Apple segnala il calo più grande nelle vendite di iPhone dai primi mesi di pandemia e rivela piani di intelligenza artificiale | Notizie economiche

Apple segnala il calo più grande nelle vendite di iPhone dai primi mesi di pandemia e rivela piani di intelligenza artificiale | Notizie economiche
Apple segnala il calo più grande nelle vendite di iPhone dai primi mesi di pandemia e rivela piani di intelligenza artificiale | Notizie economiche

Il colosso tecnologico Apple ha registrato il calo più grande nelle vendite di iPhone dai primi mesi della pandemia COVID.

Le vendite da gennaio a marzo sono diminuite del 10% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, qualcosa che non si vedeva da quando il modello di iPhone 2020 era stato ritardato a causa della chiusura delle fabbriche.

Complessivamente, Manzana ha guadagnato 90,8 miliardi di dollari (72,4 miliardi di sterline) nell’ultimo trimestre, in calo del 4% rispetto allo scorso anno. È stato il quinto trimestre consecutivo in cui le entrate dell’azienda sono diminuite rispetto all’anno precedente.

L’utile di Apple nell’ultimo trimestre è stato di 23,64 miliardi di dollari (18,85 miliardi di sterline), un calo del 2% rispetto allo scorso anno.

È stata, tuttavia, una buona notizia per il valore complessivo della società poiché il prezzo delle sue azioni è aumentato di quasi il 7% dopo che gli investitori si aspettavano un calo maggiore delle vendite.

Utilizza il browser Chrome per un lettore video più accessibile


2:12

Marzo: Apple accusata di bloccare i rivali

Nel frattempo, l’amministratore delegato di Apple, Tim Cook, ha discusso di come l’azienda intende utilizzare l’intelligenza artificiale (AI).

Mentre la rivale Samsung ha introdotto telefoni dotati di intelligenza artificiale, compresi i chatbot con intelligenza artificiale generativa, Apple deve ancora annunciare come sarà incorporata nei suoi iPhone.

Si prevede che il prossimo iPhone sarà dotato di microchip AI e schermi più grandi.

Manzana rivelerà il software più recente durante la conferenza annuale degli sviluppatori a giugno.

Per saperne di più:
Apple ha ricevuto una multa di 1,5 miliardi di sterline
Apple denunciata per “monopolio illegale sugli smartphone”

L’intelligenza artificiale generativa potrebbe consentire ai telefoni di scrivere codici software, saggi o creare immagini in base a una richiesta degli utenti.

Cook ha affermato che l’azienda si sente “molto ottimista riguardo alla nostra opportunità nell’intelligenza artificiale generativa e stiamo facendo investimenti significativi”, aggiungendo: “Non vediamo l’ora di condividere alcune cose molto interessanti”.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La NASA scopre un pianeta extrasolare potenzialmente abitabile a 40 anni luce dalla Terra
NEXT Le esercitazioni militari della Cina rivelano come potrebbe invadere Taiwan