Rappresentante. Sostenitore di Nickel e Flood per l’approvazione da parte della SEC delle opzioni sugli ETF Spot Bitcoin

Ultimo aggiornamento:

3 maggio 2024 07:06 EDT
| 2 minuti di lettura

I rappresentanti statunitensi Mike Flood e Wiley Nickel stanno facendo pressioni sulla Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti affinché approvi la negoziazione di opzioni su prodotti negoziati in borsa (ETP) bitcoin spot, esortando il presidente della SEC Gary Gensler ad affrontare il ritardo.

Flood e Nickel sottolineano l’importanza di spiegare la differenza percepita nel trattamento tra le opzioni per gli ETF sui futures Bitcoin, che sono già negoziati, e le opzioni per gli ETP spot su Bitcoin.

Motivo presentato per la richiesta di approvazione


I due legislatori hanno fatto riferimento all’approvazione da parte della SEC di gennaio degli ETF spot su Bitcoinevidenziando i miliardi di dollari che questi prodotti hanno attirato dalla loro introduzione.

“Vi esortiamo, senza indugio, ad approvare le opzioni sugli ETP spot su Bitcoin o a fornire una spiegazione per la differenza di trattamento da parte della Commissione tra le opzioni per gli ETF sui futures Bitcoin – che sono attualmente negoziati – e le opzioni per gli ETP spot su Bitcoin”, scrivono Flood e Nickel , rispettivamente repubblicano e democratico.

Il ritardo nell’approvazione delle opzioni sugli ETF spot su bitcoin ha sollevato preoccupazioni tra i politici, in particolare alla luce delle precedenti sentenze dei tribunali che mettevano in dubbio la logica della SEC nel trattare prodotti simili in modo diverso.

Flood e Nickel sottolineano la necessità del trading di opzioni per gli investitori che la SEC mira a proteggere.

L’eventuale approvazione degli ETF spot su bitcoin all’inizio di quest’anno è stata in parte spinta da una sentenza estiva di tre giudici in un tribunale DC che ha deciso che la SEC doveva riesaminare l’offerta di Grayscale per un ETF spot su bitcoin dopo che la società di gestione patrimoniale ha citato in giudizio l’agenzia lo scorso anno in seguito al rifiuto del suo piano di convertire il suo fondo GBTC di punta.

“Sono passati quasi due mesi da quando il NYSE ha richiesto la quotazione delle opzioni sugli ETF spot su Bitcoin; Nel caso degli ETF Bitcoin Futures, la SEC ha consentito che le opzioni fossero quotate e iniziassero a essere negoziate il giorno successivo. Perché la differenza di trattamento?”

La lettera di Flood and Nickel sottolinea il ruolo fondamentale svolto dalle opzioni di trading nel fornire agli investitori strumenti di gestione del rischio e strategie di investimento aggiuntive.

Mentre il processo di approvazione della SEC coinvolge in genere più agenzie, tra cui la Commodity Futures Trading Commission (CFTC), la lettera di Flood e Nickel si concentra sul ruolo della SEC nell’affrontare le attuali sfide normative relative al trading di opzioni sugli ETF spot bitcoin.

Indecisione della SEC nei confronti degli ETF

Prima di adesso, secondo il documento depositato dalla SEC l’8 aprilela SEC estende il suo processo decisionale relativo al trading di opzioni per gli ETF Bitcoin proposti da Grayscale e Bitwise.

Avanti veloce al 25 aprile quando la SEC ha avviato le consultazioni in merito a una proposta di modifica delle regole, indicando un potenziale cambiamento nell’orientamento normativo. Numerosi scambi hanno cercato di abilitare opzioni di trading sugli ETF spot bitcoin recentemente approvati, ma il processo è stato ritardato.

La revisione della SEC mira a valutare l’impatto dell’introduzione del trading di opzioni Bitcoin sulla stabilità e sull’efficienza del mercato, in particolare durante i periodi volatili. Valuta inoltre se le attuali misure di sorveglianza e applicazione sono adeguate per gestire le complessità delle opzioni Bitcoin.

La Commissione ha optato per un periodo di revisione più lungo per valutare approfonditamente le domande, fissando il 29 maggio 2024 come nuova scadenza per una decisione. Questo ritardo segue a precedente rinvio a marzo 2024che ha influenzato le proposte di Cboe Exchange Inc. e Nasdaq ISE, indicando l’approccio cauto della SEC alla regolamentazione dei prodotti finanziari legati alle criptovalute.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Come la Brexit (e Donald Trump) ha unito Gran Bretagna e Giappone – POLITICO
NEXT Difensori di Denver, la famiglia dell’uomo accusato di omicidio consegna centinaia di lettere al procuratore distrettuale, affermando di aver agito per legittima difesa