Le indagini sull’incendio nella fabbrica di Stewartstown richiedono tempo

Le indagini sull’incendio nella fabbrica di Stewartstown richiedono tempo
Le indagini sull’incendio nella fabbrica di Stewartstown richiedono tempo

La causa dell’incendio che ha distrutto una vecchia fabbrica di mobili a Stewartstown durante il fine settimana non è stata determinata e le indagini potrebbero richiedere settimane, mesi o anche di più, secondo il capo dei vigili del fuoco volontari di Eureka Todd Gibney.

“Gli incendi con questo livello di distruzione richiedono tempo. Gli investigatori devono prima identificare TUTTE le POSSIBILI cause, quindi eliminarle accuratamente e metodicamente fino a quando non si arriva a una singola causa”, ha detto Gibney in un post su Facebook. “A seconda della causa, potrebbero essere necessarie ulteriori indagini.”

L’incendio, che si ritiene sia uno dei più grandi nella storia della contea di York, è scoppiato sabato mattina presto presso la fabbrica di mobili abbandonata di Stewartstown. I vigili del fuoco di più contee sono intervenuti sul posto per domare l’incendio che ha dato sei allarmi. Le braci sono state trovate a miglia di distanza dal borgo.

La polizia regionale del sud stava cercando eventuali riprese video che mostrassero attività sospette nell’area tra l’1:30 e le 2:30, afferma un comunicato stampa.

“Anche se stiamo aspettando con ansia eventuali sviluppi nelle indagini, sappiate che potrebbe passare un po’ di tempo prima di sentire qualcosa”, ha detto Gibney nel post.

Il fuoco covante è quasi spento

Il capo aveva avvertito la popolazione che l’incendio sarebbe continuato a covare per giorni e mercoledì sera aveva pubblicato che tutti i punti caldi erano bruciati o erano stati spenti dai vigili del fuoco.

Un piccolo punto vicino a un angolo dell’edificio di tanto in tanto emette fumo e il dipartimento lo sta tenendo d’occhio, ha detto Gibney. Il pubblico non dovrebbe chiamare i servizi di emergenza a riguardo.

Come aiutare i vigili del fuoco di Stewartstown

Gibney ha ringraziato il pubblico per la pazienza e la comprensione nel post.

“Noi, Eureka, siamo onorati dai commenti positivi e dalla generosità dei residenti e degli imprenditori della nostra comunità”, ha scritto. “Lo apprezziamo davvero.”

Gibney ha detto che il dipartimento ha bisogno di più volontari e ha incoraggiato il pubblico a donare alla campagna annuale, lanciata a gennaio. Solo il 21% delle famiglie ha risposto con una donazione.

Ha anche incoraggiato il pubblico a partecipare a una delle sue raccolte fondi, come il suo carnevale annuale a luglio, a una colazione o al Bingo.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Previsioni di Jim Caldwell | Condizioni di pioggia per Oaks Day
NEXT Le preoccupazioni aumentano quando le truppe russe prendono il controllo della base americana in Niger