I prezzi dell’oro si stabilizzano mentre la Fed segnala una pausa nei rialzi dei tassi

I prezzi dell’oro si stabilizzano mentre la Fed segnala una pausa nei rialzi dei tassi
I prezzi dell’oro si stabilizzano mentre la Fed segnala una pausa nei rialzi dei tassi

Alle 17:10 ET, i futures dell’oro per il contratto più attivo di giugno sono scambiati in ribasso di -$1,40, attestandosi a $2.309,60. La sessione ha visto i prezzi variare da un minimo di 2.294,30 dollari a un massimo di 2.336,10 dollari.

L’ultima dichiarazione politica della Federal Reserve ha offerto un po’ di tregua al metallo prezioso. Mentre la Fed ha mantenuto i tassi di interesse invariati, come ampiamente previsto, ha segnalato il potenziale per una pausa continuata, mitigando le aspettative di tassi statunitensi più alti per un periodo più lungo.

La Fed è stata meno aggressiva del previsto e la conferenza stampa di Powell ha fornito un barlume di speranza agli investitori in oro, poiché il presidente Jerome Powell ha dichiarato che ulteriori aumenti dei tassi sono improbabili, pur riconoscendo la mancanza di progressi nel riportare l’inflazione al target del 2%. Questa posizione ha alleviato una certa pressione sul metallo giallo, che ha dovuto affrontare ostacoli derivanti dalla prospettiva di tassi di interesse statunitensi persistentemente elevati.

“La dichiarazione ufficiale della Fed ha riconosciuto una ‘mancanza di ulteriori progressi’ nella riduzione dell’inflazione negli ultimi mesi. Powell ha espresso la forte convinzione che l’attuale politica monetaria sia sufficientemente restrittiva per riportare alla fine l’inflazione all’obiettivo del 2% della Fed… quindi, è improbabile la prossima mossa politica sarà un aumento”, ha affermato Preston Caldwell, capo economista americano presso Morningstar.

Nonostante le sfide, la domanda di oro ha segnato il suo primo trimestre più forte in otto anni, sostenuta da “sani investimenti” provenienti dal mercato OTC e da robusti acquisti da parte della banca centrale, che ha visto il suo miglior inizio di anno mai registrato, secondo un rapporto dal World Gold Council.

Venerdì gli investitori rivolgono ora la loro attenzione ai dati sulle buste paga non agricole attentamente monitorati, che potrebbero fornire ulteriori informazioni sulla resilienza del mercato del lavoro e sul futuro percorso dei tassi della Fed. Inoltre, oggi sono stati pubblicati i dati settimanali sulle richieste di disoccupazione e sugli ordini di fabbrica di marzo.

Il Dipartimento del Lavoro ha riferito che le richieste di disoccupazione per la settimana terminata il 27 aprile sono rimaste invariate a 208.000, riflettendo la continua tensione nel mercato del lavoro. Tuttavia, ci sono segnali di un potenziale indebolimento, con il governo che ha segnalato 8,5 milioni di posti vacanti a marzo, il numero più basso di posti vacanti in tre anni.

Mentre il tiro alla fune tra pressioni inflazionistiche e crescita economica continua, la performance dell’oro dipenderà dalla capacità della Fed di destreggiarsi nel delicato equilibrio tra il contenimento dell’inflazione, evitando al tempo stesso una grave recessione economica.

Per chi volesse maggiori informazioni è sufficiente cliccare su uno dei link sottostanti:

Informazioni, Track Record, Sistema di trading, Testimonianze, Prova gratuita

Ti auguro come sempre buon trading,

Disclaimer: Le opinioni espresse in questo articolo sono quelle dell’autore e potrebbero non riflettere quelle di Kitco Metals Inc. L’autore ha fatto ogni sforzo per garantire l’accuratezza delle informazioni fornite; Tuttavia, né Kitco Metals Inc. né l’autore possono garantire tale accuratezza. Questo articolo è strettamente solo a scopo informativo. Non costituisce una sollecitazione ad effettuare scambi in materie prime, titoli o altri strumenti finanziari. Kitco Metals Inc. e l’autore di questo articolo non si assumono la responsabilità per perdite e/o danni derivanti dall’uso di questa pubblicazione.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Chiedono aiuto per una giovane donna che ha perso parte della sua famiglia dopo l’esplosione e l’incendio della sua casa
NEXT Il governo ha assicurato che stasera la fornitura di gas sarà normalizzata