

La polizia cittadina afferma che le accuse derivano dall’incidente del 28 marzo in Collier Street in cui la vittima è stata colpita alla testa con un oggetto contundente

Un uomo è stato arrestato ieri nel centro di Barrie e accusato di tentato omicidio dopo aver presumibilmente colpito un uomo alla testa con un oggetto contundente lo scorso marzo.

Mercoledì 1 maggio, poco prima delle 13:30, la polizia di Barrie ha affermato che gli agenti dell’unità ad alto rischio per la sicurezza e il benessere della comunità si trovavano nell’area di Dunlop e Anne Street nel tentativo di individuare un sospetto in un’indagine in corso.

La polizia dice che poco tempo dopo l’uomo ricercato era stato localizzato di fronte a una casa di Dunlop Street West con un altro uomo e una donna.

Un uomo di 29 anni, senza fissa dimora, è stato arrestato senza incidenti e accusato di tentato omicidio, aggressione aggravata, aggressione con un’arma, traffico di persone e possesso di un’arma a scopo pericoloso.

La polizia afferma che le accuse derivano da un’indagine avvenuta il 28 marzo 2024, dopo che una vittima di 34 anni è stata colpita alla testa con un oggetto contundente vicino a 112 Collier St. La vittima è stata successivamente trasportata in aereo in un centro traumatologico di Toronto dove è stata trasportata in aereo. È stato curato per ferite mortali.

Mentre trattava con l’imputato, l’altro uomo, un 22enne senza fissa dimora, secondo la polizia, è fuggito a piedi.

Ulteriori risorse della polizia sono state inviate nell’area e istituito il contenimento.

“È stata effettuata una traccia dei cani e, sebbene l’uomo abbia cercato di stare un passo avanti scavalcando le recinzioni e correndo attraverso i cortili, alla fine è stato preso in custodia mentre cercava di tornare a Dunlop Street”, ha dichiarato la polizia in un comunicato stampa. .

Secondo la polizia, una traccia canina secondaria ha portato al ritrovamento di un’arma da taglio e di una borsa che conteneva una grande quantità di valuta canadese, insieme a un oggetto relativo al traffico di droga.

L’uomo di 22 anni è stato trasportato al quartier generale della polizia dove è stato accusato di ostacolo a un agente di pace e di possesso di beni ottenuti con reato inferiori a 5.000 dollari. Successivamente è stato rilasciato e dovrebbe comparire davanti alla Corte di giustizia dell’Ontario a Barrie il 29 maggio.

La polizia afferma inoltre che l’uomo inizialmente arrestato era anche in possesso di quelli che si ritiene fossero cocaina e fentanil. Per questo motivo dovrà rispondere anche di detenzione e spaccio di droga. È stato trattenuto in custodia e oggi dovrebbe comparire per l’udienza su cauzione.

Ieri pomeriggio, la polizia di Barrie ha chiesto ai residenti nell’area delle strade Dunlop, Henry e Boys di controllare nelle loro proprietà eventuali armi o sostanze sconosciute che potrebbero essere state abbandonate.

Se vivi nell’area identificata e non l’hai ancora fatto, i residenti sono “fortemente incoraggiati” dalla polizia a farlo e, se viene localizzato qualcosa, a chiamare immediatamente i servizi di emergenza.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La MLB Daniel Hudson dei Dodgers dice ai Mets di stare zitti
NEXT Fischio d’inizio del duello tra Bolívar e Palestino | Coppa Libertadores