Questa settimana lo scellino ugandese guadagna terreno rispetto al dollaro statunitense

Questa settimana lo scellino ugandese guadagna terreno rispetto al dollaro statunitense
Questa settimana lo scellino ugandese guadagna terreno rispetto al dollaro statunitense

Il mercato dei cambi di questa settimana ha indicato che lo scellino ugandese si è apprezzato rispetto al dollaro statunitense, sostenuto dagli afflussi di rimesse e dai guadagni derivanti dalle materie prime.

La Banca dell’Uganda ha riferito che venerdì mattina (3 maggio), lo scellino ha aperto ad un tasso di acquisto di Shs 3.790,63 e un tasso di vendita di Shs 3.800,63 per dollaro USA. A mezzogiorno, lo scellino aveva guadagnato ulteriore forza, scambiando a Shs 3.784,79 in acquisto e Shs 3.794,79 in vendita.

La signora Catherine Kijjaggulwe, responsabile del commercio presso Absa Bank Uganda, ha confermato l’apprezzamento unilaterale dello scellino.

“La tendenza è stata unilaterale durante la settimana breve con il rafforzamento dello scellino durante la transizione dal mese di aprile a maggio 2024, l’unità ha aperto la sessione di lunedì ai livelli di 3810/3820 e ha guadagnato terreno per scambiare ai massimi di 3782/3792 venerdì mattina superando comodamente il livello psicologico di 3800”, ha detto.

La signora Kijjaggulwe ha affermato che gli afflussi di fine mese, i flussi di rimesse e i flussi di materie prime sono entrati costantemente nel mercato mentre gli acquirenti di dollari hanno acquistato bassi volumi con l’anticipazione di un’ulteriore forza dello scellino nei prossimi giorni.

Ha spiegato che il prossimo livello chiave a cui i mercati stanno ora prestando attenzione è il commercio al livello di 3750 e se gli afflussi di dollari sosterranno l’ulteriore forza dello scellino o se alcuni ticket di domanda potrebbero arrivare con alcuni dividendi residui previsti tra maggio e giugno 2024. L’intervallo di trading è previsto tra l’acquisto di Shs3750 per dollaro USA e i livelli di vendita di Shs3830 nel breve termine.

Parlando delle condizioni del mercato, ha affermato che la liquidità è rimasta scarsa nei mercati monetari durante la settimana, con rendimenti overnight scambiati tra livelli dell’11,00% – 13,00%.

Riguardo alle attività di mercato della prossima settimana, Kijjaggulwe ha affermato che la Banca dell’Uganda terrà un’asta di buoni del Tesoro mercoledì 8 maggio 2024.

La Banca dell’Uganda ha deciso di aumentare il tasso di riferimento, il Central Bank Rate (CBR), in aprile in previsione di un aumento dell’inflazione.

Tuttavia, d’altro canto, Kijjaggulwe ha affermato che l’attesissimo annuncio dei tassi della Federal Reserve (banca centrale statunitense) è avvenuto mercoledì e, come previsto, la banca centrale statunitense ha lasciato i tassi invariati nell’attuale range compreso tra 5,25% e 5,50%, con continue preoccupazioni circa l’andamento dell’inflazione nei prossimi mesi.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Non portare una tanica di benzina sul fuoco
NEXT Lai Ching-te di Taiwan porta i dignitari stranieri a pescare gamberetti