La fuga di gas da un frigorifero ha provocato il brutale incendio a Valencia

La fuga di gas da un frigorifero ha provocato il brutale incendio a Valencia
La fuga di gas da un frigorifero ha provocato il brutale incendio a Valencia

La Polizia Nazionale ha consegnato al giudice che indaga sul brutale incendio scoppiato in un edificio nel quartiere Campanar di Valencia, in cui 10 persone sono morte e 15 sono rimaste feritein cui si addita come origine delle fiamme una fuga di gas refrigerante dal frigorifero dell’86° piano.

Lo dice il verbale degli esperti della Polizia scientifica, diffuso dal quotidiano Lift-EMVi ricercatori partono dall’ipotesi che “una piccola perdita” nei condotti di convogliamento di quel gas refrigerante, l’isobutano, potrebbe accendersi “con qualsiasi scintilla”.

Si tratta di un materiale altamente infiammabile che potrebbe essersi infiammato a causa dell’elettricità statica del dispositivo.

[Polémica con el crowdfunding del incendio de Valencia: hay vecinos que recaudan hasta 17.500 € al margen del oficial]

Così, dopo diversi mesi di indagini, gli agenti hanno concluso che l’incendio ha avuto origine nella parte posteriore del frigorifero. Ma non hanno rilevato alcuna anomalia elettrica, quindi escludono un corto circuito e un malfunzionamento, e sospettano una mancanza di ventilazione.

L’incendio scoppiato il 22 febbraio ha distrutto un edificio con 138 abitazioni in meno di 60 minuti. Quasi 400 persone vivevano nell’isolato e hanno dovuto essere trasferite.

Novità in aggiornamento

Stiamo lavorando per espandere queste informazioni. A breve, la redazione di EL ESPAÑOL vi offrirà un aggiornamento su tutti i dati di questa notizia.

Per ricevere le ultime notizie sul tuo cellulare, puoi scaricare la nostra applicazione giornali per dispositivi iOS e Android, nonché iscriverti per accedere a tutti i contenuti esclusivi, ricevere le nostre Newsletter e goderti la Ñ Zone, solo per gli abbonati.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV I vigili del fuoco di Avon partecipano alla formazione sull’estricazione dei veicoli
NEXT Il consiglio della compagnia petrolifera in difficoltà Petroperu spinge il governo a privatizzare